mercoledì 14 dicembre 2011

Risvegli.

A volte basta poco a risvegliare delle immagini e dei ricordi.
La musica secondo me è il conduttore migliore in assoluto. Ci vuol poco, due note e come una folata di vento arrivano i ricordi.

Quattro anni fa ero una persona che definirei... furibonda. Non perchè fossi arrabbiata, ma perchè stancavo il corpo a tal punto da non sentire nulla nella mente e nel cuore e me ne rendo conto adesso, che sono praticamente anestetizzata dalla vita.
Cosi passavo ore e ore a ballare, tra i corsi e le serate e mi divertivo, mi divertivo davvero tanto.
Fu lì, in quel periodo, in quei posti che conobbi Dr J e ieri sera, sentendo una canzone, un sorriso mi è comparso sulle labbra, ricordando com'era tra noi due.
Magri, sudatissimi, belli da morire e.... elettrici. Eravamo elettrici e luminosi come un albero di natale. Era come accendere un interruttore. Ci si vedeva, ci si guardava... e PLIIIN... Si trascorreva la serata a ballare e nelle pause a controllarci a vicenda, senza un vero perchè. Dr J era uno molto quotato... io di più! Beh in quanto donna libera.
La libertà in quel periodo è stata un bene e un male. Era bello dover pensare solo a me stessa, fare le scelte, uscire, non uscire. Ma lo era meno al rientro a casa, quando mi rendevo conto che ero sola, che non avevo nessuno a cui dare la buona notte o il buon giorno. Mi addormentavo pensando a lui... a Dr J. Ai baci rubati quando accadeva, o alla totale indifferenza che mi procurava un certo fastidio.

Avete mai notato come, nel guardare il passato, mai e poi mai avresti immaginato che proprio quella persona, sarebbe diventata l'unica per voi? Beh in realtà io lo sapevo. Io sapevo che era lui, lo sentivo con me come un braccio o una gamba, una parte essenziale, pur non conoscendoci nemmeno.
Ero cotta, che di più non si può. Però sapete, mica sempre la cotta diventa amore! Ma io lo sapevo e chi mi legge da parecchio ed ha seguito i miei post nel vecchio blog di Libero, lo sa.

Gli amici mi incitavano a prender tempo e a divertirmi e devo dire che, pur non essendo una gran gnocca, di pretendenti ne avevo parecchi. Di ragazzotti e ometti che mi domandavano di uscire per un caffè, per una cena o per andare a ballare insieme ce n'erano. C'era anche chi mi invitava a casa sua per altri scopi...
Ho sempre detto no, tra la totale incomprensione da parte degli amici più stretti, che si chiedevano perchè.
Io non sono mai stata una da una botta e via e se non ci fosse stato Dr J, forse avrei approfondito qualche conoscenza, cambiando totalmente lo stato attuale delle cose, ma lui c'era e io era lui che volevo ancor prima di saperlo.
Stare con altri, provare ad uscire con altri, mi sembrava una perfetta perdita di tempo, perchè la mia soddisfazione non sarebbe stata una trombata con Tizio o con Caio, la mia soddisfazione si fermava ad un sorrido di Dr J e quindi, perchè sprecare energie altrove?
Neanche quando tra me e Dr J le cose sono cambiate, c'è stato il periodo da trombamici. Magari lui non avrebbe disdegnato, ma tutto sommato è andata bene così... a detta sua, io non ero una da sesso in macchina.... anche se poi è andata proprio così!

Non so perchè stamattina sto pensando a queste cose, forse perchè non sono più una ventenne allegra e nemmeno una trentenne cosciente delle sue potenzialità. Magari ci penso perchè quell'uomo lì, proprio lui, quello che mi ha fatta ammattire per mesi, tra 100 giorni sarà mio marito.



15 commenti:

  1. Cara Libby, ti stringo tuttaaaaaa che bella che sei quando scrivi queste cose :D ti abbraccio forte forte io adoro quando altre ragazze, soprattutto dopo che hanno sofferto, riescono a coronare i propri sogni!

    RispondiElimina
  2. Che bello!!! e poi io tutte quelle cose lì le ho vissute insieme a te....questo mi dà la dimensione di quanto tempo ci conosciamo.
    - 100 giorni che arriveranno in un soffio :-)

    RispondiElimina
  3. @Marta: oh anche io ti abbraccio stella. Si non me la sono passata bene per niente in passato, anche se forse ero comunque felice. Ora lo sono solo in parte, ma so le motivazioni che non mi rendono del tutto serena e le sapete anche voi. Son sempre in attesa per diventare parrucchiera di cani eh! Ciaooo

    @Luna: eh si cara, lavoravo ancora in città quando ho iniziato a parlare di Dr J su Libero. E' stato un caso comunque, che i 100 giorni cadano oggi che ho fatto sto post, ho fatto il conto alla fine, quando ho scritto l'ultima frase. Cento giorni, che vuoi che siano??? :-D

    RispondiElimina
  4. Che bella storiaaaaaa!!
    Altro che film d'amore, questa è la VITA, ed è 1000 volte meglio!

    Ti auguro 100 anni d'amore con il tuo uomo, in confronto all'eternità questi 100 giorni sembrano davvero una barzelletta!!

    Kisses

    RispondiElimina
  5. CHE BELLO TESORO... questa si che è una vera storia d'amore e io... l'ho vissuta tutta!!!!

    RispondiElimina
  6. bellissimo Libby,mi fa un sacco piacere sentire le storie cosi felici!

    RispondiElimina
  7. @PRxT: ciccia, tesoro.... grazie, sei davvero gentile. L'inizio delle storie d'amore, di tutte le storie d'amore, è sempre bellissimo! Il mio anche dopo ahahah!

    @Claudia: eeeh siiii.... quanto veleno m'ha fatto ingoiare sto uomo!!

    @Lali: si diciamo che mi ha detto bene sta volta. Un bacione.

    RispondiElimina
  8. Che bella dichiarazione d'amore!!! E comunque è vero che si sente quando quella persona è quella giusta, si sente ancora prima che succeda tutto. C'è qualcosa di magico ecco!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Quanto sei dolce quando parli di Dr J!! Si percepisce proprio tutto l'amore che provi ed è bellissimo!! :-) Dr J, sei un fortunato, capito????? Trattacela bene, la nostra Libby!!! :-)

    RispondiElimina
  10. Ecco, questo è lo spirito guisto per affrontare le cose...Vedrai che 100 giorni passeranno in un attimo...

    RispondiElimina
  11. Che bella storia d'amore :)
    No, neanch'io avrei mai detto che il ragazzo che salutavo nei corridoi del liceo sarebbe diventato IlMioAmore, dieci anni dopo... la vita è bella :)

    RispondiElimina
  12. @Mere: ciao cara, hai ragione. Poi sarà che l'ho fortemente voluto sto uomo!

    @Memole: oddio speriamo di no.... con tutto quel che ho ancora da fare! :-D

    @mafalda: si a volte lo è! :-D

    RispondiElimina
  13. Quoto la Lisa: Dr.J, trattacela bene la Libby che noi le vogliamo bene e, anche quando fosse nel torto palese, lei avrà sempre noi dalla sua parte! ahahahahahahah!!

    RispondiElimina
  14. la vita è bella proprio perchè è imprevedibile, secondo me....che bello, le conquiste "sudate" sono sempre le migliori, e ora goditi al massimo il vostro amore!!!!

    RispondiElimina
  15. Belli certi risvegli di gente che ha ancora la capacita' di sognare... tantissima felicita' davvero e di cuore... :)

    RispondiElimina

Le vostre perle...