giovedì 29 novembre 2012

Ricettina Libbydinosa!!!


Vi piacciono i dessert pieni di calorie, di quelli che non smetteresti mai di mangiarne fino a scoppiare? Ecco, oggi vi do una ricetta facilissima che chiameremo Ricettina Libbydinosa.

Vi servono pochi ingredienti e di facile reperimento.




Due cestini di fragole... si ok non è stagione, ma si trovano ancora, probabilmente ad 
un prezzo a peso d'oro, ma non rinunciatevi per una volta.



Della panna montata, io ho preso quella da montare già zuccherata, viene leggera e gustosa.



Del mascarpone. Io ho usato il Galbani perchè so che non fa acqua durante la lavorazione,
però se volete usare quello fresco, abbiate l'accortezza di non lavorarlo 
con la frusta, se non volete trovarsi una cosa liquida e antiestetica.


Uova e zucchero montati a neve. Allora, io ho usato tre rossi d'uovo (non i bianchi!) e circa un etto di zucchero per rosso. Però potete farlo ad occhio.
L'importante è che il composto risulti ricco e spumoso, di un color giallo 
paglierino.

Ora vi dico come procedere.
La prima cosa da fare è pulire le fragole e metterle a cuocere con 3 cucchiai di zucchero, due bicchieri d'acqua e un bicchierino di marsala dolce. Io non avevo il marsala ho usato della grappa al miele croata..... meravigliosa. Le fate cuocere finchè la composta non diventa più densa, trasparente e caramellata, e le lasciate raffreddare. 
Poi si procede col montare i rossi d'uovo con lo zucchero, facendole diventare quel famoso un composto ricco e spumoso.
Aggiungete il mascarpone, io ne ho usati circa 200 grammi, ma regolatevi voi a seconda di quanta crema volete. Mescolatelo bene, io ho il robot con fruste ad intermittenza, ma potete farlo con un cucchiaio, tenete solo a mente quello che vi ho detto prima, del mascarpone fresco eh!
A questo punto mettete la crema di mascarpone in frigo. Ah, se vi piace, potete aggiungere qualche goccia di liquore anche alla crema, io non l'ho fatto.

A questo punto montate la panna, mescolatela delicatamente alla crema per renderla più spumosa e soffice.

Le fragole ormai saranno fredde (io le ho messe fuori dalla finestra!), potete comporre il bicchiere o la coppetta.
Per me e mio marito ho usato due grandi bicchieri in cristallo, ma potete usare un piatto di portata, delle coppette, tutto quello che vi viene in mente.



Come potete vedere qui, ho messo la composta sul fondo del bicchiere (cercando di non sporcarlo!) e poi con il sac a poche (non so se si scrive così...) sparate i riccioli nel bicchiere fino all'orlo.
Onestamente potreste anche versare la crema semplicemente, ma io sporcavo troppo i bicchieri e ho preferito fare così.


Mi sono resa conto ora di non aver fotografato il bicchiere con la fragolina di guarnizione, ma va bene lo stesso, potete far a meno di mettercela eh!


Voilà, un dessert facile, gustoso ed esagerato!!! E poi è veloce da fare se vi organizzate bene.
Io ho esagerato nelle dosi, i bicchieri sono molto grandi, ma se volete potete aumentare la quantità di fragole e diminuire la crema.

Ovviamente la stessa ricetta la potete variare usando la frutta che più vi piace, tipo i frutti di bosco (surgelati vanno benissimo) o le arance, visto che siamo in stagione.

Sbizzarritevi!!!

Vs Libby - dinosa!!!



20 commenti:

  1. sbizzarrita sei tu, tanto colore!
    Che sia la (s)volta giusta?
    lo spero. Baci

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia...E' golosissimo questo dessert!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e sinceramente se si metter più panna e meno mascarpone, viene ancora meglio!

      Elimina
  3. Senti, a parte le fragole a cui sono (ahimè) allergica!!!!! solo a leggere ho preso su un chilo....... vedi di evitare certi argomenti o non passo più da te!!!!!! :-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaahah.... ok, da domani solo ricette di verdurine lesse!

      Elimina
  4. mmmmmmmmmmm...ma la vuoi ancora più calorica? Spalma la crema sopra il panettone o il pandoro...poi mi racconti;DDD

    ps sono contenta che tu abbia fatto pace con la Bice...ne ero sicura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni anno a Natale mio padre mi fa gli occhi dolci. Così gli porto un contenitore di sta crema e prima di sera è finita! Già lungamente provata sul pandoro.... ingrasso al solo pensiero!

      Si pace fatta, adesso devo solo prenderci confidenza!

      Elimina
  5. Che fameeee*.* Libbydinosa, ahah, nome geniale;-)

    RispondiElimina
  6. oddio ma come si fa a resistere??? Se penso che l'unica cosa che mi tocca per merenda è uno yogurt magro.. 100 % magro, 100 % acido.. acido coem sto diventando io!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm si... allora è molto dura! Pensa che abbiamo avanzato un contenitore di crema.... ne avevo fatta davvero un camion, e me la sono mangiata in tre giorni... un miliardo di trilioni di calorie!!!

      Elimina
  7. :-D grande Libby e grazie della ricetta super-Libbydinosa!! Bello anche il nuovo volto del blog, ciao!

    RispondiElimina
  8. Libby...ma è strabuono questo dessert! Forse troppo.... ma non sia mai, mi sacrifico volentieri! ^^
    Mi piace... anche il tuo blog...adesso ci vedo del sole! Bacioni.

    RispondiElimina

Le vostre perle...