mercoledì 2 maggio 2012

Make up!

Io sono piuttosto famosa per essere tutto fuorchè femminile. Questo comprende l'abbigliamento, le scarpe e il NON trucco.

Si insomma, io non mi trucco di solito. O meglio, mi trucco per le serate a cena o per il ballo, ma il mio trucco è veramente easy. Fondotinta, matita, rimmel e lucidalabbra! STOP. 

In questo fine settimana lungo, o ponte che dir si voglia, una notte insonne, mentre il maritino adorato dormiva con la testa appoggiata sulle mie gambe, facevo zapping e sono inciampata su Real Time e su puntate in replica di Clio Make Up.
C'è da dire che lei la seguivo per pura curiosità su Face e su You tube, ma onestamente non mi sono mai soffermata molto, essendo io una che non si trucca, per l'appunto!
Però... arrivata alla mia età, si può sempre cambiare no? In un momento in cui fatico a trovare un lato buono delle cose, ho trovato divertente ed interessante le puntate in notturna.

Così il giorno seguente, credo fosse venerdì, mi sono messa davanti allo specchio a fare "le prove", basandomi sulle indicazioni di Clio.
Ovviamente mi mancavano tutte le basi del trucco, come stendere il fondotinta, come mettere il correttore, in che ordine fare queste cose perchè il trucco non si veda, in sostanza.
Così mi sono fiondata su You Tube e ho guardato tutti i video tutorial di Clio... beh magari non tutti, ma moltissimi.
Ho scoperto cose che voi.... sicuramente sapevate già, ma io no!!! Tutte cose interessanti!

Così il venerdì sera mi sono messa davanti allo specchio e ho provato anche io...



Diciamo che i risultati non sono stati proprio ottimali, ma ho capito dove sbagliavo e il giorno dopo sono stata più attenta.
Partite dal presupposto, che io non sono molto fornita, anzi... quindi ho dovuto barcamenarmi con quel che avevo e utilizzare i due pennelli acquistati prima del matrimonio per i ritocchi (non mi sono serviti! :-D).
La difficoltà maggiore ce l'ho negli occhi ovviamente.
Anche usando un solo colore e volendolo sfumare... io porto gli occhiali. Sempre. Quindi trovavo piuttosto inutile l'ombretto. Invece ci ho provato lo stesso, ma ho riscontrato difficoltà tecniche non da poco. Io non ci vedo, quindi mettere l'ombretto alla cieca è un dramma. La matita non è un problema, perchè con anni e anni di esperienza o la metto con gli occhiali addosso (ce la faccio, giuro!) o la metto a tatto, senza occhiali ma solo sentendo la matita sulla palpebra e solitamente non faccio pasticci.
Però, quanto sarebbe bello poter fare lo stesso con gli ombretti?

Quindi base chiara sulla palpebra e poi la parte esterna un po' più scura e sfumata... insomma, non m'è venuta molto bene ad essere onesti, ma è andata comunque.

Che poi, da quando si truccava la mia mamma anni or sono, molte cose sono cambiate. Il fard oggi si chiama Brush, la crema di base si chiama Primer, che si usa sugli occhi come base per non far muovere gli ombretti. I correttori sono di diversi colori (lo sapevate che per le occhiaie si deve usare un correttore color salmone??), verde, viola, salmone.... mah!

Insomma... volevo solo dirvi che stamattina per venire al lavoro ho messo la crema idratante, un po' di cipria per uniformare l'incarnato (niente fondotinta che non ne avevo il tempo) ma ho messo l'ombretto rosa pallido e una sfumatura di color vinaccia, matita e rimmel!
Ecco, per i prossimi 20 anni dovrei essere a posto ahahahahah!

E voi come vi truccate? C'è qualcuno che porta gli occhiali che mi dà le dritte per il trucco?

Vs Libby





31 commenti:

  1. Io porto gli occhiali....al lavoro, anche se la sera (se esco) lenti...sugli occhi tutti i trucchi di clio li sapevo e li facevo da prima perche' mia madre mi ha insegnato a sfumare....quindi cerco di mettere in evidenza la forma "orientale" del mio occhio....bho, penso di riuscire bene, ma solo sugli occhi. Nn uso fondotinta, ok, sarò eretica, ma tutta quella roba addosso, secondo me, alla lunga, fa male e voglio evitare.... :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che bene non faccia, ma non è un problema per me, io la metto due volte l'anno. Fosse per me le Make up artist non sarebbero mai nate. Ma non sono tutte come noi le donne. C'è gente che va anche a letto truccata!!!

      Elimina
  2. ciao! Che brava, truccarsi alla fine è un giochino divertente. Io mi trucco praticamente tutti i giorni ma leggero, quindi ci metto veramente poco però devo dire che un sacco di trucchetti ora li ho imparati grazie a clio o altri tutorial su youtube. Ah anche io ho gli occhiali ma riesco a stare senza per truccarmi, anche perchè un po' è proprio abitudine. Comunque per l'ombretto io lo metto quasi sempre con le dita, e ne ho comprato uno della max factor che è fatto tipo pennarello, da un lato chiaro e dall'altro scuro, facilissimo da stendere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si, in un video Clio ne parla in effetti! Beh si pure io andavo di dita, poi ho preso sti pennelli (2) per il giorno del matrimonio e visto che li ho li uso!
      Ad ogni modo non ho sempre tempo per truccarmi la mattina e onestamente non ne ho quasi mai voglia quando esco, ma visto il divertimento dei tutorial, ci ho provato. Ma dura poco eh, io sono una che si stanca facile! Ahahahah! Allora, pronta?

      Elimina
    2. abbastanza sì, non vedo l'ora che sia sabato almeno non ci penso più!

      Elimina
    3. Si ti capisco... divertiti e goditela! Passa in un attimo!

      Elimina
  3. io sono tutta ACQUA E SAPONE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta che ti vedo di controllo, se sei tutta acqua e sapone! :-\

      Elimina
  4. Io prima di Clio usavo i pennellini che si trovano negli ombretti che poi ho scoperto essere il MALE; prima di capire che il blush fosse il fard ho dovuto googlare la parola; non avevo idea che il fondotinta che usavo fosse sbagliato per il mio sottotono e sconoscevo il mondo del minerale. Ora mi trucco sempre poco, ma almeno con i prodotti giusti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, tanto per farti capire quanto ne so, ho scritto Brush invece di Blush ahahahahah! Ho scoperto anche io che il mio fondotinta non va bene per me. E poi quello liquido lo trovo pesante, così mi dovrò rifornire di altro. Ma davvero i pennelli degli ombretti sono il Male??? Vedi quante devo ancora scoprirne? :-D

      Elimina
  5. Io amo il trucco, trovo che sia il gradino fondamentale della cura di sè. Dopo le varie creme di solito uso primer (e l'ho imparato da Clio), correttore, fondotinta, matita occhi 8di colori vari), mascara e rossetto o gloss a seconda di desideri e stagioni...anche io so usare poco gli ombretti ma ogni tanto mi cimento. Con il trucco a posto mi sento in ordine e pronta ad affrontare qualunque giornata, ormai lo faccio da talmente tanti anni che ci metto meno di 10 minuti a mattina...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si credo anche io sia solo questione di abitudine, come la storia della crema idratante, mai messa per 37 anni e adesso non esco mai senza... per colpa di voi blogger che mi avete sgridata!! Ahahah!

      Elimina
  6. Clio è stata una rivoluzione, a quanto pare! Ogni volta che leggo di lei penso alla "mia" profumiera, che da quando è iniziato il programma si mette le mani nei capelli perchè le ragazze vanno da lei con le richieste più assurde ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaahah.... ma lo sai che anche mia cugina che ha una profumeria mi dice la stessa identica cosa? Arrivano orde di ragazze che le chiedono il Primer e altre diavolerie... così pure lei ha iniziato a guardare Clio per tenersi aggiornata e per non essere beccata dalle clienti impreparata!

      Elimina
  7. ...io direi che ti lascio solo un carissimo saluto Libby!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm... ricevuto il messaggio forte e chiaro! Ahahaah! Ciao tesoro!

      Elimina
  8. ogni tanto seguo Clio. Il mio trucco da tutti i giorni è:
    (sono pallidissima) crema idratante, terra (non tantissima), ombretti o matitone sugli occhi sfumate di colore abbinato all'abbigliamento, rossetto mat. Stop. Per occasioni speciali circa uguale ma fatto con + cura e aggiungendo rimmel. Mi capita di andare in giro non truccata, se ho i capelli da parrucchiere mi trucco meno perchè già mi piaccio di +, se li ho lavati in casa e non mi trucco sembro un po' scappata di casa, ma alla fine dipende dove devo andare. baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si direi che è vero, a volte dipende molto da vari fattori, dall'abbigliamento ai capelli, o dall'umore. Certo se sono in tuta da ginnastica, inutile mettersi l'ombretto coi brillantini, ti pare? Ahhahah!

      Elimina
  9. Io spesso ho fatto delle prove gratuite di trucco dai vari make up artist degli stilisti... semplicemente dovevano fare delle prove per promuovere le nuove linee e ti facevi truccare usando i loro prodotti: non eri obbligata all'acquisto, ho portato a casa tantissimi campioncini e anche un sacco di trucchetti, tutti quelli che usa Clio e che avevo già imparato da un po'!

    Cmq:
    il primer si usa anche in carrozzeria, come "base" per fissare il colore delle macchine... io lo sapevo già :P
    io preferisco le mani
    mi trucco poco e sempre allo stesso modo xkè ormai conosco lo stile..ma ammetto di essermi divertita parecchio a giocare allo specchio mentre guardavo i tutorial di Clio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zi zi... pure io, mi sono impasticciata la faccia come una scolaretta e poi c'ho dato dentro con lo struccante. Ho gettato molti prodotti scaduti e ne ho pochi pochi di nuovi, ma mi so arrangiare. Vabbè dai, mi sono divertita comunque. Ho scoperto che il mio fondotinta fa schifo... urge acquisto di uno nuovo!
      Ah... bentornata!

      Elimina
  10. Bravissima!!
    Per me il trucco e lo strucco sono un rituale, come lavarmi i denti.
    Crema idratante, fondotinta e correttore, mascara. Stop.
    Poi eventualmente ombretto o matita.
    Ultimamente uso la BB cream, basta controllare che non contengano siliconi perché rovinano la pelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho proprio seguito un tutorial di Clio che parlava della BB cream. Non l'ha esaltata ne bocciata, lei ritiene che non sia un granchè utile. Io ce l'ho, di Kiko, dovrei usarla come base per il trucco, ma onestamente continuo ad usare la mia crema idratante. A volerla usare come "magica" crema correggi pasticci, onestamente nel metterla non noto nessuna differenza. Comunque c'è, ogni tanto mi capita di usarla!

      Elimina
    2. BB Cream non fa miracoli, ma al mattino unisce: idratante, antirughe, fattore di protezione e colorante. Perfetto per non perdere tempo.

      Elimina
  11. Premesso che nemmeno io mi trucco, però ho visto in giro degli occhiali per truccarsi. In pratica hanno una lente sola che si gira a destra e a sinistra, così un occhio te lo trucchi e con l'altro ci vedi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SCHERZI????? Nuoooooo... devo andare alla ricerca! Mi hai aperto un mondo Silly... ahahahah!

      Elimina
  12. Io porto gli occhiali come te e durante la settimana preferisco un trucco leggero (fondotinta, matita rigorosamente nera agli occhi, mascara e fard), questo giusto per non sembrare uno zombie!
    Il sabato e la domenica invece mi "curo" un pò di più...butto via gli ocvchiali e indosso le lenti e metto su anche l'ombretto (ultimamente mi piace la base chiara e sull'estremità un bel nero). Certo, non ho mai visto questa Clio (farò un salto per farmi dare una dritta!), ma credo che da quello che leggo posso imparare tanto. Sfumare gli ombretti secondo me è la cosa più difficile, ci vuole manualità!
    Ah poi dimenticavo che sempre nel weekend sfoggio il lucido (leggasi colla per il mio compagno)...non mi piace il rossetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non impazzisco nemmeno io per il rossetto, lo metto a volte, ma preferisco sempre il gloss!
      Io le lenti non le ho e non le porto, durante i mesi più belli soffro di allergia e mi prende gli occhi, neanche tentare con le lenti... sigh!

      Elimina
  13. Anche a me intrippa moltissimo Clio e pensare che anch'io sono una che non si trucca quasi mai se non quando esco la sera per una cena ecc, sennò un filo di rimmel e via andare.
    Ma grazie a clio ho scoperto che se non ho il brush posso usare pure il rossetto da mettere sugli zigomi. Per gli occhiali o ti arrendi a mettere le lenti a contatto oppure sai come devi fare, prendi la stecchetta dell'occhio che devi truccare e la sposti sotto all'orecchio in modo da liberare solo un occhio e con l'altro in qualche modo hai la lente anche se storta....capito come? Magari non sarai un bel vedere ma una volta finita l'opera mmmhhhhh.....baciiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara... si ma se mi sposo la lente divento strabica e rischio di infilarmi il pennello nel naso! ahahahah! Comunque, per quel che mi trucco io, troverò il modo!

      Elimina
  14. Premesso che non si debbano per forza usare i pennelli, vanno benissimo anche gli sfumini degli ombretti o persino le dita, l'unica cosa che ho appreso da Clio è l'uso della cipria traslucida...e chi l'aveva mai sentita nominare?!io mi trucco in modo abbastanza naturale solitamente e non manco mai di mettere una crema per il viso e un fondotinta entrambi con fattore protettivo, una terra o una cipria, un mascara e un kajal e un lucidalabbra colorato per il giorno. In altre circostanze enfatizzo gli occhi o le labbra, dipende ;)

    RispondiElimina
  15. Io non mi trucco...Un pò per pigrizia...Un pò perchè non l'ho mai fatto e ho paura di fare disastri...E poi il mio Compagno mi preferisca acqua e sapone...

    RispondiElimina

Le vostre perle...