mercoledì 29 agosto 2012

L'inutilità di certi servizi.

Nonostante abbia post pronti, oggi vi voglio parlare di una cosa che per me è oltremodo inspiegabile.... magari col vostro prezioso aiuto riuscirò a capire l'utilità di certi servizi.

Credo che tutte voi conosciate gli ipermercati e i centri commerciali, giusto? A meno che non abitiate nella Pampas Argentina, in un raggio di 20 km avrete un ipermercato o un centro commerciale, almeno per me è così, nel raggio di 35 km ne ho una ventina.
Un centro commerciale che ho abbastanza vicino è il Carrefour dotato di un ipermercato che sfamerebbe le popolazioni dell'Africa settentrionale, ma che, di contro, io trovo carissimo.
Non ci vado mai, o meglio, ci vado molto molto poco, solo se mio marito mi obbliga.
Insomma, avete presente che da qualche tempo, gli ipermercati sono dotati di quelle che chiamano Cassa Rapida, da non confondere con la Cassa Veloce!

La Cassa Rapida altro non è che un gruppo di 4 (di solito) casse, dove ci si fa il conto da soli, passando allo scanner le cose acquistate, facendosi il totale e pagando in tutta autonomia.
Il che è ottimo, specie se vai in un orario di punta, se hai due cose di numero e se tutte le casse sono piene di gente in coda con carrelli strabordanti.
Splendida idea, non fosse che.... e qui viene il bello... 9 volte su 10 il sistema richiede l'intervento dell'operatore per un controllo a campione. Quindi succede che una signorina deve venire alla tua postazione, chiudere il conto, svuotare tutte le borse e ripassare tutti gli articoli allo scanner, compilare un foglietto con numero articoli, totale conto e n. operatrice e alla fine vistare lo scontrino perché tu possa andartene.
Io sono stata al Carrefour 5 volte nell'arco di diversi mesi e 4 volte ho beccato il controllo del sistema, l'ultima volta no. Ma che culo, direte voi... eh nooo invece, perchè se non ti becchi il controllo del sistema, devi comunque far vistare lo scontrino alla cassiera che come una palletta da ping pong corre da una cassa all'altra. Perchè viene richiesto il fantomatico controllo a campione, perchè il cliente ha fatto casino e la cassa va in loop, perchè si blocca la macchina e non si riesce a pagare, perchè il cliente non sa come strisciare il bancomat o quale parte dello scontrino mettere nella cassettina, sicchè tu stai lì e aspetti il tuo turno.
E non è che tu te ne possa andare eh.... eh no, perchè ci sono i tornelli bloccati e vengono rilasciati SOLO dalla cassiera, dopo che ti ha vistato lo scontrino.

Così domenica siamo stati a prendere un dolce per il pranzo dai miei zii, due articoli. Andiamo alla Cassa Rapida, facciamo il conto e facciamo per uscire. I tornelli non si aprono. Ci mettiamo ad aspettare la cassiera, impegnata in una delle macchine per un controllo richiesto dal sistema, poi un cliente deve pagare in contanti, ma ha 50 euro e la cassiera non ha da cambiare, sicchè deve andare da una collega in una cassa normale e farsi cambiare i soldi. Poi torna e consegna il resto dal signore che non sa dove ha lasciato la borsa e si rigira interdetto per poi uscire. Costo in tempo dell'operazione 15 minuti.....
Ovviamente, nei momenti di punta, le ragazze che stanno a queste casse, sono 3, se non 4, ognuna con gli occhi fuori dalla testa a controllare che nessuno esca senza il visto, a far ripartire il sistema bloccato o a fare i controlli richiesti dal sistema, mentre i clienti si accalcano con carrelli e borse e sbuffano spazientiti.
Se per caso ti va di lusso e fai il tuo bel conto senza intoppi, rischi di aspettare anche 30 minuti per un visto sullo scontrino (qualcuno mi sa spiegare a cosa cazzo serve visto che comunque non ti controllano il contenuto delle borse???) se trovi che la cassiera è impegnata a fare un controllo a campione.

Quindi... MI SPIEGATE A COSA CAZZO SERVONO STE CASSE RAPIDE, che rapide non sono?
A cosa serve mettere 4 dipendenti nella postazione Cassa Rapida, visto che in teoria sarebbero nate per far risparmiare tempo e personale?
A questo punto non sarebbe più conveniente aprire 4 casse in più di quelle classiche?
Questa è una cosa che le ultime volte che sono stata al Carrefour mi ha fatto davvero incazzaare, dove sta il risparmio di tempo, se imposti la cosa in questo modo?
Anche all'Ikea ci sono questo tipo di casse e io le uso sempre e a parte qualche raro controllo o intoppo, sono sempre uscita veloce e senza grandi problemi.
Al Carrefour non si può, non è proprio possibile e mi sono giurata di non usarle MAI più. Sto in fila, dietro la vecchietta rincoglionita con un carrello e mezzo di spesa, piuttosto che perdere 25 minuti per un visto sullo scontrino che non serve ad una mazza!!!


Ditemi che è successo anche a voi, per avvalorare la mia teoria della totale inutilità del servizio, oppure che non vi è mai successo ed è solo nello spocchioso Carrefour della mia zona, per rendere valido un servizio che in altri posti pare funzionare.....

Mah!

Vs Libby

44 commenti:

  1. Io per ora le casse rapide le ho trovate all'Ikea... e come dici anche tu, funzionano benissimo.

    RispondiElimina
  2. l'ho usato solo una volta ed è andato tutto liscio... cmq a meno che non ci sia il mega macello continuo a preferire la cara vecchia cassa con commessa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche io, solo son da evitare gli orari di punta, ma per il resto credo che la vecchia cara cassa funzioni ancora meglio!

      Elimina
  3. a milano le usavo in un supermercato e funzionavano bene, non c'erano visti da dover attendere e la cassiera interveniva solo se avevi bisogno o se dovevi pagare con la carta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è come dovrebbe essere, infatti anche in altri posti le ho trovate e si va via lisci. Solo al Carrefour dalla mie parti non ne sanno sfruttare il potenziale!

      Elimina
  4. Anche qui al Famila ci sono 4 casse dello stesso tipo e devo dire che, tranne nel caso di chi le usa per la prima volta e si deve capire un attimo, sono decisamente delle casse veloci e funzionano (almeno quelle 2/3 volte che le ho usate io). C'è si UNA cassiera che sta a guardare che nessuno faccia il furbo ma in linea di massima non interviene e di certo non vista lo scontrino che dimmi te che senso ha......secondo me al Carrefour hanno così paura di essere fregati che fanno fare operazioni inutili alla gente!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, avevo il sospetto in effetti che il problema fosse solo lì, perchè casse così ne trovi in giro e non hanno problemi, certo, devi fidarti un po' della gente, anche se metti qualcuno a fare la guardia, non è detto che non ti sfugga qualcosa, ma santo cielo, prendono tanti di quei soldi che han bisogno di fare le guardie carcerarie?

      Elimina
    2. Si vede che sono abituati a inchiappettare la gente sicchè sospettano di tutti ehehehehheeh

      Elimina
  5. qui non ti vistano lo scontrino ma, non metto più la spesa nelle borse, tanto il controllo a campione viene fatto probabilmente o su me e te o sull'ottanta ercento degli scontrini...all'iper il sistema è diverso e decisamente più snello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti l'idea di questo tipo di casse è proprio essere snello e veloce, ma sono lente più delle casse normali, impiegano comunque una persona per cassa negli orari di punta, allora a cosa servono?

      Elimina
  6. al carrefour non vado mai, anche se ce l'ho abbastanza vicino, ma uso spesso le casse rapide del gigante, oltre a quelle dell'ikea, e non ho mai avuto particolari problemi (a parte quelli con carrelli interi di roba che si piazzano lì mentre mi pare che quelle casse siano solo per i cestini...).
    All'esselunga invece è tutta un'altra vita...io e mamma abbiamo attivato quell'aggeggio con cui devi "scannerizzare" gli articoli man mano che li metti nel carrello, poi vai alla cassa "dedicata", la cassiera scarica i dati e in 5 minuti hai pagato il tuo carrellone di spesa. Ovvio, anche lì a campione ci sono i controlli, ma è tutto molto scorrevole...se hai un'esselunga vicino prova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai? non l'avevo mai sentita questa, ma mi pare una gran trovata. Non credo ci sia Esselunga nella mia zona, ma ad ogni modo ho capito dai commenti che solo al Carrefour della mia zona sono impediti!!

      Elimina
  7. Io pago sempre alle casse rapide ma non sono cosi tormentate, solo al carrefour mi era capitato, mi sa che è proprio una politica aziendale loro... Non servono a nulla da loro fanno solo piu' casino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ecco, la conferma che sono solo loro ad essere incapaci di sfruttare questo mezzo di pagamento. Mah, ora che lo so evito!

      Elimina
  8. Io solitamente faccio spesa all'esselunga...Con il "Pronto Spesa", se non sei il fortunato del controllo a campione è un'operazione super veloce...Ma il Carrefour è un disastro...Anche a me è capiatato di dover aspettare una vita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si allora è proprio il Carrefour!

      Elimina
  9. qui a Genova l ho trovato all' iper coop è funziona bene niente visti su scontrini o simili stile ikea per intenderci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così come dovrebbe essere in effetti!

      Elimina
  10. Spezzo una lancia in favore delle casse rapide del Carrefour: da quando le hanno installate in quello che ho praticamente di fronte a casa mia, se vedo che alle casse tradizionali c'è un po' di ressa, io mi fiondo lì anche se ho il carrello pieno di spesa: faccio le mie cose con calma, mi imbusto la spesa con ordine, pago, sorrido alla cassiera che è lì per controllare e dare assistenza (una sola volta mi è capitato di dover chiedere aiuto) lei mi saluta e mi apre il cancellino. in quasi un anno che sono state installate non mi è mai capitato il controllo, non c'è assolutamente la procedura di visto dello scontrino......... secondo me lì da te non sono ancora entrati nel giusto ordine, oppure il direttore preferisce attenersi ad altre procedure, perchè da come l'hai descritto è un delirio.
    Faccio la stessa cosa all'IKEA e ora voglio attivare anche lo scanner per la spesa all'Esselunga ( che pure io come te di supermercati e iper ne ho in abbondanza nei dintorni)......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti, io sono d'accordo che le casse rapide funzionano, ma devono mettere in condizione la gente di fare il conto e andare via, non di fare il conto e aspettare la fila per il visto o fare su 5 spese 4 controlli, altrimenti perde il senso di cassa rapida.

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Io la cassa rapida la uso all'esselunga per la spesa del sabato.
    Mi è capitato il controllo a campione finora un paio di volte, per cui si va ad una cassa dedicata, si rimette tutta la spesa sul nastro e via. Se è tutto ok ti sei guadagnato 20 punti fragola :-)
    Infili lo scontrino nell'apposito scanner, il tornello si apre ed esci :-D
    Insomma a parte qualche piccolo intoppo ogni tanto, direi che non funziona male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo sopra, è così che dovrebbe essere. Ovvio che ti capita il controllo a campione, ma su 5 volte 4 controlli non è più a campione.... oppure ho scritto in faccia che sono una ladra? E poi sta cosa dello scontrino da vistare è una cazzata che non capisco. Non ti controllano le borse, solo ti scarabocchiano lo scontrino, e perchè? Mah!

      Elimina
    2. la spesa all'esselunga la faccio con quella specie di telecomando che passi sui codici a barre dei prodotti. Alla fine ti fa il totale e il resto è come ti dicevo.

      Elimina
  13. Credo che il controllo a campione ti sia capitato 4 volte su 5 proprio perchè nn vai abitualmente a far la spesa lì. Cmq è stato dimostrato che il più delle volte il tempo che uno impiega alle casse rapide è superiore a quello che impiegherebbe a una cassa normale, ma la gente è convinta che nn sia così e quindi aumenta la compliance della clientela. Io cmq trovo che il sistema dell'esselunga sia abbastanza efficiente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come immaginavo, infatti avrei voluto provare a fare un confronto tra i due sistemi. Forse sarà vero che andandoci poco i controlli mi sono capitati per sfortuna, ma guardando in percentuale, mi sembrano comunque tanti!

      Elimina
  14. Io l'ho usata all'Ikea, ma nei supermercati che frequento fortunatamente siamo ancora sul tradizionale.
    Comunque certe macchiavelliche innovazioni sono micidiali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sfruttate male si, ti rallentano invece che velocizzarti, ma se è vero quel che dice Silly, probabilmente sono davvero più lente delle casse normali.

      Elimina
  15. All auchan c'è anche la cassa express.. un computerino con cui passi la spesa attaccato al carrello e la cassiera serve solo per i pagamenti poi ci sono controlli ma a campione.. non è male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai? Anche all'Auchan hanno questo sistema? Forte no? di sicuro ti velocizza il tutto. Ovvio i controlli ci sono ma come sistema non mi pare male!

      Elimina
  16. qui da me ci sono all'auchan, e devo dire che funzionano bene, tanto che l'operatore è uno solo giusto per aprire certe cose di valore che sono inscatolate (tipo i cd o i liquori). Una volta pagato non serve sbloccare nessun tornello. si va via e basta.
    All'esselunga invece c'è il prestospesa: tu all'ingresso prendi una macchinetta e man mano che fai la spesa la registri da solo, poi vai alla cassa rapida e paghi da solo, lo scontrino ha un codice a barre che sblocca il tornello (senza intervento dell'operatore, che interviene solo per rari problemi (se sei imbranata) o per rilettura (a campione, mi sarà capitato 1 volta ogni 20 spese).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tecnologia in tutta Italia, tranne che al Carrefour della mia zona ahahahahah!

      Elimina
  17. Ma così non ha senso!
    Noi la facciamo da Auchan, c'è il computerino con cui ti batti i prodotti da solo via via che fai la spesa, alla cassa paghi e te ne vai.
    Ogni dieci carrelli circa fanno il controllo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah bello... mi divertirei di più se potessi fare la spesa così!

      Elimina
  18. Ci sono dappertutto, le uso sempre, ma sia alla Simply che alla Girandola (fra poco Despar) che alla Bennet non esiste questo controllo... mai avuto problemi e soprattutto io che odio fare la spesa la faccio in 10 minuti! è un servizio utilissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora vedi? E' solo qui che non funziona, ma a questo punto penso dipenda dalla politica del supermercato, altro se no non avrebbe senso no?

      Elimina
    2. esatto!!! ogni supermercato ha i suoi regolamenti. Spero che non apportino cambiamenti anche in questi se no... inizierò a fare la spesa su internet hahahahahaha :D

      Elimina
  19. guarda anche al carrefour da me è così! solo che di solito alle casse "normali" ci sono 15 mila persone in coda perchè su 40 casse ne aprono 3 e in quelle rapide c'è sempre meno gente...
    A me è capitato 4 o 5 volte il controllo dello scontrino.... è una cosa automatica che richiede la cassa dopo tot scontrini emessi... però pensa che una volta avevo 21 articoli... la cassiera è arrivata per fare il controllo dello scontrino ed è stata capace di dirmi: "UN PO' VI STA ANCHE BENE DI DOVER FARE IL CONTROLLO ALMENO LA PROSSIMA VOLTA ANDATE NELLE CASSE NORMALI!" boh....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scherzi??? No scusa mi viene anche da ridere, ma questa è tutta scema? Ci sono quelle casse a disposizione, che razza di discorso è che ci sta bene. No il controllo ci sta, chi ha detto nulla, ma a me è capitato tutte le volte ed ho sempre pochissima roba perchè lì evito di fare la spesa. Beh guarda, io le avrei passato la testa allo scanner... ahahah!

      Elimina
  20. Come tutto, una cosa funziona solo se usata correttamente. Io, finora, non ho mai avuto problemi. All'ikea sono stata oggetto ben tre volte su quattro del famoso controllo a campione che, cmq, è abbastanza snello: controllano quanti sono gli articoli battuti e li contano nel carrello e... mi era sfuggito il tavolino lack (5 euro!!)... accipicchia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah.... uhm... di la verità che volevi fare la furba. Comunque ho fatto una furbata anche io al Carrefour, na stronzata eh.... ahahah!
      Hai ragione tutto funziona se usato con la testa, si vede che dalla mie parti non c'arrivano!

      Elimina
  21. CIAO!!
    Io vado all'Esselunga, c'è il prestospesa, ti danno una macchinetta che serve per leggere i codici degli articoli mentre fai la spesa, li BIPPI mentre li prendi dagli scaffali, fa il conto e tu passi sul nastro alla cassa dedicata SOLO la macchinetta, che scarica in 2 secondi il conto, paghi e te ne vai. (controllo RILETTURA ogni TOT spese fatte RANDOM.)
    All'IPER di solbiate le casse rapide sono come dici tu, e mi girano i maroni proprio come a te...
    All'AUCHAN ci sono le casse veloci, ma9 su 10 fa casino perchè si blocca se non sente il peso dell'articolo arrivare nel sacchetto dopo che lo hai passato. (tipo se compri un ArbreMagic che non pesa nulla va in blocco.)
    BACI.

    RispondiElimina
  22. Premetto che non ho ancora avuto il tempo di leggere i commenti sopra quindi, magari mi ripeto...
    Lavor nell'ambiente "POS" e mi occupo di casse!(pensa te a volte le coincidenze!) , ma non lavoro per Carrefour...
    ti posso dire che, nonostante abia a che fare con le casse rapide( Fast-lane) quelle dove il cliente si fa il conto da solo sono , a mio dire di cliente e non di tecnica , abbastanza scomode se non sai bene come usarle...le ho usate sia in italia che in altre parti del mondo (ci sono anche da Tesco a Londra per dirne una) .
    Il problema di queste casse è , secondo me, in aprte tecnico e in parte umano : Molte persone non le sanno usare e magari si piazzano davanti alla cassa rapida con carrelli pieni zeppi...non nascono con questo scopo, nascono per spese brevi, dieci , venti articoli al massimo, il carrellone le paralizza e la poca conoscenze delle persone.. anche!
    Il fattore tecnico, che molti ignorano, è che il piano dove si appoggiano gli oggetti dopo averli scannerizzati , in molti punti vendita è una bilancia :
    ad ogni articolo è abbianto un peso e una tolleranza, , ogni volta che si appoggia un articolo sul piano viene controllato questo peso: quindi, se per caso io compro una bottiglietta di coca cola e prima di arrivare alla cassa me la bevo , quando la passo in cassa la "bilancia" non ricnoscerà il peso , quindi si bloccherà richiedendo l'intervento dell'operatore...
    Quello che io trovo invece comodissimo è la cassa rapida abbinata al salvatempo (COOP) o al Saltaspesa ( Esselunga) .
    Quello è un mix fantastico.. ti insacchetti la tua spesa metre la fai, sai già quando spendi, arrivi alla cassa , spari su un codice, paghi e te ne vai..quella per me è perfetta da cliente! ( Da tecnica un pò meno pechè ci fan dannare.. ma questa, è un 'altra storia!!!! )....

    p.s. Madonna che pipopone noioso t'ho fatto.... come primo commento che lascio son stata davvero pesante... ma mi rifarò presto con commenti più easy prometto!!!

    RispondiElimina

Le vostre perle...