mercoledì 23 maggio 2012

A settembre...

Si lo so che la canzone di Giusy Ferreri cantava A novembre, ma non era di questo che volevo parlare, citando un titolo che la ricordava vagamente.

Il punto è che a settembre avrò la Fivet, ma nemmeno di questo volevo parlare.

Vi ricordate quanto diversi post fa, vi raccontavo che mi sarebbe piaciuto fare un corso di cucito creativo? Sono certa che alcune di voi lo ricordano. Forse era inizio anno, onestamente il periodo esatto l'ho dimenticato.
Insomma, la scorsa settimana sono casualmente passata in un negozio del mio paese che vende macchine da cucire, sono entrata ed ho chiesto informazioni. Mi hanno detto che si, loro organizzano corsi tramite una "scuola" e hanno voluto il numero di telefono.
Tempo un paio di giorni e vengo richiamata da un tal Matteo, a sentirlo al telefono, giuro gli avrei dato 60/65 anni non di meno.
Mi spiega come si svolgerà il corso e mi chiede di vederci per fare l'eventuale iscrizione.
Così ieri sera mi si presenta alla porta questo tizio, apro e il mio primo pensiero è stato "E questo chi è?".
Un ragazzo sui 25/30 anni non di più, occhi azzurri, capelli castani, grazioso anche (state serene c'era anche mio marito con me!!). Si presenta come Matteo... e io sono rimasta di merda. Si perchè ragazze voi dovreste sentirlo parlare, mia nonna a 84 anni sembrava una 15enne in confronto....
Al di là della parlata in Boarese (lingua regionale veneta), è proprio l'atteggiamento che mi ha lasciata di stucco, un vecchio... un vecchio di 25/30 anni....
Comunque.... mi parla nuovamente del corso, mi fa vedere il materiale (libro e squadra magica), mi dice in che giorni si farà e da quando.
Insomma... care le mie amichette, io da fine settembre inizio il corso di taglio e cucito.
Per questa cosa mia mamma mi ha presa per il culo mezz'ora al telefono ahahahah!
"Ma comeeee proprio tu che non hai mai voluto saperne niente...!"
Eh si Ma' ci si deve aggiornare eh, non ho più 20 anni e le passioni sono altre.

Pare quindi che in questo corso imparerò tutte le basi del cucito, l'insegnante sembra anche piuttosto brava. Mi insegneranno a fare 4 tipi di gonne e 2 tipi di pantaloni, più le basi per maglie e camicie. Subito non m'interessava fare un corso di questo tipo, ero più orientata ad un cucito creativo, ma poi ho pensato che mi sarebbe tornato utile saper cambiare una cerniera o fare un orlo, il cucito creativo, vien da sé, se sai cucire no?

Secondo Dr J ce la posso fare... secondo me un po' meno, ma insomma, non sono una capra eh.
Devo dire inoltre che io mi esalto sempre parecchio quando faccio le cose nuove e ieri sera ne ero proprio felice. Si anche adesso lo sono, ovvio.
Non so se arriverò mai a farmi da vestire, ma sono sicura che imparare qualche nozione in più (dal momento che non so nemmeno fare una cucitura o attaccare un bottone), male non potrà fare.

La ditta che si occupa dell'organizzazione dei corsi la trovate QUI nel caso a qualcuna di voi interessi, organizza in tutta Italia!
Il corso si svolgerà alla Casa del Popolo del mio paese, praticamente dietro casa mia. Costa 80 euro al mese, sono tre ore la settimana in un unico blocco, in pratica una volta alla settimana, neanche troppo impegnativo. Io ho deciso di frequentare al martedì, dalle 19.30 alle 22.30. Durata circa 4 mesi!
Rispetto a quel che ho trovato in giro direi che è più che onesto, poi ovvio, vediamo cosa imparo!!!

E quindi eccola, un'altra avventura, vediamo cosa ne ricavo, ma sono certa che qualcosa s'impara sempre!

Vs Libby - la - sarta! ahahaah!


26 commenti:

  1. Siiiiii ho presente qual è il corso e anche il tipo con cui hai parlato perchè è lo stesso con cui ho parlato io!!!! Ahahhahahaah anch'io avevo pensato fosse un vecchio, resto basita ora che mi dici così!!! Insomma sono proprio contenta per te che hai deciso di buttarti in questa nuova avventura. Io a dire il vero l'ho valutato questo corso ma ho deciso che la spesa non vale la pena, per quanto mi riguarda ovviamente, perchè fare ore di corsi per imparare a fare gonne e camicie proprio non fa per me. E' vero quello che dici che tutto torna utile e che ti spiegheranno tutto dalla a alla zeta e sono sempre dell'idea che impara l'arte e mettila da parte. Io ho imparato a mettere una cerniera e ti garantisco che in un paio di orette (a farla davvero grande) si impara, c'è il piedino apposito nelle macchine una volta capito il concetto è davvero un gioco da ragazzi, però di sicuro seguire i cartamodelli e prendermi le misure per me resterà un vero e proprio mistero...Io intanto continuo a seguire tutorial su internet e a sperimentare (anzi a tal proposito devo assolutamente postare gli ultimi lavori fatti ma con sta storia della eco non ho la testa per niente....), tu mi prometti però che dopo il corso mi insegnerai qualche trucchetto vero??? Smaaaaack!!! PS.: Come sono contenta, oltre che amiche di fettuccia saremo anche amiche di cucito eheheheheheh!!!! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma siii Mere ovvio, anzi poi che sarei con la panza alta avrai più tempo e allora ti vengo a trovare e cuciamo e fettucciamo. Anche io all'inizio non ero molto propensa per questo corso, ma poi mi sono informata e ho pensato che cucire per cucire, tanto valeva che fossi in grado anche di farmi un orlo o di stringere una gonna. Io sono negata e non ho mai voluto imparare. Non credo ci voglia un ingegnere per fare una tovaglia, ma se voglio utilizzare al meglio sta cosa, devo partire dalle basi. Staremo a vedere.... ma sono proprio contenta e sappi che la cosa di fare il corso, me l'hai ispirata tu! Un bacione ciccia... dai che ci sei quasi!

      Elimina
  2. dio santo...ho la gonnellina scucita dietro. Non è che....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no eh..... sei tu qua la maestra io sono solo una pivella ancora! Mi sa che ti conviene arrangiarti per ora. Ah e ti stavo per scrivere una mail per dirtelo, ma non ho avuto un attimo di pace....

      Elimina
  3. Brava Libby!!!! Io ammiro molto chi sa cucire, lo ammiro per le capacità, certo, ma anche per la pazienza, dote della quale sono completamente priva! Fai benissimo e ti sarà sicuramente utile (io, per fare un orlo, o chiedo a mia madre o pago, ad esempio).. poi da cosa nasce cosa, chissà! In bocca al lupo!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il motivo per cui voglio imparare è perchè da un anno ho un paio di pantaloni da portare dalla sarta, ma non voglio spendere 15 euro per cambiare una cerniera di un pantalone che ne vale 20!!! Idem per orli e altre cose, mi scoccia davvero. Così ho deciso di arrangiarmi. Poteva insegnarmi mia madre, ma non ha mai tempo, quindi meglio che vada e via! Poi conoscerò altre donne e chi lo sa!

      Elimina
  4. Ho fatto fare un orlo ad una tenda: 6 euro al metro, morale ho speso 11 euro. Se tu fai x dire 3 euro al metro puoi sempre arrotondare, questa già è un'idea. Ma al di là di questo è molto utile x te, e soprattutto ho letto la parola FELICITA' e non è che girasse spesso da queste parti ultimamente (se non associato ad una negazione tipo NON SONO FELICE!!!) STRA WOW sono certa che farai delle cose bellissime.... baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah io cara Ila sono sempre felice delle cose nuove, delle cose manuali, delle cose creative e delle cose che mi consentono di imparare. Mi sono resa conto che mi danno vitalità e carica. Poi magari i risultati non sono granchè, ma l'idea di imparare è eccezionale per me!
      L'idea infatti era quella di evitare la spesa della sarta, che non pare, ma ha il suo perchè. La mia prende 10 euro a metro. Per sistemare una cerniera di una giacca di Dr J, mi prendeva 25 euro e la giacca ne costava 15... non è il caso.
      Baci!

      Elimina
  5. Bravaaaa!! Io non so manco rammendare un calzino!!!!!! Dopo la pittura su tela, lo scrap, il fimo, vorrei imparare anche a far quello....ma mi sa che dovrò prendere appuntamento per la mia seconda vita!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaah... beh io con decoupage, paste polimeriche, perline e ora cucito.... devo prendere un'altra casa e un'altra vita ahahahah!

      Elimina
    2. Ah scusa, ho dimenticato l'uncinetto!!!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Io ho sempre detestato cucire... non ho mai voluto saperne. Ma sono diventata vecchia e quindi mi adeguo ahahah!

      Elimina
  7. Brava Libby!!! anche a me piacerebbe, ma a settembre non credo avrò tempo...intanto sperimenta per noi, che poi magari ci faccio un pensierino serio!!!! Ci piace vederti piena di buoni propositi, invece che cupa e depressa...continua così :-)))) bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose nuove mi danno sempre molta..."luce" diciamo. Speriamo sia entusiasmante che io poi come mi esalto, mi scogliono anche! Eh si immagino che tu avrai altro da fare a settembre. Ho visto la foto del tuo profilo su Face, che bella panciotta! :-D

      Elimina
  8. Avevo cominciato anche io a informarmi sui corsi, ma costavano troppo e avevo mollato.
    Però...invidissima perchè pure io voglio assolutamente imparare. Io si, voglio arrivare a farmi i vestiti, una gonna o qualche altra bella cosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ero partita con l'idea di voler imparare solo a cucire, ma dal momento che il corso si sviluppa in modo differente, magari qualche cosa me la faccio... eheheh!

      Elimina
  9. Conosco il metodo della squadra. L'ho studiato a scuola.
    Mi pare si chiami Cataldo o roba del genere.
    E' un ottimo metodo
    Brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ho vagamente il sentore che si chiami proprio così. Ho letto che la squadra di questa ditta è un brevetto, io l'ho vista usare un attimo dal tizio che è stato da me l'altra sera, una figata ahahah!

      Elimina
  10. sempre ammirata per chi, come te, si cimenta in qualcosa di creativo e manuale!! io che ho poca pazienza per tutto ciò che necessita di manualità vi ammiro davvero!! brava, ottima idea!!
    ...e settembre sarà un mese importante... ;-) ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che vivo settembre come un momento di transito e di possibile cambiamento. Mi concentro su una cosa frivola come il corso, per non mettermi a pensare come un martello a quello che mi aspetta la terza settimana... in un modo o nell'altro ci sarà un cambiamento. Un abbraccio a te.

      Elimina
  11. a settembre c'è il mio compleanno.non c'entra una mazza ma mi piaceva dirlo, ahahahah!!

    brava libby, io non ho proprio nessun talento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh non dire così, tutti hanno un talento, non fosse solo quello di rompere le balle ahahahah! Beh a settembre cercherò di ricordarmi di farti gli auguri! :-)))

      Elimina
    2. ok allora ce l'ho anche io!!ahahah!

      Elimina

Le vostre perle...