lunedì 23 aprile 2012

La teoria del carciofo.

Perchè le cose non son sempre come le si vedono!
Il carciofo è un fiore? Tecnicamente sì, pensateci mentre lo mangiate. 
Il carciofo è una verdura? Tecnicamente sì, anche se cresce da un arbusto e si usa per fare i bouquet!

Insomma, niente è mai come sembra.



Giornate difficili quelle del week end, fortuna che il compleanno viene, per l'appunto, una volta l'anno!

Venerdì sera mini concerto nel solito locale. Una noia pazzesca, abbiamo ballato talmente poco da non aver nemmeno sudato. Gli amici sono spariti presto e Mastro Lindo era con un piede nella fossa per un lacerante mal di schiena. Insomma, davvero niente di che'!
Mi sono anche offesa con mio marito.... che io se mi metto a rompere i maroni, non ce n'è per nessuno!
Perchè? Beh, a mezzanotte e 10 (quindi il 21, giorno del mio compleanno) è stato l'ultimo a farmi gli auguri, anzi, se non fosse stato per un'amica, nemmeno se ne sarebbe accorto!
Io me la prendo molto per queste cazzate! Giuro!

Sabato mattina ho passato un paio d'ore a rispondere agli auguri su FaceBook e via sms (a proposito Luna, sei stata la prima via sms!) e poi con Dr J siamo stati al centro commerciale a fare un giro. Per l'occasione mio marito non è andato al lavoro e ci siamo goduti qualche ora di sole e di ozio.

La tragedia s'è consumata alla sera...
Non so cosa mi sia preso, ma volevo farmi carina per l'occasione, mettere le scarpe col tacco, Dr J era già tutto bello, quando mi sono seduta a gambe incrociate sul letto, davanti all'armadio aperto.
L'amarezza di scoprire che non ho un cazzo di decente da mettere, mi ha fatta andare su tutte le...disperazioni. Così dopo scenette tragi-comiche, ho infilato la roba che ho portato al lavoro in settimana e mi sono trasformata in una stracciona! Il povero Dr J che tentava di sedare le mie ire e i miei pianti, ma ormai era troppo tardi, dentro di me era scesa la notte, anche perchè un'occasione come il compleanno, dove dovevo essere la festeggiata (siamo usciti a cena con i nostri amici) e quindi carina, mi sono ritrovata ad esser la peggio vestita e senza un filo di trucco, in più con i capelli raccolti. Stavo talmente di merda che anche Dr J s'è cambiato per non farmi sfigurare più del dovuto.
La serata poi, diciamo che è andata, ma non è mancato il giramento di palle, quando mio marito s'è messo a guardare due in tiro, passate dietro di me per andare in bagno. Ci sono da sottolineare due cose: 1- le ha guardate su indicazione di un altro tizio seduto al suo fianco, 2- ho interpretato "il guardare" le due tipe in tacco 12 e vestitino, con una malizia che in verità lui non aveva messo.
Sarà che mi sentivo cesso più che mai, tra altre 4 donne tutte ben vestite e truccate, sarà che sono gelosa come un criceto, sarà che avevo una serataccia e che comunque i ragazzi mi pungolavano, me la sono presa con Dr J che tentava suo malgrado, di giustificarsi.
La serata è passata con una tortina e una mezza canzoncina di tanti auguri, fuori faceva un freddo cane e pioveva e il servizio in pizzeria era pessimo!

Ma il bello doveva ancora venire... la mattina del 22 aprile, s'è scatenato l'inferno in casa Libby/Dr J.
Un litigio furibondo in cui entrambi avevamo le nostre ragioni. Ci siamo un po' strattonati e, aimè, Dr J ha pure preso una cinquina..... mea culpa!
Il litigio si è scatenato per la scena della sera precedente, io ho cercato di richiamare la sua attenzione, volevo anche chiedergli scusa per averlo accusato, che lui davvero, non guarda MAI nessuno. Oppure lo fa ma non me ne accorgo :-)... il punto è che quando gli ho detto che ero arrabbiata con lui, si è offeso a morte ed è stato veramente scortese con me. Sicchè io, da buona stronza, sono andata all'attacco!!!
Vabbè, vi risparmio tutte le cattiverie che ci siam detti, che io e Dr J litighiamo poco, ma quando lo facciamo, lo facciamo per bene.
Così ho pianto come una disperata, sono stata cattivissima con lui e lui con me. Siamo stati oltre due ore senza rivolgerci la parola. Io in camera a sistemare la roba da vestire, lui a farmi il dolce di compleanno (seguirà fotina).... si lo so, la cosa fa abbastanza ridere!!!

Insomma, prima di andare a pranzo dai miei, entrambi amareggiati per il litigio, entrambi coscienti di aver esagerato, abbiamo fatto la pace per poi trascorrere la giornata seduti a tavola.
Passate le nubi e la giornata, abbiamo dormito abbracciati....

In origine era un “cardo selvatico”. Grazie alle selezioni colturali, maturazioni ed evoluzioni dei Greci, si è arrivati al più raffinato “carciofo”. Ma cos’è esattamente il carciofo?
Dal punto di vista botanico non è frutto, né fiore, ma è l’infiorescenza di una pianta che è alta circa un metro e mezzo, con lunghe foglie lanceolate e pendenti dal caratteristico colore verde spento.


Libby

69 commenti:

  1. Se ti può consolare anche il mio armadio fa pena!!!!!!!!!!!!!praticamente solo vestiti per lavoro che consistono in 2 paia di jeans, 1 pantalone , 3 / 4 maglioni. Per uscire non ho nulla ma tanto non si pone il problema visto.....che non abbiamo i soldi..............e siamo in bolletta............di nuovo!!!!beh che dire l'abito non fa il monaco?cazzate...........dico che palle di vita!!!!!!!!!Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che anche tu hai il mio stesso problema. Il problema non si pone, non c'ho na lira!!!
      Importante è non uscire nudi....

      Elimina
  2. oh Libby, ma insomma litigare proprio al tuo compleanno! Scherzi a parte, non eri contenta di ciò che hai trovato nell'armadio? Vai e prenditi qualcosa che ti piaccia per fare serata! I vestiti non sono arrivati da soli fin lì ma li hai scelti tu, scegline di nuovi allora :) forza forza su su che noi lo sappiamo che sei bella, sei tu che ti ostini a darci contro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ssssi... la teoria è corretta, mancano le finanze e ora, con quello che mi costa sistemare l'auto, non prenderò niente da vestire o di altro uso, per almeno 6 mesi buoni. I miei soldini son finiti tutti dentro la pancia della Priscilla. E per la cronaca, mi prendo da vestire lo stretto necessario per la sopravvivenza, circa una volta l'anno... quindi è ovvio che io ad un certo punto rimanga in mutande!

      Elimina
    2. certo, ota col conto della Prisci è un attimo difficile ma dei jeans penso tu li abbia, ci metti su una toppino carino (se ne trovano a 10€) e metti quelle scarpe col tacco che ti eri comprata tempo fa e non hai mai messo. Avevi messo una foto sul blog, non barare ora!

      Elimina
    3. Ah ma si, non ho parlato delle scarpe... quelle le ho!! Bellissime anche. Nere, sabbia, rosse, grigie tutte col tacco, tutte belle... ma non so con cosa portarle! Ahahaahh!

      Elimina
  3. Secondo me il problema è avere i soldi per comprarli...............

    RispondiElimina
  4. Hai avuto una serataccia e una giornataccia, purtroppo proprio in occasione del tuo compleanno, perché stai vivendo un momento un po' difficile ed in qualche modo dovevi sfogare tutto lo stress accumulato.. ora l'hai fatto, basta, da qui si riparte! Un sorriso, please?? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei fosse vero, stasera vedo il conto del meccanico e mi piglia un colpo! Ecco, così finì la sfigata vita di Libby la Blogger!

      Elimina
  5. Lo so che ora parte un trip mentale che metà basta: non ho vestiti belli, non ho soldi, non posso comprare, etc etc.
    Ma quoto la vete: CAMBIA!!

    Sai perchè non hai vestitini sfiziosi? Perchè quando li guardi in negozio ti sembrano troppo belli e pensi "e quando li metto?"
    Ma se non li hai, non li usi.
    E' questione solo di forma mentis, di uscire dai soliti pensieri e di dire: mi compro un paio di vestiti carini per uscire, anche per andare in pizzeria. Abito e tacco (senza per forza essere una minigonna e un tacco 12) risolvono quasi ogni look!

    Su su, vieni a Milano, che il regalo di compleanno te lo faccio io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si tesoro, nella mia testa c'è sempre la tua vocina che mi dice "Tu compralo, poi l'occasione la trovi per metterlo!", quello che mi dicesti al Garda, ti ricordi? Guardate che io vi ascolto eh, come la storia della crema, la metto tutte le mattine immancabile! Il punto è che con la badilata della macchina sono praticamente ipotecati uno stipendio e mezzo e tutti i risparmi che non ho. Devo davvero vivere di muschi e licheni. Seee a Milano? Mi vuoi morta di fame tu!

      Elimina
    2. Tesoro, però... guarda che non è vero che bisogna spendere soldi per vestirsi. Ieri indossavo una canotta che ho pagato 2 euro in outlet da Intimissimi. E come ho già avuto modo di raccontare, io spendo pochissimo per singolo capo. Coi soldi ho comprato un vestito di lanetta da mettere con gli stivali bassi per andare in ufficio a 5 euro. Era un po' scucito in basso, gli ho messo io due punti ed è tornato nuovo e ci ho fatto tutto l'inverno.

      Elimina
    3. Trasferisciti qua va' così mi sei più comoda per fare shoppingi, così chissà che fra te e l'Anto mi ripuliate il guardaroba ahahahah! E pensare che mio marito ha dei gusti piuttosto chiccosi in fatto di abiti. Dovrei andare con lui a fare shopping! ahahah!

      Elimina
  6. La prossima volta che vai a fare shopping, guarda la mia bacheca di pinterest: http://pinterest.com/claudiapink/outfits/

    E cerca qualcosa che ti piaccia e ricopia esattamente uno dei look riproposti!!!! Basta mettere una camicia invece della solita t-shirt per cambiare completamente look e dare un tocco più sfizioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh io ti seguo su Pinteres eh!!!

      Elimina
  7. E te ne dico un'altra: secondo me tu hai proprio bisogno di trovare il tuo stile. Che tu, in tacco altissimo e abitino bon ton non ci ti vedo proprio, non saresti a tuo agio... ma non è l'unica soluzione di look. Io avrei anche messo un jeans, tacco alto, una camicia carina e un cardigan lungo, magari con qualche dettaglio colorato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, quello è il mio look, ma i jeans erano a lavare, non ho camice perchè sono scomode e quelle che avevo le ho date a mia madre e per finire.... io ho sempre freddo.... sono una mezza sega Pink!

      Elimina
    2. E comunque i tuoi outfit mi piacciono tuttissimi!!!

      Elimina
    3. Ehm, si, sei una mezza sega:
      1. i cardigan ci sono di varie grossezze, non solo in cotone
      2. le camicie NON sono tutte scomode e cmq per apparire un po' bisogn soffifire
      3. hai solo un paio di jeans?

      Elimina
    4. Ahahaahahah... no... di jeans ne ho tre paia (skinny da portare con il tacco). Un paio mi stringe da morire... uno mi cade e l'unico decente era a lavare.
      Poi ho due paia di jeans da scarpa da ginnastica, di quelli a sigaretta e altri pantaloni che porto per il lavoro.... :-)
      Perchè non mi fai da personal shopperssss?
      Ahahaah! Ho detto a Luna che fotografo la mia roba e ve la faccio vedere.... così la smettete di dirmi che non è vero che non ho da mettere nulla! Tzè!

      Elimina
    5. :-D :-D davvero? Ahahahaha.... ho quasi paura!

      Elimina
    6. Fai bene!!! ;) E se quel giorno ti lamenti, ti picchio!

      Elimina
  8. Pure io quoto la Vete!!!!!!!!
    Eddai su........ forza... e non ti angosciare per la lite il giorno del tuo compleanno, ne avrete ancora tantissimi da passare insieme, che poi si hanno sempre delle aspettative particolari per quei giorni, che alla fine tutto ti delude.
    Dai Libby, un bel sorriso, una messa in piega, un velo di fondotinta, un po' di mascara e rossetto...... e sorridi... che se affronti la vita con il sorriso, è più facile che la vita ti risponda allo stesso modo!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D allora questo sorriso virtuale è per te!!! Che mi hai fatta sorridere davvero!
      Si si tutto giusto quello che dicono le mie adorate amiche blogger, ma lo scherzetto della macchina mi ha ridotta sulla soglia della povertà... anzi, l'ho attraversata abbondantemente!
      Uffff...

      Elimina
  9. Eh noo dai non si fa così. Non c'era niente di bello nell'armadio? ti mettevi un paio di jeans, una camicetta carina ( e so che quella c'è), ti truccavi per bene, un paio di tacchi e voilà! non c'è mica bisogno di chissà che...probabilmente quella è stata la scusa per sfogarti di tutta una situazione di frustrazione che vivi in questo momento.
    Continuo a dire...accidenti perchè siamo lontane???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh vabbè allora voi non capite..... niente camice, niente jeans, avevo solo le scarpe..... Voi credete che io scherzi?
      Una di queste sere vi faccio le foto del mio armadio ok? Così ne parliamo.....
      Ahahahaahahah!
      Ah e io una camicia non ce l'ho, non le porto perchè ho sempre freddo!

      Elimina
    2. Sai che io le camicie le uso solo a maniche corte perchè quelle a maniche lunghe con il maglioncino di cotone sopra mi fanno schiattare di caldo?
      Cmq...le CAMICIE ti cambiano veramente il look (te lo dico per epserienza) e rendono bello qualunque jeans e tacco. Fai proprio la prova: jeans, t-shirt e tacco oppure jeans, camicia e tacco!!

      Elimina
    3. Condivido!! io le adoro! ma non posso metterle perche' ho troppo seno!!!!! e dovrei farmele fare su misura..ma ora che lavoro, ci penso seriamente.

      Elimina
    4. Una camicia su misura è un costo importante, ma vestono in maniera diversa. Io ne ho dovute provare tante, ho le spalle larghe e non tutte mi stanno bene... inoltre se sono troppo corte sotto i maglioni cominciano a salirmi e mi danno fastidio... ma è basta cercare quelle giuste, con un po' di pazienza e ora ne ho un po' e quando sono in crisi ho scoperto che aiutano tanto!

      Elimina
    5. Mah... sarà che a me le camicie mi fan caldo in estate e freddo in inverno. Io ho bisogno di roba grossa e calda e in estate sono intrigose! Mah!

      Elimina
    6. Dicevo anch'io che le camicie erano scomode, ma una volta. Ora ne fanno di elasticizzate che vestono benissimo. Ne ho una di Motivi costata un pò, ma ne ho anche alcune costate sui 10 euro e ti assicuro che indossate fanno la loro bella figura. Se hai freddo sopra la camicia metti un cardigan e sei a posto!!
      Queste scuse con me non reggono perchè io spendo pochissimo per vestirmi e sono freddolosa quindi.....ahahahah

      Elimina
    7. Si si va bene... ma calcola che in inverno io indosso due maglioni di lana al colpo e lavoro col giubbotto... sei freddolosa, ma non quanto me mi sa!! Ahahaha!

      Elimina
    8. Ma mica devi metterle per andare a lavorare. Le usi quando esci la sera con un cardigan...mica andrai in locali senza riscaldamento o in mezzo ai boschi!!! ^__*

      Elimina
  10. ...i criceti sono gelosi??? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaahah.... non saprei!

      Elimina
    2. parliamo di questo va!!!!...che di vestiti sai che non sono esperta...anche se ora che mi tocca per forza rifarmi il guardaroba (ho preso 3-4 abbinamenti in tutto eh, che non spendo patrimoni per nove mesi, tra l'altro spalmati dall'inverno all'estate!!), mi vedo più gnocca di prima...saranno gli abitini con i leggings o sarà la panza?! cmq Libby, a me piaci anche in tuta...io ieri pome sono andata in passeggiata e mi sono fermata al bar, ero in pantaloni della tuta e maxi felpa di pile...ma non dirlo a nessuno!!!!!!! ;-)))

      Elimina
    3. Ahahaah... ieri dovevo andare a pranzo dai miei. Ero in tuta e maglione, mio marito mi guarda e mi fa "Non ti cambi?" e io "No no, vengo così tanto siamo dai miei..." mi ha guardata e mi fa "Ma non te li puoi mettere un paio di pantaloni normali?" ahahahahah! Ho messo i jeans! Vabbè son fatta così che ti devo dire!

      Elimina
  11. E te ne dico un'altra: l'altra sera, per la cena con le amichette in un jap molto easy, indossavo: camicia bianca a maniche lunghe con rouches (piazza italia), canotta rosa che faceva da gilet (intimissimi basic), jeans strappati (da zara, di almeno 3 anni fa) e all star rosa. E' tutta questione di stile, non di vestiti o di figosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh vabbè allora io non ho stile!!! Sacranon! E comunque è anche questione di vestiti!

      Elimina
  12. Quoto di fare la foto dell'armadio io metterei la mia per prima!!!!Secondo me si sottovaluta la questione nel senso non è una camicia un paio di tacchi e un jeans..................non prendiamoci in giro c'è differenza tra un paio di jeans miss sixty (ah bei tempi) euro 130 una camicia firmata e un bel paio di scarpe dai vestiti del mercato o dei cinesi con quelli fi.... non ti senti di sicuro!!!!Scusate l'argomento mi fa un tantino accendere perchè..........ci vogliono i cavoli dei soldi per sentirsi un attimino come dire a posto????Siamo sincere................

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No tesoro, mi dispiace, è una cazzata enorme. A me i jeans di miss sixty vestono male, i miei preferiti sono quelli presi dai cinesi!
      E per le camicine...sai quanta roba ho comprato dai cinesi? sai quanta roba da H&M, Piazza Italia, Pull&Bear, Bershka, Promod e altre compagnie low cost, dove un cardigan te lo porti via con 19.90 euri e ti dura ampiamente due anni?

      Elimina
    2. dipende.... io quoto la claudia, bisogna sapere scegliere anche tra le cose a basso costo ovviamente...ma sicuramente si trovano cose a poco e carine e non necessariamente dei cinesi.... es per un matrimonio io presi un abito da coin a 49 euro e per un altro un abito in una boutique a 200 euro. Ho ricevuto più complimenti cn l'abito da 49,per dire..dipende come ti sta addosso e lo stile, gli abbinamenti.... ci vuole un po' di gusto ecco...ma e' possibile

      Elimina
    3. Grazie del supporto ;)
      Sai l'abito che avevo al matrimonio di Erika quanto l'ho pagato? Potrai non crederci, ma costava 19.90€.
      E le ballerine che indosso oggi le ho pagate 24.90€ solo perchè erano l'anteprima della collezione estiva.

      Ci vuole occhio e pazienza...!

      Elimina
    4. Nono ci credo! il vestito della mia laurea lo pagai 10 euro..ero scettica che costava troppo poco ma mi stava perfetto!!! :) sulle camicie sai ci devo guardare cn un po' di pazienza in effetti...magari ne trovo qualcuna adatta sono molto eleganti...

      Elimina
    5. ho delle maglie di H&M comprate in svezia 6 anni fa che fanno ancora la loro porchissima figura! Non è vero che bisogna spendere tanto! Basta scegliere bene.

      Elimina
    6. Diciamo che a grandi linee do' ragione a Kiss. E' vero che non ci vogliono i milioni per vestirsi decentemente, c'è gente che spende patrimoni e si veste di merda, ma c'è anche gente che tira come dannati per arrivare a fine mese e magari preferisce prendersi due t-shirt in cotone per 9.90 di tutte e due, piuttosto che spenderne 15 per una camicia. Non so se mi spiego. Avere o non avere le possibilità economiche, cambia eccome. Sono d'accordo che non servono milioni, ma se io vado da Piazza Italia, dove difficilmente trovo un jeans che mi stia, e prendo: un pantalone, una camicia, una giacchina e una cintura, meno di 70/100 euro non li spendi. E se ce li hai bene, se non ce li hai ti attacchi!
      Insomma, vero che ci vuole occhio pazienza gusto ecc ecc, ma ci vogliono i soldiniiii!

      Elimina
    7. Il trucco sta nel NON comprare tutto insieme :-)

      Elimina
    8. Metti che ti ritrovi con 50 euro a fine mese da spendere per te metti che ne hai 250 cambia?direi di molto!A me questo mese servirebbero scarpe magliette e camicie, un giubbotto leggero, pantaloni e qualcosa per uscire non ho davvero un cavolo ho già perso le speranze!!!!!Fra dentista, analisi figli, assicurazione, mutuo, bollette, multa in pratica avrò un centinaio di euro per arrivare al 07 maggio si spera!

      Elimina
    9. Per ragioni differenti siamo messe nello stesso modo mi sa Kiss!! Tra intervento caldaia, bollette, macchina (la maremma bulgara!!!) e ultimi pagamenti del matrimonio, spese condominiali, analisi ecc ecc. Sono praticamente già finiti tutti i soldi presi stamattina... non so se rendo l'idea!

      Elimina
    10. Io non sono d'accordo che sei vestita bene solo se spendi molto. IO ho la maggior parte del mio abbigliamento comprato con pochissimi soldi e ricevo moltissimi complimenti, addiritura c'è chi pensa che chissà quanto spendo per vestirmi.
      Bisogna saper scegliere, ma si trovano tantissime cose a poco. Io poi nei saldi ho fatto il pieno. Ho portato a casa scarpe da 80 euro per 18 euro o maglioncini da 70 euro a 15....

      Elimina
  13. Anche io non ho più nulla...perchè non ci entro più!!...ed è ancora peggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh se calcoli che io ho sempre portato tra la taglia 40 e la taglia 42, oggi vesto una 44 e a volte mi stanno pure strette (mica per colpa mia eh... le taglie sono assurde!) molte cose anche io ho dovuto metterle da parte nella speranza di dimagrire, anche se di far dieta proprio non se ne parla!!!

      Elimina
  14. Quoto tantissimo Pink e Vete. Se è vero che spendo spropositi x borse e scarpe (ammetto con vergogna che guardo con snobismo i cartellini dei prezzi che scendono sotto i 100), per il vestiario spendo pochissssssimo. Già 30euro x un vestitino mi sembrano troppi.i jeans non lì uso, uso moltissimo i leggins con maglioni lunghi con una cintura morbida per spezzare, oppure camicie lunghe e cardigan sopra o ancora abiti di maglina caldi e coccolosi. L'altro giorno sono uscita con abitino h&m fantasia marrone nero bianco e beige, golfino lungo marrone scuro, cintura e stivali color cuoio, spesa totale eccetto scarpe €40: mi hanno chiesto TUTTI se stavo andando a un matrimonio. Basta proprio poco, un camicetta, una tunica, con qualche accessorio che hai già, e l'outfit è fatto! Segui i consigli della pink!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo, sono d'accordo con te, la Pink, la Vete ecc ecc. Ma a qualcuna di voi è capitato di avere 28 euro nel conto corrente e nient'altro? No perchè sto mese a me è capitato! Ora mi hanno fatto lo stipendio, ma ho la macchina da pagare, il gas, la caldaia e l'omino della musica del matrimonio.... in pratica ho già finito i soldi. Per dire, 40 euro sono pochi, se li hai!!!

      Elimina
    2. Libby, tesoro, sai che sono stata a -10mila x 3 anni, quindi direi.che.ti capisco. Ma credo di parlare x tutte quando dico che, si questo è un periodo particolare, nessuno ti sta dicendo di rifarti il guardaroba ORA, ma che quando potrai, se vuoi ci saremo tutte x aiutarti a sistemare l'armadio, e.di crederci se ti diciamo che ci.vuole poco! Non disperarti, ecco!

      Elimina
    3. ^__^ ecco si.... - 10 mila per tre anni. IO sono stata messa peggio per molto di più e ancora lo sono, ma credo che pochi nella vita si possano permettere di spendere e spandere a loro piacimento. In effetti... intendo dire che non sono certo l'unica.
      Ma sai il primo passo per metter ordine nell'armadio qual'è? Buttare tutto quello che davvero non si porta più. Che poi hai sempre quella cosa del... beh ma magari lo metto/mi serve.
      Io posso dire che una gonna comperata oltre 10 anni fa, è stata riesumata dall'armadio per il battesimo di mia nipote. Ho fatto un figurone, anche perchè nessuno sapeva da quanto era nell'armadio ahahahah!

      Elimina
    4. Libby io ti dico che anni fa per fare un regalo al moroso spesi 15000lire e per una settimana mangiai panini da 1000 lire grandi come il palmo della mia mano, cioè ho fatto la fame. E non si contano le settimane in cui campavo a pane e marmellata colazione pranzo e cena. Quindi come si vive con due lire nel portafoglio lo so.

      Elimina
    5. Ma si ne sono certa, infatti non sto dicendo che voi non sapete, ma anzi, mi domandavo... ma voi come avete fatto? Maaa siii alla fine si sopravvive no?
      :-D

      Elimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Libby, sai cos'è che ti manca, oltre ai soldini per fare shopping?
    La voglia di farne.
    Ti girano così le palle per una serie di cose che entrare in un negozio con quelle commesse tutte fifì cicì o la musica a palla o le adolescenti che comprano di ogni, ti fa venire il vomito.
    Secondo me se ti dicessero: dammi 15 euro e mettiti questa camicia che è proprio la tua taglia e il modello che ti sta bene, tu glieli daresti.
    Quando io ho altri pensieri per la testa, l'ultima cosa al mondo che voglio fare è fare acquisti, mi sembra tutto troppo caro o troppo stretto o troppo corto o troppo elegante o troppo sportivo o troppo scuro o troppo sgargiante. Insomma, mi fa schifo tutto, e in cima alla lista mi faccio schifo io.

    Ti racconto questa.
    Quando c'erano i miei a casa, qualche settimana fa, ero stressatissima. Sempre a parlare di matrimonio e bomboniere e lavori in casa e poi c'era il mio lavoro in ufficio e che non potevo avere un po' di intimità col mio uomo.. Insomma, avevo gli zebedei che mi giravano a mille.
    Un sabato sera dovevo uscire con dei miei colleghi (prima volta!), così prendo l'occasione al volo perchè di stare ancora in casa a parlare delle stesse cose non ne avevo voglia.
    SF va a casa sua a prepararsi, io a casa mia mi faccio la doccia, poi vado in camera mia, apro l'armadio, e mi vedo nello specchio. E mi sento un cesso umano, e nulla di quello che vedo mi soddisfa, e di cose io ne ho abbastanza eh! Mi fa schifo tutto, in primis la mia faccia stanca e con le occhiaie.
    Così, invece di fare il minimo sindacale che faccio tutti i giorni per essere un po' carina, sai che faccio? Mi metto i jeans più brutti che ho, due maglioni di lana orribili, mi lego i capelli e nemmeno mi trucco!! E io mi trucco tutte le mattine!!
    Mia madre mi vede uscire e mi fa: ma non dovevi andare in un locale? Ed io: ho cambiato idea, ho bisogno di passeggiare.

    Inutile dire che a SF sono girate le palle perchè fino a un'ora prima eravamo d'accordo di andare in un bel posto e lui pure si era messo figo, ma che ti devo dire? Era più forte di me. Tra l'altro andando a passeggio di sabato sera in centro, non immagine il mare di ragazze strafig.he che c'erano in giro!! E lì mi sentivo ancora più inadeguata e brutta e vestita male!!!

    Questo per dire che tu hai avuto un crollo nervoso, per cui il tuo povero maritino è del tutto innocente, e anche il fatto che tu non abbia abiti nell'armadio, e anche che c'è grossa crisi e non hai molti soldini da spendere.
    Sono sicura che Dr.J l'abbia capito, il trucco è cercare di non farsi scendere mai la catena in due, altrimenti è la fine ed è inevitabile che si arrivi allo scontro.

    Io ti abbraccio forte, che è l'unica cosa di cui ho bisogno io quando sono giù, e che spero sollevi un po' anche te.

    Libby, davvero, andrà tutto bene.
    Ma tu ci devi anche un pochino credere però, eh!
    Kiss.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee grazie davvero. A leggere il tuo commento ho anche sorriso. In effetti sabato ho avuto le stesse sensazioni tue. Tutte le altre truccate e carine e io brutta, struccata e con i capelli legati. In più avevo pianto sicchè ero ancor più brutta. Oddio ahahahah! Adesso rido, ma sono stata d'un male. A volte mi guardo e mi domando cosa ci faccia mio marito con me... ! Lui ci tiene molto al fatto che io mi faccia carina. Mi dice sempre che vado bene anche con i pantaloni più orrendi e il maglione più sformato, che gli piaccio sempre e comunque, ma se mi faccio carina, gli piaccio di più! Ovvio no?
      Vabbè, passerà anche sto momento no? Sarà mica sempre cacca!
      Grazie ancora! Bacissimi.

      Elimina
  17. Allora: ho visto una tua foto in costume e con il fischino che hai bastano davvero pochi soldi per vestirti! Andiamo a fare shopping? :)
    Mi dispiace tanto per l'incazzatura. Vedrai che questo periodo passerà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, bisognerebbe che andassimo si! :-D

      Elimina
  18. Uh mamma Libby rieccoci dinuovo che mi ricadi nel baratro!!! Il problema secondo non è che non avevi niente da metterti ma che non ti vedevi con nulla, forse anche il fatto stesso di essere la festeggiata e quindi un po' al centro dell'attenzione ti ha messo addosso un'ansia e così gli eventi sono precipitati. Quando capitano ste occasioni io di solito scelgo come vestirmi prima della sera stessa, anche il giorno prima se occorre, e magari scelgo due abbinamenti nella speranza che con almeno uno dei due io stia bene. E' logico poi che dal tuo stato d'animo sia scaturita la lite con il maritino ma alla fin fine tutto è bene quel che finisce bene (e senza divorzi lampo stile beautiful ahahahahha). Un bacione stella bella e sappi che secondo me staresti bene anche con un sacco dell'immondizia ed una cintura in vita (coi tacchi ovviamente)!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah... dici che fosse ansia da prestazione? Non so guarda, a volte mi prendono sti momenti che darei fuoco a tutto. Non che oggi mi senta meglio a dirla tutta, piove da ieri sera e della pioggia ne ho le palle stra piene! Ad ogni modo, la prossima volta lo faccio... un bel sacco nero e via!

      Elimina

Le vostre perle...