giovedì 13 dicembre 2012

Toglietemi tutto, ma non il mio sonno!

Le giornate pre natalizie, sono costellate da un nervosismo dilagante che va dal lavoro, dove il messia mangia puntine con l'aceto a colazione, promuovendo poi una sana e inconsapevole rottura di coglioni a profusione, fino a casa, dove è diventato impossibile dormire.

I nostri simpatici vicini di casa, gli stessi che rompevano i maroni per la punta delle scarpe che facevano ombra nella bocca del lupo, quindi nel loro garage, hanno la caldaia impazzita che va 24 h al giorno, ma specialmente 24 h alla notte!!!
Dite che il giorno è fatto da 24 h e basta? Ma siete sicure? Perchè le notti con un Boing 747 sopra il comodino sembrano terribilmente lunghe!

Insomma, sto Jet progettato dalla NASA, abbarbicato nella cucina dei cari vicini, cucina che confina ovviamente con la nostra camera da letto (il geometra lì è stato un GENIO!), ha sicuramente qualche maligno problema, dal momento che per tutta la giornata, ma specie, ripeto, la nottata, non fa che brontolare, tossire, scricchiolare, vibrare, rumoreggiare e per noi, poveri comuni mortali, è diventato impensabile dormire.

Anche andando a letto sfiniti, magari si prende pure sonno, ma la mattina ci si sveglia con dei mal di testa allucinanti perchè il rumore è continuo, costante, ininterrotto, arricchito ogni tanto dalla fiamma pilota che si accende e che molla dei tonfi sordi... questo ogni 3/4 minuti, per tutta la notte.

I cari vicini sono stati in vacanza per ben 18 gg e solo ieri sera sono rientrati. Hanno quindi pensato, oltre a mollarci lì 20 gg di canzoniere notturno, stamattina, di far le grandi pulizie in cucina, sistemando bottiglie di vetro e sbatacchiando le ante dei mobili, il tutto ovviamente alle 6.15 del mattino!!!

Non bastassero i vicini di sopra a far rumore dalle 7, voglio dire, ora abbiamo anche sta condanna e sono certa che non sia del tutto normale e che non sia nemmeno legale il fatto che noi dobbiamo sopportare sto casino ogni notte. Ho quindi tentato di contattare la padrona di casa che è sparita nel nulla senza lasciare traccia, forse anche lei mangiata dalla malefica caldaia dei vicini, chi lo sa?!

E poi a casa nostra la mattina c'è il concerto per termosifone.
Come? Non lo avete mai sentito?
Ecco a casa mia invece c'è di tutto e la mattina dalle 7.10 circa, ogni 25/30 secondi, il calorifero al mio fianco schiocca! Ma non timidi tic o tac.... no no proprio sonori TRANK STUNK SBATAK! che procedono per circa 7/10 minuti diminuendo di intensità.
Ultimamente infatti non ho manco bisogno della sveglia, il mio calorifero è puntualissimo!!!

Capirete bene che siamo un po' in difficoltà, la mia soglia dell'attenzione si è notevolmente abbassata e i primi sintomi della privazione del sonno cominciano a farsi sentire...

Vs Libby....


12 commenti:

  1. No, va beh.. non dormire è una cosa che ti distrugge giorno dopo giorno.. ma, a parte la padrona di casa che sicuramente va contattata rapidamente (se è viva!), avete provato a parlare con i vicini?? Non possono fare tutto quel caos, la notte e la mattina presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi mio marito ha provato a parlare con la signora di fianco, che ha un'enorme faccia da culo, si scusa, ma anche lei sta diventando matta con la caldaia, infatti ha ben pensato di andare in ferie e lasciarla accesa! Che dico... hai problemi con la caldaia? Sai che funziona sempre perchè ha qualcosa che le impedisce di arrivare a temperatura? Di notte, spegnila!!! Visto che il problema è tuo, patisci un po' di freddo e lasciami dormire! Comunque domani, pare.... esca il tecnico! Se non la sistema in fretta, le do fuoco alla casa!!!
      :-) con affetto ovviamente!

      Elimina
  2. Cioè i tuoi vicini sono stati via 18 giorni e hanno lasciato la caldaia accesa!!!!!!!!!!! Complimenti vivissimi, o hanno delle entrature alla società del gas per cui non lo pagano, o hanno delle entrate talmente cospicue che non gliene può fregare di meno del gas e dei soldi sprecati.
    Poi i rumori molesti dei vicini lo so, sono un vero dramma, e anche se ci parli e cerchi di fargli capire che non è così che ci si comporta in una società civile, difficilmente ne vieni a capo.... comunque se c'è una padrona di casa (qualcuno incasserà l'affitto, no!!!) dovrà ahilei farsi carico delle manutenzioni degli impianti all'interno degli appartamenti........... e se non si riesce a trovarla, prova per un mese a non pagare l'affitto, vedrai come si fa trovare in fretta!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No la padrona di cui parlo è solo del mio appartamento, i vicini sono proprietari, ad ogni modo o si risolve o molto amichevolmente chiamo l'amministratore che mi DEVE risolvere la cosa in fretta, altrimenti io do di matto. E non è un bel vedere!
      La mia padrona di casa è una signora sempre molto disponibile e se la chiamo solitamente mi richiama subito. Temo sia capitato qualcosa, anche solo il furto del telefono, ma trovo strano che non mi abbia chiamata per darmi il nuovo numero, se così fosse!
      Per i vicini con la caldaia molesta, beh si... sono pieni di soldi ed evidentemente gli piace buttarli via... ma dico, sai che la caldaia ha un problema, sai che va tutta la notte e te ne vai 18 gg lasciandola accesa? Che l'idea di staccarle la corrente m'era pure venuta eh!!!

      Elimina
  3. .. I vicini.. Una brutta razza.. Anche io ne so qualcosa!!! Chiama l' amministratore x trovare una soluzione!un abbraccio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, pare che si siano resi conto che rompono le palle e hanno staccato la caldaia stanotte....

      Elimina
  4. non dormire è deleterio..io non sto dormendo un cappero grazie alla mia maledetta ansia prematrimoniale..se non dormissi causa dei vicini li ammazzereo:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo devi dormire invece... se no arrivi al matrimonio con le occhiaie e una sposa con le occhiaie non va bene eh! :D

      Elimina
  5. Consiglio... per i vicini ditegli che chiamare il tecnico per la caldaia è cosa buona e giusta.... penso possa trattarsi di pressostato o valvola del gas...(mio marito è idraulico si capisce??).
    Per il radiatore, anche lì sembra un problema di pressione (controlla la pressione del tuo impianto và bene che resti di circa 1,5 bar) poi se i radiatori sono di alluminio, questo ho visto che accade, e poi....altrimenti se la padrona di casa non si fa sentire, beh... trattieni qualche giorno l'affitto, non si sà mai, magari appare!
    Ciao Libby, buona giornata e... buona prossima notte! Smak

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Fede... allora, la vicina ha spento la caldaia stanotte e stamattina mi ha suonato per dirmi che finchè non risolverà il problema la terrà spenta dalla sera alla mattina, poi durante il giorno sinceramente non mi da fastidio! Ti ringrazio per la cosa dei termosifoni che schioccano, io ho lavorato due anni da un caldaista e in effetti la pressione è la prima cosa che ho guardato e ogni tanto devo darle acqua perchè tende ad abbassarsi, Sta caldaia ha mille anni.
      La padrona di casa mi ha chiamata ieri sera, ha il marito con un piede rotto e ha avuto dei casini, ma è tutto a posto!
      Thank's Smackete

      Elimina
  6. Ciao Libby, perché non vai a curiosare a questo link?
    http://www.bollettinoadapt.it/acm-on-line/Home/BollettinoAdapt/Speciale/docCat14dicembre2012n26.2328.1.100.1.html

    Brutto da dire ma mi sei venuta in mente tu....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh grazie.... mi metterò a leggerlo non appena mi sarà passato il mal di testa.... :-D

      Elimina

Le vostre perle...