mercoledì 16 novembre 2011

Donna oggetto...

Era l'ottobre del 1991, quando tra me e il mio fidanzatino storico le cose cominciarono a scricchiolare. Avevo scoperto che durante quell'estate, aveva avuto un incontro ravvicinato con una tedesca e, per sua stessa ammissione, era andato oltre a quello che ci eravamo prefissati per noi stessi, vista la giovane età.
Se c'è una cosa che ho scoperto 20 anni fa, è che sono vendicativa e bastarda e per non smentire questo mio lato, l'ho "perdonato" proseguendo questa nostra amorevole storia adolescenziale.
Perchè la vendetta è un piatto che va servito con calma, va costruita e cucita addosso al fedifrago (apro una parentesi, è stato il primo di una serie di uomini che mi hanno cornificata... devo avercelo scritto in faccia. Fatemi le corna che poi io perdono tutti!!!).
A onor del vero ho imparato da lui a fare altrettanto, all'occorrenza.
Il fatto di volergli far patire le pene degli inferi, di volere che capisse e soffrisse un po' per me, non significava che io non ne fossi perdutamente innamorata (innamorata magari è una parola grossa, ma a 17 anni ci s'innamora come cambiare calzini), quindi il mio intento era di fargliela pagare, non di scaricarlo dopo averlo fatto soffrire.
Ma fu esattamente così che andò!
Tutti i pezzi del puzzle andarono al loro posto, tre mesi di studi certosini, di manovre apparentemente insignificanti, ci portarono a quel 13 ottobre che vide finalmente soddisfatta la mia ira e la mia anima vendicativa.
Il brutto fu, purtroppo, che a perderci non fu solo lui, ma anche io.

A distanza di 20 anni scopro casualmente un dettaglio che mai avrei immaginato...
Dovete sapere che quello stesso giorno, io cominciai un'amicizia/simil relazione col suo migliore amico, che poi diventò il mio ragazzo e lo rimase per quasi 6 anni.
A conti fatti ho scoperto che il mio ragazzo storico (il traditore per intenderci) mi regalò al suo ormai migliore amico (quello di cui vi parlavo tre righe fa, per l'appunto), andarono al bar del locale e uno disse palesemente all'altro "Prenditela se la vuoi, te la regalo, a me non interessa più!".
Detto-fatto.
Così per 20 anni ho ignorato di essere stata una merce di scambio tra i due (una donna in cambio di una birra... il mio valore corrente di 20 anni fa, probabilmente ora vorrebbero soldi per portarmi via....), una specie di regalo, una donna oggetto.
Che gli uomini sono stronzi e traditori già a 17 anni eh, non ce lo dimentichiamo!



Dove volevo arrivare con questo post? Ma da nessuna parte in verità, solo che stamattina non avevo nient'altro da raccontarvi.... Certo. l'avessi scoperto a tempo debito, credo avrei scatenato il finimondo!!!!

E voi, avete mai scoperto di essere state merce di scambio? Donne oggetto?

Vs Libby

18 commenti:

  1. Io non la vedo come "merce di scambio", la vedo più come un " permesso" accordato. Sono uomini, hanno un altro modo di vedere le cose rispetto alle donne. Per loro l'amicizia è sacra, non si soffiano la ragazza da sotto il naso se sono amici...chiedono il permesso!!

    RispondiElimina
  2. una volta si....mi diedere in prestito. feci finta di starci e poi li mandai tutti e due a quel paese. maschi...pff sempre i soliti :D

    RispondiElimina
  3. L'ex di mia sorella diceva sempre che tra due uomini che litigano per una donna si fa pugni e poi si va a bere una birra insieme.
    Non è sempre così, ma di sicuro le possibilità che restino amici sono molto più alte rispetto a due donne!

    Libby, scusa, ma da questo racconto non è che la tua vendetta abbia portato a granchè visto che, alla fine, sei stata "ceduta"! Ahahaha

    RispondiElimina
  4. Oddio.... No, credo non mi sia mai successo.
    Non ho mai avuto fidanzati che si conoscessero tra di loro, mi viene il vomito solo al pensiero che si mettano a parlare delle mie 'doti' tra di loro...

    Però, chissà, mai dire mai nella vita.. Ahahah
    Bella questa storia, oggi!

    RispondiElimina
  5. @Only: si si è un modo carino per tradurre che m'ha svenduta sto bastardo! :-D ahahaahh!

    @Poggy: ma davvero? Ah ma allora è proprio di uso e costume fare una minchiata del genere! Ma che gentaccia!

    @Pink: vero... ma il traditore a distanza di 20 anni ancora rosica! A distanza di 20 anni, con moglie e figli, ancora mi chiede di usicre (beh ora no perchè sono impegnata, ma fin poco prima di Dr J si!) e visto che l'obbiettivo era farlo star male... ci sono riuscita! Eheheh!

    RispondiElimina
  6. @PRxT: porca vacca... non c'avevo pensato alla cosa dello scambio di opinioni... ahahah! Chissà cosa si son detti, anche perchè allora io ero una ragazzina per bene, non facevo le porcherie eh!

    RispondiElimina
  7. pazzesco, mi lasci basita... anche se non dovrei più stupirmi di niente oramai.
    Per rispondere alla tua domanda, io non sono consapevole di essere mai stata una merce di scambio, ma di sicuro sarà capitato anche a me.
    Quanto alle corna, idem, sono pure stata cornificata.
    Ma tu le corna le hai mai perdonate?
    Un bacio grande.

    RispondiElimina
  8. @MM: le ho perdonate solo una volta! Per una persona davvero molto importante... con relative motivazioni. Ma io sono una che non perdona mai solitamente.

    RispondiElimina
  9. No, dai, ma questa è una cosa allucinante!!! Ed è pure stato con te 6 anni!!!.. scusa, eh, ma come l'hai saputo?? E, soprattutto, alla luce dei fatti, non vorresti toglierti la soddisfazione di andare a sputare in faccia a questo ex??? :-)

    RispondiElimina
  10. Merce di scambio che io sappia no, ma mio marito, pochi mesi dopo che ci eravamo messi insieme, mi confidò che un suo amico aveva scommesso con lui che sarebbe riuscito a portarmi a letto!!!!!!!! Non ha mai voluto dirmi chi fosse l'amico, ma gli aveva dato dieci anni di tempo per riuscirci, e francamente io non ho mai capito chi potesse essere costui. Io a quel tempo mi sono fatta una bella risata e l'ho chiusa lì.

    RispondiElimina
  11. merce di scambio direi di no perchè quando ho lasciato un moroso per mettermi con un suo amico lui ci è rimasto molto male (non era una vendetta, mi ero innamorata dell'altro e stop). Trattata come un oggetto una volta sì, mi ero sentita come la statuina da far vedere agli amici che rosicano, ma si tratta di taaaaaaaaanti anni fa

    RispondiElimina
  12. Che io sappia non sono stata cornificata, anche perché ho avuto solo un paio di morosi. Gli altri erano amici che non si conoscevano tra loro.
    Non sopporterei di essere tradita e questo mio marito lo sa. Gli rovinerei la vita.

    RispondiElimina
  13. @Lisa: l'ho saputo perchè mi ha contattata su Face una ragazza che faceva parte della compagnia. Ci siamo aggiornate e poi parlando dei vecchi tempi... Ma comunque ho chiesto conferma al bastardo traditore che ha confermato e ha preso una valangata di merda! L'altro ce l'ho nei contatti, ma non mi spreco nemmeno!

    @Giliola: certo, a distanza di tanti anni chi se ne frega infatti. Però non è stata una cosa carina da scoprire eh!!! E nemmeno da fare!

    @Vete: capisco... anche io alla fine mi innamorai di questo suo amico (giustificati i 6 anni da morosi infatti) ma adesso che ho saputo sta cosa, mi si è ridimensionato tutto. Che strano eh! Anche se alla fine non me ne può fregar di meno!!!

    RispondiElimina
  14. @Mafalda: è tutto relativo! L'ho scoperto a mie spese e sulla mia pelle! Ci sono punti fermi nella vita, che sei certa che niente e nessuno potranno cambiare. Poi capita una cosa brutta, tipo una cacca di uccello su un bel maglione bianco... io non ho gettato il maglione, ho solo levato la cacca di uccello!!!

    RispondiElimina
  15. quoto only, in questo loro si danno il permesso, e su certe cose (come appunto il concedersi il permesso per stare con una ragazza che e' stata dell'altro) sono meglio di noi donne. Come dice la Pink, litigano ma poi vanno a bere una birra. e fanno bene! l'amicizia e' sacra, e spesso noi donne (non dico tutte, intendiamoci) non abbiamo questo cameratismo. Il mo ex storico dopo che io l'ho lasciato si e' fidanzato con una mia amica. La consideravo amica amica, studiavamo insieme, uscivamo insieme..a me lui non interessava più tanto che lo avevo lasciato io, ma lei, questa grandissima stronza, non mi ha mai detto "Guarda, mi interessa il tuo ex, ci stiamo frequentando" nel qual caso a me avrebbe fatto anche piacere. No, lo ha fatto di nascosto e ora non mi salutano ne' lui ne' lei. si sono sposati ...un uomo lo farebbe mai a un amico?

    RispondiElimina
  16. eccomi all'appello! anni fa quando iniziai ad uscire con il mio ex (quello con cui son stata cinque anni) lui era un bel pò stronzetto e se la tirava non mi faceva capire se era realmente interessato a me o no..era circa una nsettimana che ci vedavamo e ancora non era successo niente tra noi se non bacetti,una sera ero a ballarfe con delle amiche e si avvicina un ragazo della compagnia da li abbiamo iniziato a parlare molto ed è scattaata una scintilla cosi lui mi chiede di uscire la sera dopo per una birra,doo la birra appena vedo il mio ex gli dico "ah ieri sera sono uscita con M per una birra" lui"ah sisi lo sapevo volevamo proprio vedere se uscivi con lui"
    io "eh??? cosa sognifica volevamo??"
    lui"si ho vfatto apposta per vedere se eri inmteressata a me!"
    cioè quest si era accordato con la'mico per mettermi alla prova..
    non avevo parole..solo parolacce!! poi da li ci siamo fidanzati e siamo stati insieme cinque anni..ho sofferto molto perche lui era abbastanza pesante con me e negli ultimi mesi sospettavo mi tradisse..infatti si era fidanzato (stando con me eh) con la mia vicina di casa che aveva gia due bimbi.ovviamente ho spauto tutto dopo averlo lasciato.meglio cosi direi.che tristezza.

    RispondiElimina
  17. @Lali, tesoro, io a uno che mi mette alla prova non gli avrei più rivolto la parola!!! Altro che 5 anni insieme. Che cane! La storia qui è un pochino differente, nel senso che io l'ho scoperto ieri!!! Vent'anni dopo. Fosse stato allora li avrei presi a badilate tutti e due!!!

    @Marta: non ho mai pensato che l'amicizia fra due uomini e la loro vicendevole correttezza, fosse una cosa brutta, anzi. Il punto che tutti e due sono stati delle merde con me!

    RispondiElimina
  18. ah sisi hai ragione ma ero foprse un pò troppo piccolina ed ingenua.

    RispondiElimina

Le vostre perle...