mercoledì 4 marzo 2015

RECENSIONE N. 28.235 .....

So che non ve ne può fregar di meno.
So che avete sentito, letto e visto recensioni di ogni genere e tipo.
So che le amiche vi avranno raccontato meraviglie e altre schifezze...
...ma sono andata a vedere 50 sfumature di grigio e quindi vi tocca sopportare anche la mia recensione.

Anzi, più che recensione (sia mai che qualcuno mi chieda a quale titolo mi permetto di recensire un film...) la mia opinione assolutamente personale.

Premetto che ho letto il primo libro perchè mi è stata regalata la trilogia in formato digitale, di mio non lo avrei mai acquistato (considerate le recensioni degli esperti), ma la curiosità è donna e quindi....
Dicevo, ho letto il primo libro e l'ho trovato scadente, scritto male, tradotto peggio, banale e ridicolo. Per mille mila ragioni.
Ma io sono una che lascia sempre una speranza e così ho letto anche il secondo (non tutto, non ce l'ho fatta!) nella speranza di trovare qualcosa che giustificasse questo caso editoriale. Niente da fare, non ho trovato motivazioni se non un massiccio e ben pagato marketing.
Il terzo non l'ho nemmeno mai preso in considerazione.

La trama la conosciamo tutti giusto? Sappiamo tutti di questo ricco e super bello giovane aitante che ha dei gusti sessuali sado maso, che lui non fa l'amore, lui fotte senza pietà o, come dice nel film, scopa forte!
Una lei acqua e sapone, vergine.... che però si fa fare di tutto, anche prendere a cinghiate il culo!

Quindi, torniamo al mio personale pensiero sul film.... l'ho trovato ridicolo. Fine della recensione!!!
Ahhahahaha no scherzo, pensavate di scamparla...
I primi 45 minuti di film sono stati più simili ad un film demenziale, ad una commedia, anzi alla caricatura di una commedia. Insomma, mezza sala rideva!
Lui chiede a lei "mi dica di lei signorina Steele!" e lei quasi ha un orgasmo... che diciamolo sembra una presa per il culo al genere femminile e anche un po' a quello maschile!
Di tutto questo peccaminoso sesso di cui il libro parla, nel film c'è stato un timidissimo ed imbarazzatissimo accenno, velato e insicuro. Nudo molto poco (su Candy Candy ce n'è di più per capirsi). Qualche tetta qua e là, qualche chiappetta mostrata in penombra.... niente di che insomma. Un film senza nervo, senza senso e che starebbe bene nella categoria fantasy!
Ma parliamo di loro, i protagonisti.
Dakota Jhonson mi piace. E' una bella ragazza dai grandi occhi azzurri, faccia pulita da brava ragazza, impersona perfettamente la ragazza acqua e sapone. Niente tette rifatte o abbondanti, un corpo normale, di ragazza giovane. Questo mi è piaciuto, lei l'ho trovata graziosa e anche abbastanza bravina.
Peccato che più che inesperta, nel film sembrasse una demente! Una che va lunga distesa dopo 3 minuti di film, che non si capisce su cosa o chi inciampi.... lei che si eccita perchè lui le chiede "scusa come ti chiami?"... anche no dai, potevano fare di meglio. Si morde il labbro continuamente, come se questa cosa facesse di lei un'icona di come sono le vergini....
LUI.... non so nemmeno come cazzo si chiama... qui incontrerò probabilmente il vostro disaccordo, ma io l'ho trovato brutto! Viscido e schifoso! Giuro. Uno così non lo vorrei nemmeno stampato in foto. Fisico ineccepibile e gran bel culo, ma niente di più. Di viso mi pare un serpente, occhio da squalo anche un pelo strabico. Avrebbe dovuto fare gli sguardi che ti accendono di passione, a me pareva un maniaco psicotico. Recitazione di dubbio valore, magari sarà la parte che gli hanno dato, io sono nessuno per giudicare.... però un'amica mi ha detto "tromba come una zucchina lessa!!!", tanto per dire eh, tenete presente che il film parla di questo uomo che tromba come un Dio.

Insomma, ero curiosa e sono andata a guardarmelo e tornassi indietro tornerei a guardalo comunque, pur sapendo che è stato un film scadente perchè io ho una teoria.... bisogna guardare qualche brutto film per apprezzare quelli belli davvero.... o no.


Ora vi invico tomunque ad andarlo a vedere e anche a leggere il libro. Quanto meno passate qualche ora ridendo.
Vi avverto però, non pensate di trovarci roba che vi fa attorcigliare le budella eh... niente di tutto questo....
Mio personalissimo pensiero, tengo a precisarlo.
Probabilmente anche a me piaceranno cose che gli altri trovano banali e scadenti, ma accetto l'opinione e non cambio idea, sia chiaro.

E voi? Che ne pensate? Avete letto il libro? Visto il film?

Vs Libby

7 commenti:

  1. Non ho letto nessuno dei tre libri, mi è bastato sentire quel che se ne diceva in giro per farmi passare qualsiasi voglia (posto che me ne sia mai venuta una del genere!!!), quindi non ho nemmeno la curiosità di andarmi a vedere il film, visto che non sei l'unica che dice che questo è pure peggio del libro.... mi fido del tuo giudizio e a questo punto vedo di impegnare il mio tempo libero (poco, pochissimo) in attività più "stimolanti" ahahahhahaha!!!!!!! sono sicura che hai pensato male... maliziosa!!!!!!! Ciao Libby!!! bentornata... due post in un intervallo così breve dopo una lunghissima assenza......... e infatti sta iniziando a piovere!!!!!!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaah dici che sia colpa mia e della mia vena scrittoria? Mi sono pure inventata una parola nuova... Comunque si, impegna il tuo tempo a farle le porcherie, non a leggerle! Ahahahah!

      Elimina
  2. Non avevo letto i libri proprio per le recensioni lette, il tempo è così poco, perchè sprecarlo con libri brutti? e quindi eviterò anche il film al cinema, se poi tra un paio d'anni lo daranno in tv e la scelta sarà su questo e qualche reality magari lo vedrò...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che il reality sarebbe più stimolante eh!!! Ahahaha!

      Elimina
  3. quando è uscita l'anteprima del film, una delle amiche che era venuta ad aiutarci a ripulire casa mi disse: "ma se proprio volevi vedere l'anteprima bastava dirlo che ti avremmo regalato il biglietto invece di farti scoppiare un incendio in casa!"

    giuro molto più di 50 sfumature di grigio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha..... non c'è niente da ridere in verità!!!

      Elimina
  4. Non me ne sono mai interessata ma 'odio' chi giudica senza aver visto o letto quindi apprezzo molto le persone come te che ci danno un occhio comunque:) Al cinema vado per pochi film però il libro per sapere almeno cosa e come sia lo recupererò. Il parere personale è sempre un'altra faccenda XD

    RispondiElimina

Le vostre perle...