martedì 19 febbraio 2013

Post n. 458, non è un addio...

Care amiche blogger, care amiche virtuali, care amiche reali che mi seguite e cari tutti quelli che passano e non commentano, che passano per caso... , ho deciso di mettere in standby il blog e, per il momento di non scrivere più. quanto meno di non scrivere più cose strettamente personali.
Non farò l'errore di cancellarlo, perchè niente di qui va tolto o cancellato, ma per il momento mi fermo. Sono stanca un po' di tutto, anche di questo angoletto virtuale.

Voi sapete quanto io ami scrivere, altrimenti perchè aprire un blog, ma quando non si ha più niente da dire, pur avendo sempre molto da dire, succede che venga a noia anche questo.
Vorrei potervi proporre i miei post sbarazzini, quelli di un tempo, quelli che accumulavano decine di commenti, ma ho perso smalto, ho perso la spinta e forse anche la voglia di confrontarmi.

Non posso nascondervi che il ritrovarmi a scrivere sempre con amarezza e tristezza, il non potervi raccontare cose belle e divertenti, ma limitarmi ad una noiosa cronaca di quello che faccio e, più facilmente, non faccio, è straziante. Non è per questo che è nato questo blog, non è nato per mettere tristezza, per annoiare o deprimere.
Anni fa, nel lontano 2005, era nato per ridere e sorridere, arrabbiarsi, confrontarsi e conoscersi. Era un diario di una vita sotto sopra si, ma sempre in movimento. Al momento la mia attuale è ferma con le 4 frecce e non posso dare la colpa a nessuno.

In questo momento strano un po' per tutti, ho idee che mi sfiorano, ma rimangono tali perchè non ho la forza, la voglia, la positività per affrontarle. Sono certa che sbaglio, ma forse è solo il bisogno di prendere le distanze da tutto, anche da questo posto diventato un po' sordo e muto, che magari non trasmette più niente o molto poco, o semplicemente non trasmette quello che vorrei.

Sono immobile come mi è capitato ancora di essere, non è bello, no, perchè poi il mondo va avanti e mica ti aspetta.

Per questa e per molte altre ragioni, per ora vi saluto. Non so se tornerò, non so se passerò a leggervi e a commentarvi.
Magari saluto ora e poi tra una settimana vengo e vi aggiorno.... magari tra un anno dirò... "guarda, è già passato un anno!".

Ciao

Vs Libby




44 commenti:

  1. cara Libby, capisco bene il momento di stanchezza, d'altronde io sono rientrata dopo un periodo di stop. Fermati, riposati, riprendi in mano la tua vita: tanto noi saremo qui a riaccoglierti quando vorrai tornare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cris, su questo conto molto.... e so che vi troverò qui!

      Elimina
  2. Ti auguro di ritrovare l'entusiasmo con cui hai iniziato questa avventura...oppure di tornare semplicemente perchè ti va, ne hai voglia... Buona fortuna:-)

    RispondiElimina
  3. Uffffffffff........ capisco le tue ragioni.... però.......... insomma mi mancherai ecco!!!!!!! la lettura dei tuoi post era un appuntamento quotidiano............. in pausa caffè....... spero che tornerai presto, prestissimo.......... ti abbraccio....... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, mi spiace anche non scriverci più, però è anche vero che scrivere sempre che va tutto da culo, non è proprio quello che vorrei. Spero di tornare presto, ma con novità positive.
      Anche voi mi mancherete!

      Elimina
  4. :-( ci mancherai.. capisco il motivo per cui lo fai ma mancherai lo stesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-( grazie... spero di tornare presto a raccontarvi cose che possano farvi e farmi sorridere....

      Elimina
  5. Libby, naturalmente mi mancherai molto, ma se pensi che questa sia la cosa migliore da fare per te, è assolutamente giusto che tu la faccia! Se posso permettermi di darti un consiglio (tanto sai che lo farò lo stesso!!), non ti abituare troppo a stare "chiusa" nel tuo mondo, che più si sta chiusi, più si prova piacere (illusorio) a starci, ed invece è deleterio! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non potrei vivere senza i tuoi consigli ahahahahaha.... va bene, cercherò di trovare la strada del ritorno, magari raccontandovi cose nuove e divertenti. Ora la vedo una cosa lontana, ma c'è, io lo so che c'è!

      Elimina
  6. Rispetto la tua scelta, anche se mi spiace non poterti leggere....allora sai che ti auguro? Di ritrovare tutta la serenità per cogliere e raccontare momenti allegri, pensieri, riflessioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... siete tutte tanto carine. Un bacione.

      Elimina
  7. Anche io non scrivo più come prima... Ho lasciato perdere per alcuni mesi, adesso sono tornata ma sempre con il contagocce... Non so, la voglia di scrivere manca perché ti mancano gli elementi da raccontare... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si probabilmente il motivo principale è quello. Non giudico la mia vita noiosa, semplicemente non ho nulla da raccontare e finchè tutto resta immobile, non posso certo raccontarvi che sto ferma. Ciao.

      Elimina
  8. Carissima, lo comprendo, lo capisco ma mi fa male. PRenditi tutto il tempo che vuoi. Per ritrovare lo smalto, per ritrovanti. Ti auguro tanta, tanta fortuna. Giorni nuovi, nuovi orizzonti.
    Mi mancherai, amica cara, ma ti aspetterò.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaella, anche voi mi mancherete eh.... e quando mi mancherete tanto verrò qui e vi chiederò come ve la passate.... un abbraccio.

      Elimina
  9. Capisco benissimo il momento e la mancanza di voglia... hai il mio appoggio e tutta la mia comprensione... spero solo di leggerti di nuovo presto!!!

    RispondiElimina
  10. Devi fare assolutamente quello che ti senti...Senza condizionamenti...Ma mi mancherai!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella, mi spiace, non ti ho più mandato la mail per l'invito e forse adesso hai capito perchè ho tergiversato un po'... spero che il giorno che farò ritorno, mi vorrai ancora tra le lettrici del tuo blog. Perdonami.... un bacione.

      Elimina
  11. a me piaci anche disgraziata.
    ciao imbattibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah si ma perchè mi conosci bene anche di persona. Noi non ci perdiamo ne di vista ne di penna o di tastiera... per noi è diverso! Un bazo bionda!

      Elimina
  12. Anche a me piaci sempre!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  13. mi sembra che noi staremo tutte qui ad aspettarti....
    In bocca al lupo per tutto
    Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao meravigliosa Grazia, mi sa che mi butterò a capofitto nelle creazioni. La creatività non si ferma mai, e deve sfogare in qualche parte no? Ciao a presto!

      Elimina
  14. Capisco il tuo stato d'animo, perché anche a me non piace scrivere cose brutte. Mi dispiace che stia vivendo questo brutto periodo e che non ci sia niente che ti faccia gioire. Spero che passi tutto il più in fretta possibile e che possa tornare a scrivere con grinta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, il periodo brutto ce l'ho da troppo ormai, così ho pensato di non sottolinearlo ulteriormente con post intrisi di tristezza. Non fa bene a nessuno....
      Tornerò quando avrò cose belle da dirvi, promesso.

      Elimina
  15. e ma uffa però
    (volevo essere il commento più scemo)
    sai che ti dico? che te lo dico in una mail lunga che così t'annoi un pò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ok... e dove me la mandi? Ah ce l'hai l'indirizzo immagino. Guarda che io non mi annoio mai a leggere le mail, sappilo! ^__^

      Elimina
  16. Ti aspetterò con ansia...Kiki :)

    RispondiElimina
  17. buono stacco!
    e spero di rileggerti a breve

    RispondiElimina
  18. noi ti aspettiamo che sia settimana prossima o tra un anno noi ti aspettiamo...speriamo nel frattempo torni il sereno :) un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basterebbe avere qualcosa di bello da scrivere.... anche con le nuvole va bene!

      Elimina
  19. Mi mancherà tantissimo leggerti;-( ma capito:) ti auguro il meglio, come sempre:* dopo periodi così si ritorna meglio di prima se si vuole:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Liz... speriamo tu abbia ragione.

      Elimina
  20. Prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno... sappi che è sempre un piacere leggerti e accompagnarti anche nei post meno divertenti!!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gi, lo so che voi siete sempre carine e disponibili, ma è a me stessa che do fastidio... per quello ho deciso di mettermi in pausa.

      Elimina
  21. Mi consolo così: ti ho su FB, non rischio di perderti di vista!
    <3

    RispondiElimina
  22. Non cosa dirti:io non conosceva la Libby sbarazzina, perché sono approdata qui quando la Libby era già in fase di crisi. Questa è l'unica Libby che conosco... però mi piaceva tanto e mi dispiace se chiude la comunicazione. Mi dispiace perché questo è un periodo buio per molti, molti che non hanno forse le capacità, forse la voglia, forse l'energia per dar voce alla loro disperazione. Tu lo hai sempre fatto e, ti assicuro, senza essere pesante mai. Hai saputo parlare delle tue disgrazie con disperazione, ma con tanta forza e forse ritrovarti lì giorno dopo giorno era la prova che si può resistere, si annaspa ma non si affoga. Questo è un periodo nuovo per il Paese. Io dopo le elezioni ho ritrovato un'energia politica che non credevo proprio di avere. Io ho fiducia nel cambiamento, sono certa che qualcosa si sbloccherà e ci sarà modo di avere più giustizia (insomma, io sono decisamente grillino... se non avevi capito)
    Credo che le situazioni difficili come la tua troveranno aiuto... è questione di tempo, anche se immagino che tu non sopporti più l'idea di aspettare ancora.
    Tu sei padrona della tua vita e del tuo destino. Fai le scelte migliori per te, per la tua felicità. Se questa scelta è staccare, allora stacca.
    Ma se decidi di tornare, fatti sentire perchè io ho sempre voglia di leggere i tuoi post che, al contrario di ciò che credi tu, io trovo antidepressivi!
    Un abbracio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara,
      ti è mai capitato di fare roba fritta in casa? Sai la classica pentolona d'olio bollente... poi, per quanto apri le finestre, per qualche giorno entri e ti rendi conto che tutto puzza di fritto. Buonissimo profumo a ora di cena, ma al mattino alle 7 molto meno.
      Ecco, questo blog sa di fritto, e per quanto io provi ad aprire le finestre, non riesco a cambiare aria. Quindi ho deciso di chiudere per un po', lasciare che le pareti assorbano la puzza stantia e che sa di vecchio, nella speranza che diventi come quelle vecchie case, che quando dopo molto tempo le riapri, sanno di vecchio, ma la luce che entra e illumina, rischiara solo i bei ricordi.
      Purtroppo sono cosciente che il periodo è buio e brutto per tutti, ma dopo soli pochi giorni che ho cambiato aria, mi sento già un pochino meglio. Nulla è cambiato nella mia vita, solo che ero stanca di sentire me stessa lamentarsi di ogni cosa, visto che io non sarei una lamentona.
      Nel mio ultimo post, hai visto il link? Sono tornata ad un blog che mi vede solo come creativa, la cosa migliore della mia vita, che mi fa sorridere ed essere soddisfatta. Per un po' mi coccolo con quello.... vediamo cosa succede.
      Io non ho votato Grillo e a distanza di meno di 24 ore me ne sono pentita, avrei dovuto... spero di cuore che sappia spalancare le finestre (per citare la metafora di prima) e cambiare aria!
      Ciao

      Elimina
  23. quanto ti capisco. big hug.

    RispondiElimina

Le vostre perle...