giovedì 5 marzo 2015

Raccolgo cose creative...

Oggi devo distrarmi un po' perchè ho la testa che mi frulla... qualcuno lo chiama PENSARE!

Comunque... sapete che io sarei una creativa no?
Sarei perchè obbiettivamente non sto facendo nulla da mesi e mesi. Sono stata concentrata in altro. Nel lavoro, nella lettura, nel capire il senso della vita (tranquille, non l'ho trovato!).
Non posso dire di aver abbandonato, o meglio non mi va di dirlo anche se è così.

Quello che faccio è raccogliere cose creative che un giorno, sono sicura, mi torneranno utili.
Da diversi mesi Fabbri Editori ha messo in vendita Cucito e Creatività e per la gioia di mio marito, che ogni 20 gg si vede recapitare a casa un pacco, mi sono iscritta e abbonata per ricevere il materiale.
Il tutto consiste in un giornale con allegate due stoffe. Misura 55x60 (più o meno) di cotone americano e istruzioni su come fare qualcosa.
Arrivato il pacco lo lascio in stand-by per qualche giorno, poi lo apro e ammasso le stoffe nel loro cellofan (come si scrive?) per essere poi lavate. Ogni tanto le lavo, le stiro, le piego e le ripongo, pronte ad un uso che ancora non so.
Il giornale accluso lo sfoglio e lo metto con le stoffe.
Questo per quel che riguarda il reparto Cucito!

Per quanto concerne invece il mio primo amore, le perle... qui il discorso è diverso, nel senso che non ho comperato più nulla o quasi. Ho fatto una collana che però non è ancora finita e sono stata alla fiera Abilmente lo scorso fine settimana, con la ferma intenzione di non acquistare nulla..... Cioè l'intenzione c'era ma poi ho visto cose eeeee..... ve le farò vedere magari, un giorno.

Fimo e paste modellabili.... hanno una data di scadenza? Se si, le mie sono belle che andate. In inverno troppo dure da lavorare e in estate mollicce e appiccicose, le ho ben sistemate in una scatola e lasciate là, ad aspettare ispirazione e voglia.



Per una persona creativa, abbandonare le sorgenti che le permettono di attingere idee o comunque di lavorare per alimentare questo lato, è un delitto e un danno ma la verità è che non ho più tempo per nulla. Oppure sono invecchiata e sono diventata lenta, perchè obbiettivamente le ore di lavoro che faccio sono all'incirca le stesse.
Sono solo molto più stanca.

Mi dico sempre .... eh ma un giorno ste cose le userò.... ma non so mica se è vero!

Anche oggi ho dato fiato al neurone impazzito.

Ciao belle.
Vs Libby

4 commenti:

  1. Ehhhhh..... sai che pure io facevo lo stesso ragionamento ieri sera mentre correvo dietro ai ciuffi del pelo di muta della mia cucciola!!!!!!!!!! una volta in una giornata riuscivo a fare molte più cose, e a trovare comunque il tempo per me, per fare le cose che mi piacevano... ora, nonostante non sia mai ferma un istante... corro dietro alle cose da fare e non riesco mai a farle tutte............. però dai, tu sei ancora tanto giovane... non far "addormentare" le tue passioni!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non sono addormentate cara Gil, purtroppo mi manca il tempo. Oppure sono le priorità e le passioni che cambiano. Così ti resta comunque la passione per le cose che facevi, ma non dai loro più del tempo che meritano. Che detta così pare pure brutto.....

      Elimina
  2. Sì si fa così alle volte...non si ha voglia o energie e sembra si abbia meno tempo. Magari con la bella stagione arriverà una bella sferzata di energia, dai!=)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero con il cambio del tempo, dei mesi (si avvicina la primavera) mi accorgo di avere sempre sonno!!!! E neanche poco!
      Va beh io sono un'accumulatrice folle, prima o poi qualcosa ne uscirà!

      Elimina

Le vostre perle...