mercoledì 23 settembre 2015

Fuori dal mondo

Internet è diventato fondamentale, inutile mentire.
Purtroppo da qualche mese stiamo combattendo con Telecom e Wind per una pessima connessione, servizi che stiamo pagando ma non abbiamo e bollette che arrivano con una puntualità imbarazzante.
Abbiamo smesso di pagare e ci siamo rivolti ad una associazione di consumatori, che sta portando avanti sta pratica legale, sia per lo storno delle fatture, che per il ripristino della connessione.
Di fatto però, ad oggi, sono senza internet a casa.
Una tragedia!

Scrivere post col cellulare, non è proprio il massimo, è come un cerotto su una gamba rotta, ma è meglio di niente, non vi pare?

Comunque, mi auguro di trovare presto una soluzione, non vorrei avere crisi di astinenza! Ahahahah!

Un bacione a tutte!

Vs Libby

mercoledì 16 settembre 2015

Il Messia: la storia finita!

Ah care ragazze.... dopo oltre due anni posso dire con tutta serenità che ho vinto. E non ci speravo affatto!

Quel cornuto di un uomo (non perché lo sia per davvero... insomma, io non credo!) ha fatto alcuni tentativi per ignorare il fatto che mi doveva un bel po' di soldini. Ha cercato di far finta che io non esistessi e quindi di non avere un debito con me.
Ha pagato chi si è dimesso mesi e mesi dopo la sottoscritta, ma non ha tentato seriamente di darmi quanto mi spettava.

Ma se costui, dopo avermi sfrantecato le gonadi per quasi 6 anni, dopo avermi trattata come una merda, avermi devastato l'autostima, avermi insultata ripetutamente ed avermi considerata come l'ultima ruota del carro... pensava che io restassi la remissiva che mi ha fatta diventare, condiscendente fino allo schifo.... beh, si è sbagliato di grosso.

Dopo aver cercato bonari accordi sono andata da un avvocato. Le ho messo in mano conteggi e richieste e per due anni abbiamo cercato di ottenere il mio credito, lasciando al coglione il beneficio del dubbio su un sacco di cose. Cercando di capire che l'azienda non era nelle condizioni da potermi pagare tutto e subito, rateizzando l'importo prima in 4, poi in 6, poi in 10 rate, rate che non sono MAI state rispettate.
Ma io sono paziente, si sa. Ho aspettato, sempre più forte e coraggiosa, sempre più pronta a non guardare in faccia (da culo) uno a cui non è mai fregato un cazzo della sottoscritta e che secondo me non era nemmeno intenzionato a pagare!

Beh caro Messia, ti sei davvero sbagliato di grosso.



Così ho chiesto di procedere con un'ingiunzione e successivamente con il pignoramento di tutti i conti correnti!!! E guarda caso, il signor Messia con grande interesse, ha iniziato a chiamare lo studio del mio legale, interessato a pagare subito, presto!!!! Perché gli avevano congelato i conti.... e che cazzo!

C'ha provato eh. Ha provato a fare lo schifoso, ha offerto una cifra di un bel po' più bassa per chiudere la questione, avvalendosi della scusa che lui i soldi non li ha. Io ho risposto che i miei soldi li voglio tutti, che sto aspettando da oltre due anni, che da parte sua non c'è mai stata ne l'intenzione ne l'impegno di pagare quando mi doveva. Ha tentato in un altro modo, insinuando con l'avvocato che io gli dovevo dei soldi, per un lavoro che un mio collega aveva fatto a casa mia (è vero, ma lo ha fatto il mio collega a titolo di favore, su mia richiesta, una domenica!!! Lui non c'entrava un bel cazzo e non dovevo soldi a nessuno) ha dichiarato lui avrebbe pagato tutto se io avessi saldato i miei debiti... e si parlava di circa  € 70, se lui avesse avuto un ruolo nella storia. Io per anni ne ho avanzati migliaia!!!

Il mio avvocato ha risposto "L'aspetto in studio con un assegno circolare per il totale che deve alla Signora, più tutte le spese legali che tocca a lei pagare. Se va meglio, un bonifico. Niente altro. Veda lei o procediamo con il prelievo forzoso!!!".

Ha pagato!
Sto pezzente!

Chiusa sta storia infinita che mai avrei sperato.
Al sig. Messia auguro ogni bene....

Vs Libby

giovedì 3 settembre 2015

Haul

Chi di voi a cos'è una Haul?

Ecco io l'ho scoperto pochissimo tempo fa, non proprio pochissimo, ma in base a quante sanno effettivamente cosa sia, il tempo in cui sono stata totalmente ignorante è molto.

Non ho assolutamente la pretesa di fare una Haul, per carità, seguo Nadia Tempest (che per inciso ADORO!) e lei fa le Haul, io faccio ridere.

Però volevo scrivere un post e cosa c'è di meglio di raccontarvi cose di cui non frega niente a nessuno? 
Si, a volte mi piace essere molesta, ma c'è di buono che potete sempre smettere di leggermi, ORA!

Un paio di giorni fa, o ieri, non ricordo, vi ho parlato dell'olio di cocco e di mia cugina che ne sa una più del Diavolo. Elena ed io non ci vediamo spesso, purtroppo, ma scopro cose nuove ed interessanti ogni volta che ho modo di passare un pomeriggio con lei.
Oltre alla dritta sull'olio di cocco, mi ha parlato di un paio di negozi Bio e ieri, nella noia della nullafacenza, sono andata alla ricerca di questi fantomatici NaturaSì e Bioqualcosa... non ricordo.

Ho scoperto un mondo. Non che io sia appassionata di Biologico o erboristeria, intendiamoci, ma mi piacciono e mi incuriosiscono le cose nuove, i posti nuovi. Così ho fatto un giro ed ho acquistato quello che mi ha spinta ad uscire di casa.
Olio di cocco deprofumanto, che userò per lo scrub, e olio di cocco normale (metterlo in frigo lo ha reso una crema morbidosa e profumatissima).



Si lo ammetto, mi è scappata una barretta di cioccolato bianco con nocciole intere e un succo al latte di cocco che, detta tra noi, è orribile!!! Davvero, ha un gusto acidulo insopportabile. Ho provato, senza successo.

Poi Elena mi ha parlato di un nuovo negozio che vende articoli vari per la casa, tipo HappyCasa per intenderci, questo si chiama Casa. So che in molti punti d'Italia esistono questi negozi, ma dalla mie parti è il primo che vedo ad essere onesta.
E' stata una piacevole sorpresa perché, pur vendendo più o meno gli stessi prodotti, sono più belli.
Ovviamente ho fatto acquisti!!!


Sostanzialmente "inutili", nel senso che non erano poi così necessari.
Due cestini intrecciati con anima in metallo, uno piccino color caffelatte e l'altro marrone testa di moro. E due cuori di non so che materiali che poi addobberò con nastrini e fiori e farò penzolare dallo specchio in bagno.
Ah si, il cestino piccino contiene già le mie due creme che di solito stanno sulla mensola dello specchio, l'altro marrone non so ancora che uso ne farò. Il senso sarebbe di metterli sopra la lavatrice ed evitare che mio marito ci poggi sopra il suo pigiama, l'asciugamano o i pani sporchi. Temo sarà un vano e inutile tentativo, ma priviamo.

A dire il vero ho acquistato anche un'altra cosa che non ho fotografato. Un barattolo sui toni del verde, in latta, per contenere le croccettine della piccola Penny. Il Felino ha già il suo.
Ora staziona nuovo, nuovo sulla cappa del fornello.

Insomma ecco, ho fatto piccoli acquisti spendendo poco più di 13 € da Casa e 10 € al biologico.
Sono stata brava?

Ciao e buona settimana.

Vs Libby

martedì 1 settembre 2015

Miss Cuoio

Aaaah che bella l'abbronzatura.... che cosa fantastica e meravigliosa quel colorito dal miele, all'ambra al mogano (a seconda delle carnagioni) che ti dà quel salutare colorito e ti fa sentire ed essere decisamente più bella!
Non sono una lucertola, nel senso che non sono una che si piazza sotto il sole dal primo giorno all'ultimo di vacanza. Anzi, mia amica è l'ombra, miei amici sono il cappello e l'ombrellone.
Questo non ha vietato i potenti raggi UV di attraversare la stoffa dell'ombrellone, come non ha vietato di riflettersi sulla sabbia o sull'acqua al riverbero e quindi a fare moderatamente il suo lavoro.

Ma si, diciamolo pure.... quest'anno senza eccessivo sforzo o impegno, sono diventata molto scura. Tenete presente che io solitamente ho la pelle color latte, quindi teoricamente non dovrei prendere sto gran colore.

E invece no care donne, nonostante la chiarezza della mia pelle (a tratti giallo malattia!) ho la fortuna di non diventare rossa (Beh certo, se prendo sonno sotto il sole alle due del pomeriggio... l'eventualità di diventare color aragosta c'è!). Però poi la pelle si tinge d'ambra e io con i miei bellissimi occhi azzurri (sti cazzi quante arie mi sto dando!!!) divento splendidamente abbronzata!

Questa è la parte divertente.
Lo è un po' meno a 20 giorni dal ritorno a casa, quando si ha un po' meno voglia-pazienza di impomatarsi, mettersi l'olio, la crema idratante e allora ci si scuoia. Letteralmente!
La pelle si secca e diventa una specie di sottile corteccia che vi abbandona, regalando abbondanti abbuffate agli acari e montagne di velette trasparenti attaccate ai pantaloni neri, al divano, ai cuscini delle sedie in cucina.
La parte che si secca principalmente, è la parte di gamba che va dal ginocchio in giù compresi i piedi, poi la porzione di braccio dalla spalla al gomito ed infine le cosce e dal gomito al polso.
E' ORRIBILE!
Sinceramente!

Prima ti assicuri di mostrare le gambe perché tutti si complimentino per la tua abbronzatura (si si, l'ho fatto!!) e poi ti assicuri che nessuno ti possa più vedere, il che comporta coprirsi e muoversi poco. Si perché se ti muovi una nuvola di pulviscolo di pelle ti segue come l'aura dell'AIDS.


Che poi, tutto sto post per dirvi che ho seguito il consiglio di mia cugina e stamattina mi sono fatta un bello scrub. Lo so, non me lo dite, dovevo farlo prima di mettermi al sole per evitare di perdere poi la pelle come un serpente... mpfff mi par di sentirvi, suocere!
Non lo sapevo, ok? Ora lo so...
Comunque, mi sono armata di olio di cocco (che fa molto esotico eh!)


e normalissimo zucchero bianco...


...si mescola il tutto facendolo diventare una "Pappetta granulosa" (testuali parole di Elena) e poi si strofina energicamente dal basso verso l'alto.

Fatto!
Beh devo dire che non sono è uno scrub assolutamente a basso costo, ma funziona. Certo io sono poco pratica e vedo che di pelle da togliere purtroppo ne ho lasciata, ma nessuno mi vieta di rifare l'esperienza.
La parte di pelle che è stata "ripulita" rimane liscia come il culetto di un neonato. Tenera e inodore perché l'olio di cocco non ha nessun tipo di profumazione, beh quello liquido come in foto che è poi quello che ho usato io eh, altri non saprei.

Mia cugina ne sa una più del Demonio, ve lo assicuro.

Mi ha anche consigliato questo tipo di olio di cocco.


Lo si trova nei supermercati Bio e ha un profumo paradisiaco, se vi piace ovviamente il cocco. Lei lo utilizza per struccarsi, lo tiene in frigorifero perché tende ad essere liquido. Massaggia il viso fino a completo scioglimento del trucco e poi risciacqua.
Mi ha informata che sua mamma, ossia mia zia, lo utilizza come crema e che le lascia il viso completamente liscio e privo di punti neri. Lei ha provato ma nei punti più delicati le sono venute piccoli arrossamenti ed irritazioni, guarite smettendo di usarlo come crema. Questo per dirvi che non è evidentemente adatto a tutte le pelli.

Comunque, oggi non avevo proprio voglia di uscire, ma domani vado alla ricerca di questo fantomatico olio di cocco... così ne ho imparata un'altra.

Ma quante ne sa mia cugina, quante???

Ora magari voi mi direte che lo sapevate e che non ho certo scoperto l'acqua calda.... ma cercate di capirmi, io che ne so.... sono una specie di camionista che ha imparato a truccarsi (imparato è una parola grossa in effetti) un anno fa!!!

Ok per oggi vi ho stressate a sufficienza, vi saluto.... fate le brave e scrubbatevi tutte!

Ciao Libby