martedì 25 ottobre 2011

Fettucciando

E' difficile che ultimamente io riesca ad entusiasmarmi per qualcosa. Se pensate che non mi sto entusiasmando nemmeno per il mio matrimonio, la dice lunga.
Prima che Dr J la prenda male, prima che voi interpretiate male il mio dire, non è che non sia contenta, anzi. Ma ho talmente tanti pensieri e sbalzi di umore e momenti no, che non riesco ad essere deliberatamente felice ed eccitata per qualcosa. Eppure... eppure mancano 5 mesi, abbiamo confermato il ristorante e ho la prima prova abito sabato. Ma non sento nessuna emozione... sono anestetizzata!

Per quel che riguarda il mio lato creativo...peggio che andar di notte. Sono stata con la Mere alla fiera Abilmente, speravo che, immersa nei colori, suoni e perline, mi avrebbe in qualche modo risvegliato i sensi, invece niente. Sono uscita da lì, dopo ben 14 edizioni (7 anni per due volte l'anno) e per la prima volta non ho comperato nemmeno una perlina, un gancetto, un metro di catena, niente.
Sono in sciopero creativo e la Mere può confermarvi che la cosa mi ha fatta stare un pochino male.

Ma una cosa buona c'è stata... prese dall'entusiasmo, catturate da un'infinità di magnifiche borse fatte all'uncinetto, abbiamo fatto una follia ed entrambe abbiamo fatto il corso. Abbiamo trascorso 3 ore e mezza a sferrettare con la fettuccina, abbiamo riso, sparato cavolate e.... fatto la nostra prima borsa.


Ovviamente non è questa.... ma ci arriveremo, eccome se ci arriveremo. Perchè dopo tre ore e l'acquisto di un chilo di fettuccia, domenica già è nata la mia n. 2 e una pochette porta trucchi. Se calcolate che io non ho MAI preso in mano un uncinetto in tutta la mia vita, devo ritenermi super soddisfatta no?

Quindi questa è una nuova passione, forse avevo solo bisogno di cambiare? Non lo so, non so nemmeno quanto durerà. Sono tre giorni che io e la Mere ne parliamo e facciamo progetti, stiamo vedendo di ordinare altra fettuccina per procedere con gli esperimenti e per farci la mano. Posso dirlo... siamo abbastanza brave anche! Vero Mere?

Ovviamente la compagnia della Mere in fiera è stata perfetta e a regola d'arte. Come dicevo nella scorsa edizione di aprile, difficilmente io mi trovo ad andare in fiera con le amiche, solitamente vado con mia madre che mi segue ovunque ed è interessata a tutto. Ma la Mere... la Mere è la compagna perfetta per lo shopping perlinoso-ricamoso-fettuccioso. Quindi alla fine, non ho acquistato perlame vario, nonostante avessi la lista della spesa, ma ho acquisito una nuova passione... chissà, magari un giorno....

Ciao
Vs Libby

14 commenti:

  1. sono sicura chre il gionro della prova abito ti sentirai emozionatissima! si credo che magari le peroline non ti hanno stimolata ma mvedi?? hai una nuova passione! chissà quante belle cosine farai!:)

    RispondiElimina
  2. Ma che bella quella borsina. Ma che bella. E quatno mi piace!!!

    RispondiElimina
  3. Ammiro tantissimo chi ha creatività, io al massimo la esprimo in cucina :)

    RispondiElimina
  4. adoro il viola e non posso che ammirare questa borsa e la tua bravura...^_^ bravissima!

    RispondiElimina
  5. @Lali: mah... credo che ora mi appassioni ben poco sai! Per il vestito? Non credo, non penso sarò emozionata, ma me ne farò una ragione!

    @Pink: e non è nemmeno la più bella che ho visto!!!

    @Mafalda: anche quella è creatività cara.

    @Fascination: oh beh la borsa non l'ho fatta io! Magari, però ci arriverò prima o poi!

    RispondiElimina
  6. Io sono felicissima. In primis perchè ricambio pienamente il bene che stiamo insieme, perchè mi sono divertita un sacco e perchè mai pensavo di innamorarmi così tanto di questa tecnica. Ho già mille idee in testa, sto facendo tanta di quella pratica, ogni momento è buono per riprendere in mano la fettuccia, si devo dire che siamo anche bravine (ovviamente c'è moooolto da migliorare almeno per me), credo che potrà uscire molto di buono da questa faccenda. E' vero, confermo che ti ho vista delusa, io invece che amo essere sorpresa dalle cose inaspettate, che i cambi programma mi elettrizzano sono stra felice di com'è andata la fiera, sono uscita senza neanche un bavaglino ne una matassina dalla fiera, prezzi esorbitanti e troppa ressa e sempre le stesse cose ma allo stesso tempo mi si è aperto un mondo nuovo che mi entusiasma e non poco!!! Che matte che siamo eh??? Nonnina!!!!! eheheheheheh

    RispondiElimina
  7. Mi piace saperti presa da una nuova passione...

    RispondiElimina
  8. @Mere: non credo sia colpa della fiera in realtà... credo sia colpa della mia testa!

    @MM: chissà che presa e distratta non pensi ad altro!

    RispondiElimina
  9. Comunque quella che sto provando a fare io ha sta forma, crescendo ai lati sta diventando così......

    RispondiElimina
  10. @Mere: la mia è fatta al contrario. Alla fine non è difficile la logica, se cresci viene così, se cali viene a trapezio, come la mia!

    @Waiting: ok, andata, come comincerò a farle belle le posto e te la scegli! Ahahaah!

    RispondiElimina
  11. sai che pure io faccio all'unicinetto??? e da ragazzetta facevo pure a ferri... ora però neanche mi ricordo come si tengono in mano i ferri... con l'uncinetto, invece, rimango bravissima ;-)

    RispondiElimina
  12. Non so da quanto io e una mia amica proviamo ad andare assieme a sto fiera e non ci riusciamo mai!:D magari appena mi trasferisco in Veneto nei prox mesi riesco ad andarci anch'io una benedetta volta. Ancge io quest'anno stavo accantonando del tutto un mio hobby (per altre spese e troppi pensieri) ma poi questo mese son ripartita in quarta! Ti auguro lo stesso, o al massimo di trovare appunto un altro bell hobby^__^

    RispondiElimina
  13. brava libby!!! qualcosa è successo allora?! dai che non sei totalmente anestetizzata! :-) sprazzi creativi di te sono usciti fuori!
    dai tempo al tempo... ;-)
    anch'io come mafalda non sono creativa e sono assolutamente incapace...non ci provo nemmeno perché non ho pazienza per queste cose manuali!! ma invidio chi crea e lo fa con passione!
    buono sferrettare allora!!!
    bacio*

    RispondiElimina

Le vostre perle...