mercoledì 5 settembre 2012

Aggiornamenti di stato!

Se c'è una cosa che mal sopporto, è la gente che viene a lamentarsi di avere un unghia incarnita con me, che a causa loro ho una gamba rotta!

Mi spiego...

Ieri è stata in ufficio la signora Messia, cara donna, ma a volte di una stupidità quasi comica. A parte che ogni volta che viene qui fa disastri che poi devo sistemare io, quindi mi domando cosa cazzo ci venga a fare. Poi, viene e piange... metaforicamente parlando, ma neanche tanto!

Arriva come se stesse per andare ad un funerale, sguardo e faccia da Madonna pentita e mi attacca un pippone disperato su come il suo povero marito ha trascorso un orribile agosto sempre avanti e indietro in banca...... su come TUTTI siano andati in ferie e loro no, su come le autostrade fossero piene e i negozi e ristoranti tutti esauriti. Di come noi dipendenti siamo fortunati che abbiamo potuto trascorrere 3 settimane di relax e il suo povero marito no!!!

NO ma dico.... mi prende in giro? Secondo lei, io e i miei 4 colleghi ci siamo divertiti ad agosto senza paga? E per la cronaca per me e un mio collega, ancora non si vede!!!
Lei si lamenta, che hanno casa di proprietà più altri tre appartamenti e terreni? Lei si lamenta con due pensioni e un affitto fisso che entra?
Che poi dico, ti lamenti che il tuo povero marito non si è riposato? Per 40 anni avete avuto vacche grasse anche sulla pelle degli altri, ora vieni da me, che non vedo la paga da luglio a piangere???? Che io la mia situazione non me la sono cercata come voi, io la sto subendo per colpa vostra!

Io sono sostanzialmente paziente, comprensiva ed educata, ma se mi prendi anche per scema la cosa potrebbe subire dei cambiamenti.

E allora vorrei non arrabbiarmi, vorrei sorridere lo stesso e pensare intensamente che tutto andrà bene, ma ci sono giornate in cui ho tutto il peso del mondo sulle spalle, come oggi, e mi sento soffocare dai DEVO e dai BISOGNA.
Che la banca non aspetta i comodi loro, che l'affitto corre così come bollette e benzina, ma povero lui, in agosto non si è riposato.... che io dico, secondo lei a me che cazzo me ne può fregare?

Ogni mattina mi aspetto di sentire la frase "No basta, non ce n'è, si chiude!" per ripartire con slancio e tirare un sospiro di sollievo, invece stamattina arrivo e mi sento dire "Si procede, ma le paghe prima del 20 neanche a parlarne! Poi quella di agosto... boo non so!".

COME????? BOO NON SO???? E io che cazzo dico alla Banca "Mi scusi, bo non so!!".
Si va avanti, navigando tra i debiti, che tanto si rifà sulle nostre spalle e le nostre paghe.

Scusate, la mia fase zen di ieri è in piena crisi, ora sono leggermente incazzata!!!
Che io mi ripeto... non hai soldi per la mia paga? LASCIAMI A CASA! Almeno per un po' vivo della disoccupazione, mi disintossico da te e dalla tua fabbrichetta della michia e rinasco facendo altro, qualsiasi altra cosa.... non mi tenere legata ad una nave che va a fondo peggio del Titanic, così tu puoi godere del ricordo dei tuoi 42 anni di gloria.

Che mi sento dire dalla signora "Mai in 42 anni non eravamo arrivati a non avere soldi per le paghe!" ... e sti gran cazzi, avete aspettato ad arrivarci? Avete aspettato a metter nella merda i vostri dipendenti?
Ma un po' di conti prima di fare acquisti e investimenti?
Che è bello lavorare quando ci sono soldi che girano a palate e lavoro da doverne rifiutare perchè troppo... un imprenditore vero, si vede anche nel momento della cacca a valanga. Una persona intelligente si vede anche dal modo in cui gestisce una crisi e da come tratta i dipendenti!!!

Fanculo!

Vs Libby

25 commenti:

  1. Eh, però io che non sei andata in ferie perchè LUI non ti ha pagata, lo avrei detto eh...sai, tanto così per mettere i puntini sulle i

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma la mia educazione nei confronti delle persone più vecchie di me, ha avuto il sopravvento!

      Elimina
    2. mica con maleducazione eh... con spirito di informazione!

      Elimina
  2. Non ho proprio parole! Leggendoti ho capito che c'è chi sta peggio di me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata a casa furiosa come una biscia... che poi le cose le lascio "pomare" a fuoco lento e mi vengono in mente dopo qualche ora!!!

      Elimina
  3. Io pure, come Only, quella cosa l'avrei fatta pesare in tantino.... giusto un pelo eh............
    Nemmeno mio marito (ed io) in agosto abbiamo fatto un giorno di ferie, ma perchè l'azienda in crisi per il suo settore, si è riconvertita e ora va dove va il mercato, che i veri imprenditori si vedono non quando le vacche son grasse e il mercato tira, ma proprio quando hai l'acqua alla gola e le rane che saltano da tutte le parti.. e allora nuoti e ti aggrappi a qualunque cosa pur di non andare sotto e non trascinare con te anche chi lavora con te. Perchè qua la filosofia è che i dipendenti noi li chiamiamo collaboratori e non lavorano per noi, ma con noi.............
    Ma purtroppo sono casi abbastanza rari, e che il titolare rinunci al suo compenso per pagare gli stipendi ai collaboratori, non succede in molte altre aziende.
    Quindi, da moglie di imprenditore, posso dirti che puoi tranquillamente mandare a fare....... la moglie del Messia........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma, ho la tua benedizione! Che ci sta che lei sia sempre dalla parte del marito, ma il disequilibrio è talmente evidente che mi chiedo se non si vergogna a venire da noi dipendenti a lagnarsi. Che poi ci sta, io la capisco e posso anche essere comprensiva per i suoi pensieri... ma la mia empatia finisce lì!

      Elimina
  4. No Libby scusa non è che io e te lavoriamo insieme? No perchè avrei potuto scrivere ogni parola...pensa che proprio ieri mi è stato detto che in fondo tra me(part-time 3 figli a carico + mutuo ecc..)e lui sto sicuramente meglio io!!!
    stop mi fermo qui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco dimmi se non ti scatta la violenza e non ti verrebbe voglia di dar fuoco a tutta la sua baracca!!! Perchè a me si!

      Elimina
  5. Mi ha fatto venire il nervoso solo a leggerne.
    Ma... fare un colpo di telefono al sindacato? Fossi in te non mi farei tanti scrupoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molte di voi mi hanno suggerito i sindacati, ma vuoi che ti dica cosa han risposto al mio collega che ha chiamato? "Non si può fare molto se non è in ritardo con le paghe di almeno 2/3 mesi....!" quindi attaccati e aspetta paziente. Poi che tu non riesca a pagare l'affitto o a mangiare, a loro non frega una mazza!

      Elimina
  6. Ma non le hai detto niente? No sai, così tanto per chiarire un pò la situazione. Io te l'ho già detto, anche se so che è una situazione difficile e complicata, qualcosa farei per fargliela pagare a sti due cretini!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E cosa dovrei fare? Per ovvi motivi non posso nemmeno mettermi a cercare un nuovo lavoro... dico solo una parola così i più mi capiranno...FIVET! Così posso solo aspettare.... sperando che le cose vadano come spero e potermi fare a casa un anno... e poi che vadano a cagare!

      Elimina
  7. Ci sono persone che non capiscono proprio niente, e neanche stanno attente a nascondere la loro stupidità... tacessero almeno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda sono comprensiva e capisco che la situazione non è facile nemmeno per loro, ma non vengano da ME a lamentarsi!!! Da me? che mi devi quasi due mesi di paga? Mah...

      Elimina
  8. Mamma mia, a me sarebbe partito l'embolo... in ogni caso, secondo me, avresti fatto bene a farle presente che, sì, loro sicuramente avranno passato dei giorni difficili, ma certo che per voi, senza stipendio e senza anche le possibilità che hanno loro (terreni, affitto, casa di proprietà) è un pelo peggio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma va' è la tipica persona che piange il morto per fregare il vivo. Non lo fa con cattiveria, ma con stupidità!

      Elimina
  9. Tu sei stata educata, non dicendo nulla ed hai fatto bene. Io non so se ce l'avrei fatta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si io sono stupida... dovrei farmi venire i 5 minuti ed essere cafona come sono loro quando gli girano!

      Elimina
  10. E ti credo bene che sei incazzata come una biscia!!! E chi non lo sarebbe scusa? Credo che il piagnisteo della moglie del Messia avrebbe trasformato in serial killer pure Ghandi!!!!! O no? Ehhhh bè!!! Io comunque non le avrei risparmiato una frecciatina di quelle giuste, credo che negli anni ne abbiano messi via di soldi o no? Quindi non si venisse a lamentare quando voi dipendenti, incolpevoli di come stanno andando le cose, siete quelli che ne fanno le spese maggiori. Il Messia anche se chiude domani mattina penso che a fine mese ci arriva comunque per un bel po' di tempo. Schifosi che non sono altro!!!!! Ti abbraccio forte!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh a loro corre la pensione, di fame non muoiono di sicuro. Nemmeno io, questo è sicuro, ma mi tocca fare i salti mortali e tralasciare pagamenti e la cosa non mi piace, specie se non è per causa mia!

      Elimina
  11. le paghe dovrebbero essere i primi pagamenti in lista...i primi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui invece pare che noi possiamo sempre aspettare!

      Elimina
  12. come ti capisco! come ti capisco!
    io devo ancora vedere lo stipendio di GIUGNO! non so se mi spiego GIUGNO!!!! mentre poi sappiamo che le figlie dei titolari fanno spese folli, tipo 10.000€ al mese di vestiti! e noi se chiediamo quando verremo pagati ci sentiamo rispondere che "tutti i morti di fame lavorano per lui!"
    guarda più ci penso e più mi verrebbe da mandarlo a ca***e all'istante ma poi che faccio? questi soldi anche se in ritardi di 4 mesi mi servono per vivere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh no ecco... se a me rispondesse in quel modo, gli smonto l'ufficio.... quanto meno il mio non si permette, ma il titolare di mio marito si, quindi capisco bene la situazione. Giustamente, come molti altri, si deve star zitti perchè... dove vai?

      Elimina

Le vostre perle...