giovedì 7 giugno 2012

Argentina...la borsa!

Ho temporaneamente sospeso le creazioni per il Progetto Blogger, ciò significa che riprenderò perle ed ispirazione tra le mani, questo fine settimana, o magari già oggi, chi lo sa.
Il fatto che io sia in stand by (ma solo fisicamente, perchè la mente elabora e lavora - per dire ieri sera ho fatto mentalmente il bijoux Candy) con le perle e le catene, non significa che io non crei sempre e comunque, anche se cose differenti.

Così oggi vi faccio vedere la mia mini-borsetta, una borsa da passeggio con i colori dell'Argentina, bianco e azzurro.

Il tutto come sempre è lavorato all'uncinetto, con fettuccia in lycra turchese e in cotone bianca. Due materiali diversi che sono comunque riuscita a mettere insieme. Infatti, dovete sapere che la fettuccia in lycra è molto più spessa e molto meno elastica del cotone, quindi c'era il rischio che la borsa prendesse forme strane, invece devo dire che non è venuta male.


Le misure sono circa 27x16 manici esclusi. La chiusura un bottone uguale al pendentino laterale, di cui ora vi racconto la nascita.


Allora, dovete sapere che agli albori delle mie esperienze con la pasta polimerica, ho fatto diversi esperimenti, nessuno venuto come speravo. Ovviamente, una volta che le perle erano cotte, mi dispiaceva molto gettarle e le stipavo in una scatola a scomparti, nella speranza un giorno di trovarvi una giusta collocazione.
Così, una volta finita la borsa, non ho faticato a trovare qualcosa che potesse renderla più bella e rifinita. Ho aperto la mia scatola e ho trovato queste due perle, che non sono un azzurro pieno, sono semi translucide ed argentate, anche se ovviamente la foto non rende loro giustizia.
Il fondo della borsa è piuttosto rigido, tanto che la piccola sta benissimo appoggiata in piedi da sola, più morbido risulta il corpo in cotone.

Non è una creazione originale o particolare, anzi è piuttosto semplice, ma graziosa, a mio parere!

Chiuso l'angolo creativo, c'è una cosa che tengo a dire. Senza entrare nel merito della discussione nata ieri e dare ancora importanza a chi non lo merita, ritengo che questo sia un paese libero, quanto meno esiste libertà di pensiero e di parola e credo anche che, nel limite del rispetto altrui, tutti possano esprimere un'idea, un concetto, un'opinione, su qualsiasi argomento e allo stesso modo, tutti possono non essere d'accordo con le mie idee. Se avessi voluto sempre pareri concordi con il mio, avrei fatto una cernita delle blogger e avrei reso privato il blog. Non l'ho fatto... e se non l'ho fatto è perchè mi è capitato spesso di cambiare idea su alcune cose, proprio leggendo i pareri contrari. Del resto solo gli stupidi non cambiano idea! 
Il blog è anche questo, un modo di vedere la stessa cosa con occhi diversi e avere tanti pareri per uno stesso argomento. 
Ci sono blogger che mi seguono da più di 5 anni e che sanno quali siano i miei limiti e i miei pensieri su diversi argomenti, non credo di essermi mai nascosta dietro moderazioni di commenti, o cancellazione di commenti che non erano a me graditi. Tanto meno nascondo i miei difetti e i  miei limiti, sono aperta, basta solo guardarmi dentro per vedere cosa e come sono.
Accetto qualsiasi tipo di parere se espresso con educazione. Credo si possano dire le cose in molti modi e la stessa cosa può essere espressa in modo educato. Purtroppo ci sono sempre le persone che per due minuti di popolarità, vanno in cerca di provocazioni e che come unico modo per esprimersi è OFFENDERE. 
Se c'è una cosa che mi rende fiera è la mia capacità di rispondere a tono, senza usare parole pesanti e offese dirette a chi per primo mi ha offeso. Cerco in tutti i modi di esprimermi nel rispetto della decenza di chi mi legge e mi scuso se a volte cado nella trappola della polemica.
Da oggi sono stata obbligata a mettere la moderazione ai commenti, cosa che detesto, non smetterò di pubblicare nessuno dei vostri commenti, anche se contrari e opposti al mio parere, se espressi con educazione, come avete sempre fatto. Se nel mucchio, compare chi si esprime come uno scaricatore di porto incazzato, offendendo me e le mie lettrici, senza nemmeno conoscermi, onde evitare polemiche inutili, il commento verrà immediatamente cancellato.
Credo sia un mio diritto, di parola, di pensiero e di espressione, esprimere in modo più o meno chiaro, più o meno ironico, le mie idee, che non sono GIUSTE e non sono ASSOLUTE, sono solo idee, nate da esperienze e dall'educazione che mi è stata data. Non ho bisogno di giustificarmi per quello che penso, ma... se qualcuno passando di qui, mi trovasse pazza, eccentrica, lagnona, pesante e cafona... può semplicemente passare al blog successivo, senza far più ritorno, io non mi offendo, giuro!

Vs Libby



15 commenti:

  1. Uff, devo ancora farti vedere come ho lavorato alla nostra borsa... che, sia chiaro, indosserò durante il mio viaggetto!! E' perfetta per tenere il minimo indispensabile!!
    Però pure questa mi piace da impazzire!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si beh sei una donna impegnatissima e io paziente ahahaha! E' diversa dalla tua, la tua è più morbida e la lavorazione sottile, questa ha il fondo rigido, ma il senso è quello!

      Elimina
  2. La borsa è troppo carina, mi piace tantissimo: brava Libby!!! :-) Per il resto, io penso che il confronto sia sempre produttivo, saperlo affrontare e gestire denota intelligenza ed elasticità, secondo me, ma prerequisito essenziale è che si svolga con rispetto, altrimenti è solo un'offesa fine a se stessa, che non è degna di essere presa minimamente in considerazione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il punto è che poi io rifletto su quello che mi viene detto e che accade in genere. Ieri sera mi sono detta "Hai espresso il tuo maleducatissimo parere? Ottimo. Ti ho detto la mia? Bene... cosa cavolo serve continuare? E a minacciare poi?" io non credo che sia stato costruttivo per nessuno, magari le avrà dato una grande soddisfazione offendere. Mi fa piacere aver fatto una buona azione!

      Elimina
    2. Ma tu ragioni con la tua testa, equilibrata, ed è ovvio che capisca benissimo che non serve a nulla continuare, ma c'è gente che prova soddisfazione solo nell'offendere, perché ha dei problemi e perché non è in grado di sostenere un confronto costruttivo, quindi, come tale, non va considerata, perché non ha senso!!

      Elimina
    3. Ieri è arrivato un altro commento che ovviamente non pubblico, identico a tutti gli altri. Quando ad una persona mancano le parole, usa le parolacce e te lo dico perchè io a volte sono così. Ad ogni modo, non credo verrà più a commentare, non potendo fare la protagonista, magari mi leggerà, ma a che pro?
      Poi si sarà impegnata per farmi bannare il blog, ma va bene tutto a me sai.... ho la coscienza cristallina!

      Elimina
  3. Che bella la borsetta azzurra e bianca :P per il resto no comment... la gente dovrebbe contare fino a 10 prima di scrivere certe cattiverie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara.
      Sono dell'idea che tutti possano esprimere il loro pensiero, purchè sia fatto in modo educato. Di solito le persone urlano o offendono perchè non hanno argomenti. Mi consolo con questo!

      Elimina
  4. La tua borsetta è veramente carinissima.. io poi adoro l'azzurro in tutte le sue sfumature, abbinato al bianco poi è molto chic!!!!!!!
    Per il resto del post, concordo con l'idea che se qualcuno legge qualche cosa che non gli piace, l'educazione innanzi tutto, poi si evita di tornarci......... fai bene a smorzare le polemiche, questo è uno spazio tuo e puoi farci entrare chi pare a te..... normalmente io la porta di casa mia la tengo chiusa e la apro a chi voglio io e non a tutti quelli che suonano!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai come mi dà fastidio aver messo la moderazione, proprio perchè non mi piace dover filtrare quello che una persona vuole esprimere, purtroppo per ora non ho alternative.
      Anche a me piace un sacco l'azzurro nelle sue sfumature! :-D
      Almeno questo lo abbiamo in comune ahahaha!

      Elimina
  5. Ma dai libby gente cosi ce l.abbiamo avuta tutti, persino blogamiche che a un certo punto han cominciato ad offendere, di matti ce ne son talmente tanti in giro! Certo le tue affermazioni sono state forti ma credo che ci sia troppo finto buonismo in giro, chi di noi dopo l'11 settembre non ha auspicato ad una bomba nucleare su tutto il medioriente?? Chi dopo aver sentito di quei rumeni a Gorgo al Monticano che hanno seviziato la coppia di vecchietti a custodia di una villa non ha pensato a bruciare tutta l'europa dell'est in generale??? Tutti pensano queste cose, ma no, non si possono dire xchè non sta bene. Ma non vuol dire essere razzisti!! È semplicemente avere dei pensieri 'forti' in reazione a delle situazioni 'forti'.
    Eppoi ti capitano nel blog i finti perbenisti che ti mettono al rogo e.ti spruzzano l'acqua santa addosso facendo finta.di indignarsi...ma che si caghino addosso.
    ....fermo restando che da come si è espressa sta tipa penso sia come minimo di origini straniere se non proprio rom, viste le minacce. Non ti curar di loro e passa avanti!!!

    RispondiElimina
  6. Ecco, hai capito il senso del post e del pensiero forte che ho voluto esprimere, pur non accendendo ceri e candele pregando nel ritorno di quel mostro. Purtroppo le persone che cercano i 2 minuti di gloria ci sono ovunque (e noi tutte lo sappiamo bene) e sono proprio quelle che dal loro orticello di perfezione e perbenismo, per esprimersi danno agli altri dell'ignorante, orribile, saccente, razzista, scema, stupida e tutta una serie di offese fantasiose. Tanto poi vanno in chiesa, snocciolano il rosario e ne escono anime candide. Non so di che nazionalità fosse la Smacchialeopardi, certo che deve imparare a scrivere e ad esprimersi!
    Ho deciso per la moderazione proprio per non essere tentata di far polemica e poi, onestamente, di quel che pensa quella gente me ne frego!

    RispondiElimina
  7. Una cosa che mi è sempre piaciuta di te e che apprezzo molto è proprio il fatto che esprimi liberamente le tue idee, anche quando queste possono essere impopolari.
    Ribadisco che ognuno nel proprio blog è libero di scrivere quello che ritiene giusto, anche se può essere sbagliato per gli altri. Come hai detto anche tu o c'è uno scambio di idee costruttivo o si va oltre e si gira al largo. Punto.
    La borsina è proprio carina. Ma sarebbe complicato farne una per la spiaggia ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non sarebbe complicato, ma la fettuccia pesa un po' e più grande la fai più pesa. Posso valutare di farla in rafia, che è più leggera e costa meno.... ma non ho mai provato!
      Quanto al resto, penso solo che c'è gente che ha tanto tempo da perdere e invece di usarlo per fare cose costruttive, rompe i maroni agli altri!

      Elimina

Le vostre perle...