mercoledì 11 luglio 2012

Considerazioni sessuali...

E quando dico sessuali, non intendo come, dove e in che posizione fare sesso...PORCHE... lo sapevo che avreste fatto questo pensiero. Già vi vedo con la lingua penzoloni, la bavetta e gli occhi libidinosi...

No, la mia considerazione riguarda il fatto che ho 38 e sono 25 anni che ho il ciclo!!! Sono tanti 25 anni secondo me.
Mentre stamattina ero inginocchiata in bagno, straziata dai dolori alla pancia e alla schiena, pensavo che 25 anni di sofferenza... per 12 mesi all'anno.... fanno ben 300 dolorosissimi cicli mestruali.
Che ci sono anche quelle fortunate che non lo sentono, ma io non sono mai stata fortunata in questo, anzi. Con l'endometriosi e tutta l'allegra compagnia di rogne che ne deriva, direi che la mia parte di dolore fisico l'ho avuta, con gli interessi e i bonus.
Ecco, posso dire di essermi rotta i maroni? Posso?
Posso lamentarmi del fatto che una volta al mese sto per tre giorni (e più) col mal di testa cronico, il mal di schiena, l'intestino che mi devasta, le ovaie che giocano a rugby e disturbi vari ed eventuali?

Il primo vero giorno di ciclo per me è devastante, come passare sotto ad una carovana di TIR americani imbufaliti... perchè americani? Ma li avete mai visti? Sono mostruosamente grandi e pesanti!!
Comunque, oggi è quel giorno e la mia faccia sembra essere stata passata nella farina bianca. Sono pallida come una morta e ho male... ovunque, dai piedi ai capelli senza passare per il via, ma includendo il dentro e il fuori.
Oggi sono stanca, ho dormito male perchè in piena notte una coppia di vicini ha deciso di litigare furiosamente e rumorosamente....

Le considerazioni sessuali di cui parlo nel titolo, sono tutte legate al fatto che la prossima volta che nasco, voglio avere il pisello, voglio essere uomo, perchè diciamocelo in modo molto popolare.... i pisello-dotati, che cazzo di problemi hanno????
Sto parlando proprio a livello fisico ginecologico (o come cacchio si chiama). Noi siamo soggette alle più svariate infezioni esistenti in terra, dalla candida, all'herper, dalla cistite alla vaginite. Loro no, loro hanno l'uretra lunga, quindi i batteri arrivati a metà pensano "Du palle ragazzi, meglio se torniamo indietro, questo cunicolo non porta da nessuna parte!!"
Loro a 70 anni al massimo han problemi di prostata, ma dico io.... a 70 anni! Noi abbiamo rogne prima ancora di diventare donne, di scoprire la meravigliosa magia che si chiama CICLO.



Qualcuna di voi potrebbe dire "si ma guarda che noi siamo fortunate, possiamo avere figli e provare la gioia della maternità e loro no!".
Si ma... la paghiamo questa fortuna eh.... per prima cosa col ciclo in comode rate mensili, praticamente è come il mutuo per una casa se ci pensate bene...40/50 anni di rate. E poi c'è da considerare anche chi figli non ne può avere, ma le rate le paga lo stesso.
E paghiamo il riscatto alla fine.... 9 mesi di vomiti, piedi gonfi e mal di schiena e poi la rata finale: il travaglio!!!
La maternità è una cosa impareggiabile e meravigliosa, ne sono certa, ma non me la raccontate mamme... non è tutt'oro quel che luccica, giusto?
E nemmeno dopo lo è, quando nasce il pupetto. Frugoletto meraviglioso e insostituibile. Fonte d'amore infinito come l'universo... produttore di fetide cacchette, pianti a singhiozzo, capricci, notti insonni. E il 95% delle volte, a sbrigarsela sono le mamme.

Ecco che, considerato che l'uomo tromba e poi se ne lava le mani (nel senso che purtroppo capita che una si ritrovi col pacco dono, ma senza il donatore che se l'è data a gambe), che non ha l'impianto produttivo delicato come un'orchidea, che per tenere l'impianto a modino, noi stiamo a gambe all'aria almeno una volta all'anno, che tutte le nostre visite e controlli sono invasivi, che, alla peggio per avere un figlio di ravanano come una miniera e non sei nemmeno certa che tutto andrà a buon fine..... ma non era meglio nascere uomo?



Non entro poi nel merito di cosa tocca alla donna e cosa all'uomo perchè altrimenti si scatena una guerra di sessi, che non è quello che voglio fare con questo post. Quello che voglio fare, è semplicemente riportare delle considerazioni fatte stamattina, quando il dolore mi invadeva anche le unghie dei piedi.
Ora sono impasticcata, il dolore è lievemente mitigato, ma in compenso sono rincoglionita dall'antidolorifico....

Magnifica giornata pulzelle...

Vs Libby-Man

44 commenti:

  1. oh Libby cara, io sono una di quelle che sta male di brutto! In più una decina di giorni prima (10! su 30 ch passano tra un ciclo e l'altro) mi riempio di brufoli. Ho 30 anni e ancora mi devono venire i brufoli. Che dire? Sì a volte vorrei avere il pisello che sarebbe tutto più semplice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo tanti anni di ciclo... e loro niente, perchè non facciamo domanda di fare a cambio per un po'? :-D

      Elimina
  2. Povera Libby!! Io sono tra quelle fortunate che hanno sì i dolorini, e il mal di testa e i capelli inguardabili (.... quelli che li ho sempre, in realtà!!!), ma non soffrono come un cane dilaniate dai dolori, quindi, se rinascessi, non penso vorrei essere uomo.. non so perché, ma penso che non mi piacerebbe!! E poi loro hanno la barba tutte le mattine, che lo so che non è paragonabile alle rotture infinite che abbiamo noi, ma è sempre qualcosa!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E noi abbiamo le cerette a gambe e inguine e a chi ha i capelli scuri anche alle braccia... nooo non c'è paragone proprio!

      Elimina
  3. Diciamo che con la pillola ho risolto il prroblema alluciante dei dolori del ciclo. Mi ricordo che i primi anni di ciclo facevo le punture di antidolorifico e vomitavo da pazzi! Ora, grazie ai brufoli direi, da quando prendo la pillola per risolvere questo problema, ho pure risolto il problema dolori, tanto che non mi accorgo neanche quando mi arrivano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, pure io l'ho presa come terapia per un periodo, e meno male che c'è questa soluzione. Non fosse che ad un certo punto vorrei pure un figlio, la prenderei pure io!!!

      Elimina
  4. Se prendo chi ha voluto la parità dei sessi lo uccido. A noi toccano non solo, ciclo, maternità, lavoro fuori e dentro casa e chi più ne ha più ne metta. Ma secondo i maschietti, dovresti fare tutto con tanto di tacco e giarrettiera. E suvvia! A me andava bene anche se la parità fosse stata un tantino "più piccola". Grazie.
    Se pensi che tra l'ovulazione, l'attesa del ciclo, il gonfiore e il ciclo stesso, siamo in forma due giorni al mese! Due su trenta mi pare iniquo!!!
    Dicono però che siamo noi il sesso forte. Bah.....anche no, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che darti ragione, tra sindrome pre mestruale, mestruazioni, post mestruazioni... van via sicuri 20 gg al mese.
      Poi però non devi essere nervosa, incazzata, sciatta, stanca... devi essere sorridente, figa, e specialmente DISPONIBILE!!
      Facciamo a cambio....

      Elimina
  5. Tu pensa che io non vedevo l'ora di andare in menopausa: dolori devastanti due giorni prima (ma dolori da assimilare a quelli del travaglio eh... che io ho il culo che ho le vene varicose nell'utero e quindi mi hanno sempre detto che comunque me li sarei dovuti tenere, i dolori) i primi tre giorni da incubo, eppoi, sempre per via del culo che ho a me il ciclo durava, se ero fortunata dieci giorni, altrimenti non meno di dodici.... fai un po' il conto..... eppoi, tanto per no farci mancare niente, mentre normalmente in un anno noi donne abbiamo tredici cicli, siccome io ero sempre in anticipo, arrivavo anche a quindici............
    Ora quando il ginecologo alla visita di controllo mi chiede come sto...... "benissimo!!!!!!! mai stata così bene in vita mia... finalmente!!!!!!!!!"
    Le vampate, l'insonnia, l'irritabilità, l'aumento di peso... stupidate al confronto!!!!!!!
    Lui scuote la testa, ma io so di che parlo!!!!!!!!
    E quindi Libby carissima, credo di poterti capire benissimo e di essere solidale con te, ma purtroppo hai ancora davanti a te parecchi anni di sofferenza.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so... e posso dire di aver provato anche un bell'annetto di menopausa grazie alle terapie per l'endometriosi, quindi... effettivamente le vampate davano un fastidio cane, ma i dolori sono peggio. Io ho il problema intestinale, almeno, credo sia lui la causa di tutte le mie coliche. Sta di fatto che ho male, moltissimo. Non so come sia il dolore del travaglio.... ma se fosse come quello che mi fa sudare freddo, svenire e venire il vomito... sono pronta!!!!

      Elimina
  6. Ti capisco, oh come ti capisco! Concordo pienamente e non solo, avevo già fatto una considerazione simile qualche mese fa: sopporto da 21 anni i dolori mestruali senza motivo, nel senso che non ho mai cercato figli. Dico, non sarebbe più giusto avere una possibilità di scelta? No, intanto la tassa mensile te la becchi, poi ci penseremo più avanti se la vorrai/potrai usare a no >( (Non a caso, anche a me stanno partendo proprio oggi... vogliamo parlare degli sbalzi d'umore? ;))
    Però, nonostante tutto, la prossima volta voglio nascere ancora donna :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, non sono entrata nel merito degli sbalzi di umore altrimenti dovevo davvero scrivere un libro, ma direi che quel che c'è di fisico è sufficiente. L'unico uomo comprensivo e solidale sul discorso ciclo, che io abbia mai incontrato in vita mia, è il mio ginecologo, che diversi anni fa ha tirato il collo al mio ex che mi diceva "Oh quante storie per un po' di sangue!!", se l'è mangiato vivo!!! Ahahaahh!

      Elimina
  7. Io penso d'essere tra le poche fortunate che non ha dolori particolarmente fastidiosi...Ho un ciclo corto...E non vorrei mai essere un uomo...Mi piace troppo essere Donna...Ma posso immaginare che se si provano i tuoi disturbi la tentazione di cambiare sesso può esserci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia madre non ha mai sofferto per il ciclo, in compenso ha avuto tre interventi seri per problemi ginecologici. Diciamo che con lei non farei a cambio no!!! A volte mi dico "Tieni duro, è solo qualche giorno!", ma poi, quando sono in bagno con gli asciugamani bagnati sul collo, piegata in due.... qualche maledizione mi vien da dirla eh!

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. L'idea del mutuo con le rate mensili potevi partorirla soltanto tu!! Mi fai piegare dal ridere!!!
    Io fortuna vuole che "sono diventata signorina" (prima ero scaricatore di porto) a ben 16 anni e quindi ho avuto lo sconto in partenza, oltre a questo devo dire che sopporto bene il lieve dolore e che mi durano solo 3 giorni.
    Ok, ora sei ancora più incattivita, ne hai tutte le ragioni ;-)

    ps. corri a vedere le piantine che ho postato.
    Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaah... no no anzi, il che ho male ritengo molto fortunate le donne che passano il ciclo senza grandi problemi, e altrettanto sono solidale con chi come me soffre le pene degli inferi....

      Vado... :-D

      Elimina
  10. anch'io faccio parte delle "poche" fortunate che non soffrono per il ciclo, sono stata fortunata anche per i parti con relativi travagli, ma tutto il resto me lo prendo sulle spalle anch'io.
    Pur non bramando per rinascere uomo, devo dire che loro hanno mille fortune più di noi e non ci sono santi eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no non possono nemmeno intervenire o parlare. Che se uno passa di qui e legge potrà pur pensare che sono mestruata e quindi incattivita e acida, ma sta cosa la penso anche nei giorni che non ho il ciclo... :-D

      Elimina
  11. Eh si si vede proprio che hai il ciclo ahahahahha!!!! Allora partiamo dal fatto che concordo con te, senza ciclo si sta benissimo, e te lo dice una che lo sta saltando da circa 5 mesi. Però NO non vorrei MAI nascere uomo, sono fiera e felice di essere Donna e, sarà che a me tutti sti disturbi in gravidanza non li ho, però confermo che essere incinta è meraviglioso. Ancora non ho trovato un punto negativo sicchè.....NO GRAZIE essere uomo, non avranno il ciclo ma proprio grazie al ciclo noi viviamo di più tiè!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci mancherebbe anche che schiattassimo prima cazzarola!!!!

      Ahahaahah.... tu non fai testo, sei portatrice sana di pancia e hai i feromoni a mille e vedi tutto rosa.... quindi non ti ascolto!!!

      :-D :-D :-D

      Elimina
    2. Esatto......le farfalline volano, gli uccellini cinguettano e i coniglietti saltano qua e là....ogni tanto mi sembra di stare nella favola di Cappuccetto Rosso ahahaaah ma pre-lupo ahhaahhahah

      Elimina
  12. Aspetta perché poi arriva la menopausa, e lì sì che sono dolori, e voglio vedere chi poi tra vampate e company dice che è bello essere donne... scherzo, ma non tanto eh! Perché parlavo con mia mamma, e dice che è ereditario, ma che tante volte compensa quello che si è avuto prima. Cioè: lei per esempio ha avuto mestruazioni da panico finché non è rimasta incinta (io sono ancora alla fase panico, vedremo il futuro cosa riserva) però una gravidanza tranquillissima (tranne il parto, sono nata piegata a metà come una vongola, forse non volevo uscire? dammi torto!) e poi una menopausa tranquilla. Ho amiche che invece hanno avuto mestruazioni che, per dire, se ne accorgevano quando ormai erano arrivate (odio e invidia, invidia e odio), in compenso gravidanze da nove mesi a letto con bambini che urlavano notte e giorno fino ai tre anni di età, e una di queste, amica di mia madre e sua coetanea, ha avuto una menopausa da infarto. Perciò, cosa penso, che magari adesso ci tocca soffrire orribilmente, ma un domani tutto ciò verrà compensato da una gravidanza tranquilla e felice e una menopausa rilassante al massimo... Non so se sia vero, ma almeno visti i precedenti ci spero tanto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che la menopausa se ne stia ben lontana ancora, ma diciamo che questo tuo messaggio mi fa sperare in un futuro migliore. Aahahahah! Come dire... stringiamo i denti che il meglio deve ancora venire.

      Elimina
  13. Io sono stata più di due anni senza ciclo e non vedevo l'ora che mi tornasse... sindrome premestruale inclusa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che il ciclo per noi donne sia una botta di salute, è indubbio, però se ci fosse e non mi facesse morire dal male sarebbe meglio.
      Anche io sono rimasta senza ciclo per un anno... problemi di salute.... la menopausa non è cosa simpatica.

      Elimina
  14. Io sono tra quelle fortunate che al massimo ci cuccano un po' di mal di schiena e di male alla pancia, niente che non passi con una dose leggerissima di moment e solo in casi rari!
    Quando prendevo la pillola ero praticamente arrivata a non sentirlo quasi!!

    Ma... capisco i toni coloriti e sicuramente sono d'accordo con te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io da quando ho ricordo, ho sempre avuto male. Male a tal punto da perdere in sensi, con e senza pillola.
      Ora la cosa è migliorata dopo gli interventi, ma comunque continua ad essere molto dolorosa e problematica. E si che non sono una che si barrica in casa col ciclo eh, faccio tutte le mie cose, ma ho male!!

      Elimina
  15. a me vengono mal di testa e pancia.. a volte quando ho proprio delle mega botte di culo anche di schiena. solo il primo giorno però, dal secondo se non fosse per i 20 cm di cotone attaccati alle mutande è quasi come non averle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaahah..... oddio non parliamo della scomodità dell'assorbente, specie con sto caldo... Ma si, sei abbastanza fortunata...

      Elimina
  16. Anch'io sto quasi sempre molto male quando ho il ciclo... E ricordo in particolare due volte, una l'anno scorso e una pochi mesi fa, che sono quasi svenuta in bagno, poi sono caduta a terra a faccia in giù e mi contorcevo per il male! E anch'io spesso mi dico che vorrei rinascere uomo!! Però, dai... Il parto è sicuramente straziante (e io ho una bassa soglia del dolore, perciò quando sarà il momento urlerò come una pazza), ma ti dona delle emozioni che nessun uomo potrà mai provare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo.... infatti l'ho pure detto. Ci mancherebbe pure che noi soffriamo e loro hanno le emozioni più belle. Almeno quello, lasciatecelo... :-D

      Elimina
  17. sottoscrivo i dolori. concordo e aggiungo i conati di vomito (mica mi faccio mancare nulla!) sindrome pre mestruale.. non sapevo di averla finchè mia madre non mi ha fatto notare che sa sempre quando ho le mestruazioni perchè sono arrabbiatissima. sottoscrivo anche per quanto riguarda i pargoli (le mie 30 ore di travaglio confermano che non è una passeggiata il parto).. ma ti confesso che i dolori a me sono diminuiti notevolmente dopo la bambina. cmq mio marito mi ha fatto notare che gli uomini possono avere il crampo al pene (cosa di cui ancora rido), il problema di chiuderselo nella lampo e i calci (dati sempre dall'angioletto messo al mondo!).. però posso rimanere donna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaahah il crampo al pene???? No dai, questa la chiedo a mio marito dopo! Per chiuderselo nella lampo devono essere senza mutande però....
      Ho sentito ancora di donne le cui sofferenze diminuiscono dopo il parto. Speriamo va'!

      Elimina
    2. A me non è successo...... stavo male prima e stavo male anche dopo............ sono stata male fino all'ultimo ciclo....... ripeto per me la menopausa è stata una vera a propria liberazione!!!!!!!

      Elimina
  18. mmm

    da maschietto avrei qualcosa da ridire... ma la saggezza che ho acquisito in anni di compagnia femminile mi suggerisce di aspettare che ti passino ;P

    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaahahah.... tu si che sei un uomo saggio!!!!

      Elimina
  19. Risposte
    1. Rotture di palle lavorative a parte... direi leggermente meglio!
      Almeno stamattina non sono quasi svenuta dal male!

      Elimina
    2. E' arrivato finalmente!!!!!!!!! bellissimo, ancora meglio che in foto

      Elimina
  20. Ciao Libby, quando hai un attimo se riesci a passare ma, cè una cosa per te ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, si si passo subito! ^__^

      Elimina
  21. Anche in questo momento in cui voglia di ridere proprio non ho, sei riuscita a farmi sbellicare!!!
    Sei una grande Libby, sappilo!!!
    Comunque anche se io desideravo una bimba più di tutto al mondo e ho avuto due maschi... continuo a trovare gente che mi dice:"Meglio così per loro!"... e io che posso dire? Concordo!
    E poi ti sei mai chiesta, quando al telegiornale parlano di rapimenti, come fanno con il ciclo le donne rapite, casomai nel terzo mondo? Non oso pensarci! (scusa il pensiero idiota... ma più ho capito che si può parlare apertamente, no?)
    Bye cara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehehe.... siiii Monica, anche io me lo chiedo. Come mi chiedo come faranno le donne astronauta, o quelle che partono per una vacanza selvaggia nella giungla o nel deserto? Guarda, son problemi eh!!! :-D

      Elimina

Le vostre perle...