venerdì 11 maggio 2012

Cose del venerdì...

Il venerdì in ufficio da me, è quasi sempre stata una giornata di merda. Il Messia, per ragioni non comprensibili alle normali menti umane, ha tanta voglia di rompere i maroni.

Stamattina, per fare un esempio, ho preso parole perchè i miei colleghi non si ricordano mai di riportare in ufficio la chiave del magazzino!!!
IO - ho - preso - parole - perchè - LORO - non - si - ricordano - di - fare - questa - cosa - ELEMENTARE!
Già li ho presi un paio di volte, pregandoli di non lasciare la chiave fuori, che tutte le volte a loro non viene detto niente e io vengo sommersa dalla cacca..... come fossi io a far uso delle chiavi e del magazzino!!
Stamattina, giusto perchè è venerdì, ho risposto che io non sono responsabile di quel che fanno i 4 masculi in officina e che LORO si devono ricordare di restituire la chiave!

Anche io però... che scema!!!

SBAGLIATO! 
IO sono responsabile del fatto che loro non si ricordano di riportare sta cazzo di chiave, quindi IO prendo parole e IO devo alzare il culo e andare in officina a prenderla se loro se la dimenticano.

Poi... pronto il DDT di trasporto per la consegna di materiale per un cliente. Il cliente viene a ritirare. Quindi sono 2 miei colleghi e un signore dell'altra ditta. Caricano tutto, viene in ufficio a prendere il ddt, lo firma e se ne va.
Torna il boss e si accorge che un pezzo è rimasto appoggiato ad una parete... indovinate chi è responsabile della dimenticanza???

Brave, avete indovinato! IO ovviamente. Perchè io so cos'è una lamiera stirata o un angolare da 60 o un piatto da 40, o un grigliato elettrosaldato.... poi, il fatto che siano loro a caricare, beh tutta un'altra storia! Io devo uscire e controllare. Cioè? Loro sono in 3 ed è il loro lavoro, ma io devo sapere cosa e come caricare???
No vabbè... è uno scherzo! Da domani saranno responsabili loro delle registrazioni di prima nota? No perchè per me è la stessa cosa!

Ecco perchè detesto questo lavoro! Perchè son quella pagata meno, anche se sono tra i più vecchi della ditta e sono responsabile di tutto. Dalla mensa al magazzino, dalle consegne al fatto che i clienti non pagano.

Se ad esempio mi viene chiesto di chiamare Pinco Palla e di chiedere per un insoluto, alla fine della telefonata mi viene detto "Ha sbagliato, doveva dirgli così e cosà!!" ...ma allora... perchè non chiami tu direttamente???? Io mica lo posso sapere cosa vuoi che dica! IO dico quello che mi sento di dire e quello che so, se lei, caro Boss, sa qualcos'altro... o mi dice prima cosa devo dire, oppure si fa da sè la telefonata!

Sbaglio?
No perchè se sbaglio ditemelo eh, che rivedo le mie priorità!

Poi l'ultima... vantiamo un credito nei confronti di una ditta che ha dichiarato fallimento. A seguire la pratica legale è un tale Avv. TizioeCaio. Il commercialista, per poter registrare la perdita su crediti, ha bisogno di sapere a che punto sia la pratica con la ditta cliente. Io chiedo al Messia che mi esorta, anche scazzato, a chiamare l'avvocato, che lui non sa nulla (e meno male che la ditta è sua). Prontamente lo chiamo, un paio di giorni dopo l'avvocato in questione mi richiama e mi dice che stanno facendo le ripartizioni, che la pratica non è comunque ancora chiusa. Comunico questo al commercialista e il Messia s'incazza perchè certe cose le devo chiedere a lui, prima di farle.....! Ma scusi eh... è stato lei a dirmi di chiamare l'avvocato dicendomi che lei non ne sapeva nulla!!! Chi IO??? Mai detta una cosa del genere... Vabbè sarà l'arteriosclerosi, la mia ovviamente!!!!


Lo stesso avvocato, secondo il Messia, sta seguendo anche un'altra pratica, della ditta Vecchia Casa Rurale, il nome non mi dice assolutamente niente. Cerco dal 2000 ad oggi tra i clienti (vi faccio presente che dal 2000 al 2009, anno in cui sono arrivata io, non c'è un archivio, ma solo documenti da sfogliare!!) e non trovo nulla che assomigli nemmeno lontanamente a questo nome. Lui insiste, saccente e infastidito. Io riprendo da capo la ricerca, che ovviamente non dà alcun risultato!!! Sti gran cazzi!
Mi fa chiamare il commercialista, che ovviamente, non ha questo nome in archivio... non c'è! Non esiste, sarà sotto un'altro nome! ASSOLUTAMENTE NO... il nome è quello.
Si mette anche lui a sfogliare e dopo 15 minuti di inutili ricerche, chiude l'archivio e se ne va..... senza nulla in mano perchè quella ditta non esiste, non con quel nome o con varianti simili.
Arriva in ufficio oggi e mi domanda se ho chiamato l'avvocato per sentire della Vecchia Casa Rurale....

.....no ok, sta scherzando! Perchè non ci credo che uno sia davvero così...

Adesso, portandovi questi sporadici e piccoli esempi di demenza quotidiana, avete capito perchè sono depressa e isterica? Perchè ho a che fare tutto il giorno con gente fuori di testa!!!

Altro che demenza senile, qui siamo a livello ricovero!

Vs Libby

10 commenti:

  1. OH non è che qui sia molto diverso. Ma da un paio d'anni ho imparato a fottermene alla grande dopo che per errori altrui mi ha fottuto una settimana di ferie già prenotata! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si direi che con certi individui non si può ragionare e, anche se ancora ci riesco poco, cerco comunque di fregarmene. Vado a giornate, oggi mi ha dato fastidio onestamente.... son mica bambini quelli in officina eh!
      Baci cara.

      Elimina
  2. Ehhhhhhhh!!!!!! pure qua è sparito un cliente........ poi illuminazione e ho scoperto che ha fatto la cag.... e siccome questa mattina è già la seconda, fatta sempre dalla stessa persona, che non sbaglia MAI, sto pensando di offrire una scatola di Imodium alla suddetta....... forse ha qualche problema intestinale!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse! E il tuo è stato un pensiero molto carino... devo dire!
      :-D
      Ciao cara!

      Elimina
  3. Dico solo: meno male che è venerdì!!!! :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e c'è da dire che io già al giovedì sera comincio con il countdown!!!! Tu sei un'esperta e lo sai eh!!!

      Elimina
    2. Eheheheheheh ora lo aggiungo sul CV: sono una delle massime esperte nazionali di countdown!!! :-))

      Elimina
  4. eh sì, ci vuole troppa pazienza!!! un esempio eccellente di come sia possibile svilire i dipendenti, ottenendo solo malcontento e nervosismi!!forza libby!! c'è il week end ad aspettarti!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Il problema non è il lavoro in sè, il problema è con chi lavori, ossia con un demente....trai tu le conclusioni :-(

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Le vostre perle...