lunedì 14 novembre 2011

Gli uomini girano in branchi: documentario di utilità sociale!

Se c'è una cosa che non sono mai riuscita a sopportare degli uomini, è questo cameratismo animale che hanno quando sono in branco.
Ho riscontrato questo atteggiamento in TUTTI gli esseri viventi portatori sani di pene. Tutti, nessuno escluso.
Non si capisce come mai, quando sono in gruppo, hanno la tendenza a fare di se stessi due ben distinti soggetti: la vittima e il super-macho-che-non-deve-chiedere-mai.
Vittime di una donna che li comanda a bacchetta, che è una gran rompicoglioni, che poverini non possono fare nulla senza il suo permesso, che sono obbligati a sposarla se no tritura loro le gonadi senza sosta.
Dall'altro sono super uomini che della loro compagna/morosa/moglie gli frega poco o niente, perchè dimostrare di amare la propria donna, davanti ad altri portatori sani di pene, è segno di profonda debolezza. Quindi tzeeè, si sto insieme a lei, ma io faccio quello che voglio.... tzeeeè se trovo gnocca altrui va bene tanto chi se ne frega.Tzeeeè col cazzo che la sposo. Salvo poi tornare dalla loro donna come cani bastonati per chiedere scusa, perchè alla fine della loro donna interessa eccome!
A quel punto io li prenderei a badilate in faccia!

Io non ho un carattere propriamente femminile. Io non sbatto le ciglia, io se posso star zitta in un discorso parlo, se devo dire al mio uomo che mi sta rompendo le palle lo faccio. Se c'è una cosa che non mi va la dico. Questo fa di me una stronza e una rompi coglioni e lo divento ancora di più quando il mio compagno fa la vittima se istigato da single segaioli che di rapporti di coppia non sanno un cazzo di niente!
Gli uomini single che cercano di convincere chi single non è più, della fortuna che hanno ad essere liberi, che si possono infrattare con chi pare a loro, che non hanno la donna che gli comanda a bacchetta cosa fare, dove andare e chi essere. Che danno per scontato che a voler il matrimonio sia la donna, che sia lei ad aver preso le palle in mano del suo compagno obbligandolo a sposarla....
Non hanno mai pensato che magari anche all'uomo in questione fa piacere fare questo passo? Ovviamente no, perchè l'uomo in questione non ammetterebbe mai di volerlo fare di sua spontanea volontà.
E loro che sono così felicemente single, di che si vanno preoccupando? Perchè poi sono sempre alla ricerca di una donna? State da soli no? Uno contro cinque o la cara buona Federica è quello che vi serve per essere felici!!! Di sicuro, seppur donna, non vi romperà di sicuro le palle.

E poi questa convinzione che hanno, così banale ed elementare... che le donne sono tutte sceme e che si farebbero convincere ad aprire le gambe (riporto testuali parole, perdonate la finezza) solo se prese in giro. Perchè c'è sta convinzione che "se io voglio ottengo tutto!". Ma certo, noi siamo qui a disposizione vostra.



Sono andata a dormire con un fastidio interiore non da poco. Io non ho mai obbligato nessuno a far nulla, io ragiono per coppia, si fa quel che non fa del male a nessuno dei due. Faccio una cosa se so che non ti da fastidio e mi aspetto che si faccia altrettanto se si tratta di me. Invece qua pare che io comandi e che Dr J esegua. Siccome sono anni che mi han dipinto addosso sto vestitino da Crudelia De Mon e la cosa comincia a starmi sul cazzo, da oggi in poi diventerò veramente una spacca cazzo, così almeno lo diranno perchè è vero.
Se un uomo single dice al mio uomo "Auguri!" oppure "Ma sei sicuro... poverino te!" e il mio uomo fa gli occhi da vittima rassegnata.... a me girano le palle e non poco.
Fosse vero che sono così bacchettona, fosse vero che solo io proibisco determinate cose, fosse vero che lui non è geloso e io si, fosse vero che gli creo problemi, fosse vero che lo obbligo a sposarmi, lo capirei. Ma nulla di tutto questo è vero e allora mi da fastidio sentirmelo ripetere continuamente o sentire allusioni sul fatto che siamo noi donne ad incastrarli.
Cari ragazzi, vi hanno mai insegnato le vostre mamme cos'è il libero arbitrio? Potete anche dire di NO. Potete anche decidere che non volete fare una cosa, nessuno vi obbliga. Se decidete di farla però, siatene responsabili e fatela finita.... piantatela di fare i vigorosi o le vittime con gli amici, sembrate solo un branco di coglioni decerebrati!

Libby

32 commenti:

  1. Oddio Libby, ma sei incavolata sul serio, o sbaglio??

    Allora, ti dico solo questo: 'Quello che un uomo dice quando è nel branco è semplicemente una GAG'. Lo dice perchè ci si aspetta che dica quelle cose, perchè fa ridere, perchè fa colore.

    Lo dicono tutti, ed io stessa ho assistito all'unico paio di volte in cui SF ha detto invece che l'idea di sposarci è sua e che è stato preso vistosamente per il culo da tutti... :)

    Tutti han detto che, se l'ha detto, è perchè io altrimenti l'avrei fatto dormire sul divano!! ahahahah
    Niente di più falso!! SF ha una sua casa con un grande letto, una punizione così non avrebbe senso!! :-)

    Non so cosa abbia scatenato questa tua reazione (che condivido al 100%, sia chiaro) ma forse è su quella che devi riflettere, non sull'episodio in sè. Nessun uomo felicemente accoppiato cambierebbe mai la sua condizione con quella di un single!!

    Kiss

    RispondiElimina
  2. marò, ti girano proprio a elica.

    all'episodio in sè non darei troppa importanza, quando ci son piu di due penedotati nella stessa stanza scatta automaticamente lo show..di qualunque tipo.

    Cominciano da piccoli e credono sia bello e divertente, e anche se glielo dici non capiscono cosa han fatto di male.Però c'è ovviamente limite a tutto, se ti fa incazzare, cacchio, che cosa costa evitarlo?

    E dulcis in fundo, chi proclama a gran voce a destra e a manca quant'è bello essere single, ho constatato che spesso lo fa per autoconvincersi..

    RispondiElimina
  3. Brava Francy: un single è al 99% invidioso di un uomo che è felice con la sua donna, e sereno nella sua relazione stabile.

    RispondiElimina
  4. Lo so Libby, lo so. Ho già visto più volte questo comportamento e mi devo trattenere dall'andare a prendere l'uomo di turno e massacrarlo!!!

    Più in generale, detesto l'azzeramento dell'attività cerebrale quando si trovano più uomini insieme. E sentirmi dire "lo facevano tutti", mi manda letteralmente fuori di testa.

    Libby... sono uomini, non ci arrivano. Ogni tanto prendo in giro colleghi dicendo: va bhe, non hai sangue al cervello in questo momento, ti perdono!! ashahahahahahah

    RispondiElimina
  5. uh ragazze che argomentone e purtroppo è vero, in branco spesso sembra che utilizzino un solo cervello diviso tra tutti! A volte mi incazzo pure io, soprattutto quando il discorso è del tipo "gli hai dato il permesso per uscire da solo?" perchè se c'è una cosa su cui non sono stracciapalle è proprio quella! Sul matrimonio me la prendo meno anche se in effetti non ricordo minacce di morte al Riccio se non mi avesse fatto la proposta. Mia mamma sì che rompeva, ma io no!

    RispondiElimina
  6. Libby tesoro ti hanno proprio fatto arrabbiare nel vero senso della parola....inviperita così credo di averti sentito ben poche volte. Ora c'è da chiarire se la persona in questione abbia fatto una battuta o abbia detto sul serio, siccome sono cose che si dicono sia da un lato che dall'altro, spesso per ridere, magari tu, già presa da un momento tuo no reagisci in questa maniera. Lo dico perchè in tutto il post ho letto molti clichè e luoghi comuni. Noi diciamo così degli uomini perchè li guardiamo dall'esterno, ma se vedessimo anche noi stesse dall'esterno quando siamo in compagnia non siamo tanto meglio. In fin dei conti se ci pensi quando siamo in tante in compagnia non si fa altro che criticare i nostri uomini per cui chi ci sente alla stessa maniera potrebbe dirci "e che ci stai insieme a fare al tuo uomo allora???". Io penso che bisogna fare una distinzione tra quello che è il momento goliardico e quello che è una confidenza vera e un discorso tra amici veri dove si espongono i nostri dubbi. Non credo che Dr. J abbia mai messo in dubbio la scelta che avete fatto, che non ti abbia mai detto di avere il dubbio che tu lo costringa e tanto ti deve interessare. Quello che dicono gli altri, i luoghi comuni che si dicono solitamente lasciano il tempo che trovano. Capirei se un suo amico intimo gli avesse detto in confidenza di pensarci bene perchè tu non gli piaci ecc o perchè vede che in te ci sono dei comportamenti che potrebbero far soffrire Dr.J.....ma non credo sia questo il caso.....

    RispondiElimina
  7. @PRxT: incazzata no, infastidita si. Ma non tanto per l'accaduto, ma per il fatto che ci sono amici che mi conoscono da tempo immemore (stavo ancora con mio marito) che mi hanno sempre tacciata come quella che rompe le palle. Guarda caso però io sono ancora loro amica e il mio ex marito si è dato alla macchia. Si è rivelato essere senza palle e anche poco amico. Sono solo stanca di essere quella che obbliga o che costringe gli altri a fare cose. Perchè non è così. E se fra loro dirsi mezze frase fa ridere... ecco a me non fa ridere per niente!

    @Francy: oh lo devo dire per correttezza, Dr J non ha detto nulla di grave eh! Ma a volte anche il silenzio fa danni. Sono solo atteggiamenti che mi danno noia, tutto qua. Magari non necessariamente per colpa sua, magari per qualche senza-palle che è venuto prima di lui!
    Non so se i single fanno tutti sti spettacoli per auto convincersi, so solo che a me sembrano piuttosto sfigatelli!

    @Pink: sono cosciente che niente di tutto quello che si dicono in branco, abbia necessariamente senso logico, ma non per questo mi da meno fastidio.

    RispondiElimina
  8. Libby, quando una donna appare come dici di essere tu (e come sono anch'io.... cioè che 'non sbatte le ciglia') inevitabilmente sembra meno manneabile di una donna dell'altro genere.

    Anche se poi, a conti fatti, le acque chete sono decisamente più terribili di noi.
    I rapporti 'paritari' non vengono capiti, purtroppo.

    RispondiElimina
  9. @Vete: eccoooo, vedi? non avevo pensato a quella del cervello diviso in tutti. Forse è per quello che a volte non gli escono le parole no? Anche io, che pretendo!

    @Mere: ovviamente non è questo il caso. Le persone che frequentiamo sono tutte più o meno intelligenti. Quello che mi da fastidio è essere sempre descritta come la vipera rompi palle solo perchè non sono una piagnona o non rido come un anatra o non mostro il culo e non faccio l'oca. Le categorie sono due: la palle-dotata, quindi rompi maroni, o l'oca stupida, quindi quella che respira solo se le si da il permesso.
    E' vero che anche noi in gruppo siamo delle bbestie, facciamo battutine e magari solleviamo diverse critiche, ma mai mi sono permessa di far dubitare sul mio amore o sul mio desiderio di stare con lui. Non che Dr J lo abbia detto, e so che se sono state dette cose, sono solo battute. Non è direttamente con lui che sono inviperita, anche se i suoi silenzi o le sue frasette, descrivono me come quella che non gli lascia far nulla. Magari è anche vero che non gli lascio far nulla, ma allora dovrebbe parlarne con me. Purtroppo credo semplicemente che la verità stia nel fatto che è imbarazzante esternare i propri sentimenti davanti agli amici, o dire loro che si, è felice di sposarmi... non so. Sono sicuramente io che sbaglio, ma questo non toglie che io ci rimanga male.

    RispondiElimina
  10. Le acque chete sono quelle che non possono starti antipatiche, perchè non fanno nulla di male, ma poi comandano veramente gli uomini a bacchetta, con uno stile da cui si può solo imparare. E la cosa bella è che l'uomo, spesso, non se ne accorge!!

    RispondiElimina
  11. @PRxT: sono d'accordo e ne abbiamo un esempio molto vicino. Una cognata che comanda a bacchetta il marito. E quando dico comanda, intendo dire tipo Hitler. Solo che in pubblico lei è molto morbida, molto sorrisi e tranquillità. IO no. IO mando a cagare se devo mandare a cagare, ma non proibisco a mio moroso di mangiare e non lo obbligo a dirmi tutti i suoi spostamenti.

    RispondiElimina
  12. @Pink: o non se ne accorge e gli sta bene così. IO non potrò mai diventare una di loro, anche se con gli anni mi sono molto ammmorbidita e se avessi dovuto dire ieri sera, tutto quello che pensavo, sarebbe venuto fuori un inutile (me ne rendo conto) casino!

    RispondiElimina
  13. ti devono proprio aver fatto incazzare eh! mah, io vivo in mezzo a tutti siciliani per i quali il matrimonio e' la prima cosa da fare, anzi addirittura sembra che molti lo facciano senza convinzione quindi nn faccio testo, e noi che per ora non ci sposiamo perche' aspettiamo il mutuo siamo quasi mal visti... però mi immagino che se sei così incazzata un motivo ci sarà...futtitinni!! come dicono giù! certa gente si diverte a far incazzare gli altri perche' insicura di se stessa

    RispondiElimina
  14. @Marta: e se ti dicessi che questi sono tutti meridionali? Un siciliano e due pugliesi. Vabbè poco centra la provenienza eh, sono maschi! Questo è il difetto più grande!

    RispondiElimina
  15. ahahaah allora sono proprio i miei, allora e' la provincia:D la mia e' agrigento.... bho gli amici di ros sn fissati, non e' una bella cosa nemmeno quella eh! comunque davvero non te la prendere, come dice Mere sopra, nella goliardia ci sta anche una battuta infelice, purtroppo. Ma essendo maschi hanno bisogno di sentirsi forti in gruppo ..come dice la canzone Gli uomini non cambiano? In gruppo e' più cattivo, quando e' solo ha più paura...

    RispondiElimina
  16. Libby, sono pugliese anch'io, ma certe stronzate dalla mia bocca non le sentirai mai!!

    Dalla bocca di un uomo, invece, sì, a prescindere dalla provenienza geografica... :-(

    Pensa che SF ha avuto un eczema sul naso la settimana scorsa, e tutti i maschi che lo incontravano gli chiedevano se per caso io l'avessi picchiato!! E la cosa bella è che lui rispondeva di sì, dando anche i dettagli!! E solo dopo 2 minuti diceva che non era vero... Io mi sono trovata presente 2 volte, e per due volte ho detto: se l'avessi picchiato io, avrebbe avuto ferite ben più profonde!! :)

    Non so, secondo me qualcuno gli ha creduto...
    Che storditiiiiiiiiiiiiiiiii :-)

    RispondiElimina
  17. Ecco che era quel vento che veniva da nord est!!!!!!! le tue balle che giravano a elica!!!!!!!! Ma lo sai che sei una portatrice sana di energie rinnovabili!!!!!!!!
    Scusa la battuta, ma hai perfettamente ragione, e lo sai che cosa c'è ancora di peggio: due penedotati, magari già un po' in là con gli anni che fanno battutine e si danno di gomito al passaggio di una bella ragazza che non potrebbe essere loro figlia, ma addirittura loro nipote!!!!!!! e non serve dire a voce alta che sono dei vecchi bavosi e pervertiti!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. ciao cara,mi spiace che ti abbaino fatta incavolare cosi tanto,non ce la posson0o fare sti uomini quando sono tra loro son peggio di noi donne nel pieno dello spetteguless,con R devo dire la verita non ho mai sentito questi commenti perche lui esce con gli amici poco da quando conviviamo E NON PERCHE IO NON VOGLIO (ci mancherebbe) ma perche lui si è come diciamo a bologna:polleggiato in casa.
    le volte che è andato a pescare io gli dicevo "verso che arriverete?per cena?"
    lui"boh..ciccio secondo te?"
    lui"boh"
    io che mi son rotta di non sapere gli porari e non perche voglio bacchettare ma perche vorrei almeno sapere a che ora rientra per cucinare
    mi son sentita di rompere le balle NON MI HA RISPOSTO NESSUNO..
    cosi io ho cenato e lui si è praparato la cena da solo. che cavolo dopo cinque volte che ti aspetto e al telefono ridi con goli amici mi innervosisco parecchio.
    il mio ex era un fenomeno in queste cose
    davanti agli amici,avevamo la stessa compagnia,diceva" si prossimo venerdi ci sono sempren che lei ica di si) e giuro che mai ho detto di no..

    RispondiElimina
  19. ahahah Vale questa degli orari...rosario dirigendo un ostello non ha orari, io i primi tempi mi incazzavo, se diceva le otto arrivava alle nove, e giù litigate...soprattutto perche' nn avvertiva..lo so che possono capitare imprevisti nel lavoro per cui avverti..ora me ne sbatto se nn arriva all'ora che dice io faccio per me e lui per se', e da quando ho iniziato a fare così lui ha iniziato a avvertire....

    RispondiElimina
  20. @Marta: vedi? Mia Martini ci ha lasciato in eredità un Vangelo in musica... sante verità.

    @PRxT: no no infatti io l'ho pure detto, non centra da dove vengono, centra il fatto che sono uomini e in quanto tali dotati di un neurone soltanto. Insomma son da capire a volte no?

    @Giliola: oddio si, anche quello è vero. Poveri, che gli vuoi dire? Si posson divertire solo così!

    @Lali: ecco forse avresti dovuto qualche volta, così gli passava la voglia di fare battutine del cazzo!

    @Marta: uh anche per me è stata una battaglia all'inizio, anche perchè Dr J ha un difetto enorme è PERENNEMENTE in ritardo. Dopo scazzi e baruffe ha imparato ad avvertire se tarda... anche perchè io sto in pensiero... che ci devo fare!

    RispondiElimina
  21. Sono come i ragazzini. In gruppo fanno gli spacconi, presi singolarmente sono delle pecorelle.
    Personalmente, riguardo al matrimonio Bruce non può dire niente, perchè è lui che vorrebbe sposarsi e ormai lo sanno tutti ehehehe

    RispondiElimina
  22. Onestamente non so cosa dicono di me gli amici del Felino, davanti so che mi fanno un sacco di complimenti ma magari dietro alle spalle chissà quante me ne dicono. Ma a prescindere da questo a me poco interessa che opinione abbiano di me, se pensano che sono una rompi cocchi o una gran donna, purchè ciò non intacchi il rapporto tra me ed il mio compagno. Non ho mai chiesto ne al Felino ne ad altri fidanzati che ho avuto il permesso di fare una qualsiasi cosa, non pretendo che il mio compagno lo faccia con me, tutto sta nel suo buon senso e siccome ho stima di lui credo e spero che lui da solo a 40 anni sappia quali sono i confini. Perciò gli altri possono dire tutto quello che vogliono per quanto mi riguarda, tanto lo so che per esempio per Zitello sono solo un ostacolo ai suoi piani, che vorrebbe che il Felino fosse pronto ad ogni suo schiocco di dita, anche il fatto che lui abbia un figlio ed un lavoro che lo porta spesso fuori casa per lui sono un ostacolo, ma è il Felino che lo tiene a bada mica io che mi devo preoccupare di questo!!!

    RispondiElimina
  23. Da sempre gli uomini fanno questa "doppia" vita...restano ragazzini sempre !!! E' una cosa che bisogna farci un po' il callo ;-)

    RispondiElimina
  24. La foto è veramente perfetta, perché gli uomini diventano veramente un branco di pecore quando sono tutti insieme!! Perché devono sempre dare dimostrazioni di essere più fighi degli altri, quindi devono sminuire le cose "da donne", come i sentimenti, a loro importa solo del sesso, salvo poi tornare con la coda tra le gambe dalla loro adorata compagna/moglie/fidanzata perché senza non possono vivere... So' uomini, porelli!! :-))

    RispondiElimina
  25. Uh che argomentone...
    Credo di aver sposato l'unico che esula dalla descrizione. Però la stragrande maggioranza di chi conosco è esattamente come dici tu, non solo in branco maschile, ma anche in presenza della propria morosa. Noi siamo più mature... però che fatica.
    Un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  26. Io AMO questa donna...
    hai scritto quello che per anni ha sempre portato alla discussione me e mio marito...perchè pare che non capire più un emerito cazzo e fare i pecoroni coglioni quando si è tra "uomini" sembra la regola...
    la cosa che mi faceva e mi fa più incazzare è la non-reazione di mio marito...l'apatia e la libertà di parola svanisce in questi casi...e dopo si domandando chi ha le palle...

    ps. scusate il francesismo :D

    RispondiElimina
  27. Premesso che io detesto quando mi viene detto: "L'ho fatto anch'io perchè lo facevano tutti", io però adoro il cameratismo e il fare gruppo maschile. Pensa che molto spesso sono l'unica femmina in mezzo a tanti maschi e quando loro si dimenticano appunto il mio essere femmina e la cosa comprende anche me mi fa estremamente piacere. Ma forse nn sono normale io...

    RispondiElimina
  28. sono assolutamente d'accordo. e un uomo "diverso" deve avere le palle di dire "mah, in realtà sono contento di sposarmi...".
    detto questo, per fortuna -davvero- non tutti i maschi sono idioti da pensare matrimonio=prigione, sposato=sfigato, anche se la mediocrità, va detto, è la cosa più diffusa.

    RispondiElimina
  29. @Luna: si ma Bruce ha un'età diversa anche se non so se in effetti si tratti di età o più semplicemente di testa.

    @Mere: gioia, ma qui io non sto parlando di cosa gli altri dicono o pensano di me. Io so chi ho davanti e so cosa aspettarmi. Quello che mi da fastidio è che Dr J faccia l'accondiscendente solo per fare il figo, perchè alla fine non è vero che gli sta bene andare a far festa da solo o a donne per fare il macho. Lui non è così per carattere e accondiscendere o fare la vittima solo perchè gli altri si aspettano che lui lo faccia, mi da fastidio. Ovvio che dipenda dalla testa e dalla maturità che ha, le scelte che fa. Io non l'ho certo obbligato a sposarmi, quindi perchè stare in silenzio quando gli altri lo danno per sottointeso? Io non lo farei mai.

    @Silvia: uh si, hai assolutamente ragione infatti di solito lascio perdere, si vede che ieri sera avevo le palle girate di mio.

    RispondiElimina
  30. @Mafalda: lo sono specialmente se sono in presenza della morosa cara, proprio per dimostrare agli amici che loro non sono soggiogati dall'amore. Fortunata se tuo marito non è così!

    @Erika: infatti tesoro, il punto sta proprio nei silenzi. Possibile che tu non possa dire semplicemente che non sei tanto scemo da essere obbligato a sposarti? Dico io, ti fa pure sembrare scemo secondo me. Ma guarda inutile discutere a volte. Ho ben capito che è così che funziona, ma questo non mi evita di essere incazzosa a volte.

    @Silly: ciao cara anche io sto bene tra gli uomini e anche a me piace il cameratismo, ma non a scapito delle morose mogli o compagne, non per sentirsi fighi davanti agli altri uomini e amici. Lo trovo un atteggiamento immaturo e da pecore, per l'appunto!

    @Lisa: è quello che ho detto io ieri sera. Ho detto molto chiaramente che era inutile che Dr J facesse la vittima o lo splendido, se poi appena fuori dal bar sarebbe corso da me come un agnellino... che poi è quello che è successo ovviamente!

    RispondiElimina
  31. @Fede: a volte servirebbe molto poco per essere davvero un uomo!

    RispondiElimina
  32. Ora ho capito il tuo discorso perdonami!!!! Tu stai parlando di come Dr. J reagisce a certe cose, siccome tu hai parlato di branco, di uomini in branco credevo stessi facendo di tutta l'erba un fascio. Si sono d'accordo che comunque Dr. J dovrebbe far valere ciò che realmente pensa, ma guarda se ci fosse il Felino al posto di Dr. J ti risponderebbe "Ahhhhhhh va là assa che i parle, cossa vuto che me interesse a mi queo che dise lori"!!!! Baciotto stella!!!!

    RispondiElimina

Le vostre perle...