mercoledì 13 maggio 2015

C'è qualcosa che non va!

Nella mia vita intendo...

Ma non è mica colpa del mondo eh! No no, deve per forza essere colpa mia.
Oppure la vita è proprio così?

A casa non è che si respiri una gran aria di felicità e amore eh, anzi.... al lavoro poi, già vi ho aggiornate.


Analizzo....
- Amicizie: non pervenute! Non fosse per Ausdauer che è praticamente la mia metà, nonostante la distanza che ci separa, il suo lavoro ad orari indecorosi e i problemi che condividiamo costantemente, credo che sarei una donna sola. Poi c'è la mia collega, amica da 35 anni ma con qualche problema comportamentale (ma facciamo pure che il 50% sia colpa mia eh!). Poi?..... ah si sporadiche conversazioni tramite messaggio con Luna e La Pink..... Stop!
- Amore: vedi sopra, non è il momento.
- Lavoro: un drammatico ricettacolo di problemi!
- Soldi: .....ahahahahahahaha che? Non ne ho, zero assoluto, il vuoto!
- Salute: eeeeh beh no eh, qui sono molto fortunata, a parte le ultime analisi del sangue che mi avvisano che ho uno scompenso al fegato, per le quali sono a dieta ristretta da un mese e oltre, direi che sto bene. E vaffanculo a tutto il resto, mi permetterei pure di dire!

Sono una donna che deve ricostruirsi.... 
...e se mi facessi un tatuaggio? Così, per vedere se psicologicamente cambia qualcosa.

Ma vi siete accorte voi donzelle, che io non ho argomenti? Che vita piatta, che piatta vita!!!

Mah!

Vs Libby

 

7 commenti:

  1. un'amica ce l'hai...e se dura nonostante i vari impegni è amicizia vera... l'amore: se è amore si sistema tutto! (così mi hanno detto anche a me e riporto parola per parola), il lavoro e i soldi è più difficile sistemare e non mi sento in grado di consigliare....... e la salute, beh se hai quella hai tutto dicono sempre i saggi.... e in questo ci credo davvero! Pensiamola così, almeno vediamo del positivo, stai bene di salute, tutto il resto di risolve! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si beh l'essere umano anche se sta bene ed ha tutto, è sempre in cerca del di più, che a volte è veramente più di quello di cui ha bisogno. Dovremmo sempre tenerci in mente il fatto che c'è gente che davvero non ha nulla. Sarebbe facile vivere bene, ma ripeto.... l'essere umano non è dotato di questo potenziale!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ooooh siiii, come ho potuto dimenticarmene. Quelli non sono amici, quello è AMORE!

      Elimina
  3. Uhhhhhhhhh............ ottimismo a mazzi ehhhhhhhh!!!!!!! Dai Libby, che poi alla fine non è che la vita degli altri sia così diversa dalla tua. Come dice Sposa........ gli amici pelosi compensano tutto. Pensa che io ho preso la mia cagnolina perchè dopo la morte del mio Cagnetto, mi mancava chi mi arrivava incontro uggiolando e scodinzolando la domenica sera quando rientravo più depressa che mai dalla giornata di assistenza a mia mamma invalida....... ecco questa quando arrivo, manco mi si fila, mi guarda con l'aria di una che sta pensando: "ah, sei qua, ok ti vedo, vedi un po' di sbrigarti a riempirmi la ciotola che ho fame".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahaha.... la gratitudine, che bella cosa!!!
      Sai cosa mi dice ogni tanto il mio titolare? Che sono l'unica persona che conosce che è sempre sorridente e di buon umore..... Veramente non mi pareva, ma se lo dice lui sarà vero!

      Elimina
  4. Beh dai, se il tuo titolare ti dice che sei di buon umore è bello!:)
    Beh, non è che sia facilissimissimo credere di non avere una vita difficile o piatta salvo davvero andare a sbattere il muso dove sappiamo che c'è chi sta davvero peggio di noi. L'essere umano è un essere raziocinante: si racconta la storia che vuole e può trovarci giustificazioni. Una bella fregatura;-) io credo che per non perdersi tropppo conti moltissimo porsi obbiettivi partendo anche dalle cose più stupide (fare passeggiate per tenersi in forma o che ne so tenersi sempre le unghie fatte etc). Da lì si costruisce e si va avanti. E mai fare paragoni con altri o frequentare chi li fa; è la morte di ogni buon sforzo.

    RispondiElimina

Le vostre perle...