giovedì 14 luglio 2011

15 milioni di copie in un giorno...

Questa è la quantità di libri venduti dalle librerie internazionali in un solo giorno...di Harry Potter e i doni della morte. Pare che questo libro sia stato il più venduto in assoluto (in 24 ore) da che esiste la stampa (fonte Wikipedia).



Credo che siano poche le persone che non conoscono Harry Potter, indipendentemente se hanno letto o meno i libri, o se hanno visto o meno i film. Il primo uscito nel 1997 dopo cinque anni di stesura da parte dalla Rowling (a onor del vero impiegò 5 anni per la stesura dell'intera saga, intrecciando i vari capitoli con dovizia di particolari). Inutile dire che la Rowling è un genio, perchè chi conosce il maghetto più famoso al mondo e i suoi bizzarri amici, sa che dalla testa della scrittrice sono nate le cose più fantasiose e geniali che il mercato letterario abbia mai incontrato. Non per niente è la donna più ricca d'Inghilterra.
Tutti sanno la sua storia, di donna depressa, disoccupata e con una figlia da mantenere, di come nelle pause pranzo scrivesse e creasse quella che sarebbe stata la saga più famosa al mondo.
Un successo meritato, senza ombra di dubbio... e ora sto pensando alle 3 case editrici che hanno rifiutato il suo manoscritto, come si staranno mangiando anche i gomiti.



Nato come un libro per ragazzi, è diventato col tempo una perla anche per gli adulti.
Dai libri al cinema, il salto è stato breve e anche se, si sa, portare un libro sullo schermo a volte è un rischio, devo dire che tutti e 8 i film sono stati dei capolavori di effetti speciali, veder crescere i personaggi, vederli diventare grandi, il susseguirsi degli eventi, fino al capitolo finale, degno di tutta la saga....



Così ieri sera, al primo spettacolo del primo giorno di messa in "onda", Dr J e io eravamo comodamente seduti in una sala gremita di gente, che come le altre due o tre, era tutta esaurita in tutti gli spettacoli. Pare che a tutti puzzi il naso quando si parla di Harry Potter, ma le sale erano piene e la gente all'esterno del cinema attendeva in fila.
Il capitolo finale, a parer mio, è stato degno dei precedenti e l'attesa, quanto meno la mia, è stata ripagata.
Alla fine del film scappa un sospiro, perchè il piccolo e paffutello Daniel Radcliffe, Harry Potter, con i suoi occhialini tondi e gli occhi azzurri, è diventato un uomo e ci ha raccontato la sua storia e le sue avventure e sapere che è finito... beh lascia un pochino tristi.

Un po' di numeri:

Harry Potter e il calice di fuoco (2000) 3 milioni di copie vendute in 24 ore negli USA;
Harry Potter e l'ordine della fenice (2003) 5 milioni di copie vendute in 24 ore;
Harry Potter e il principe mezzosangue (2005) 9 milioni di copie vendute in 24 ore;
Harry Potter e i done della morte (2007) 72 milioni di copie vendute al mondo lo fanno diventare il libro più venduto nella storia dell'editoria, una copia venduta ogni 20 secondi, nelle prime 24 ore ha venduto 15 milioni di copie.


E' ovvio che al mondo esistano persone che non sopportano Harry Potter e le sue avventure, ci sono quelli che lo ignorano perchè non interessati, ci sono quelli che hanno provato a leggere i libri e non li hanno trovati nelle loro corde, ci sono quelli che hanno seguito la saga e letto i libri senza farsi prendere dalla smania (io sono una di queste) gustandosi ogni capitolo cinematografico e ci sono anche quelli che si sono fatti tatuare la cicatrice in fronte da quanto sono folli..... però, il successo, quali siano i vostri gusti e i vostri pareri in merito, è meritatissimo.

E ora... rimango in attesa della prima parte dell'ultimo capitolo di Twilight!!!

Vs Libby

18 commenti:

  1. Confesso, non ho letto nulla, non ho visto nulla, e non mi ispira minimamente. Ma perchè io, in realtà, non amo particolarmente la fantascienza...
    :-)

    RispondiElimina
  2. harry potter non l'ho mai letto e mai visto... sarà che alle superiore la professoressa di inglese ha cercato di farcelo leggere in lingua e da li mi è andato di traverso...
    per twilight invece discorso inverso... lo AMO!attendo con ansia il 18 novembre che uscirà la prima parte dell'ultima capitolo!!
    non vedo l'ora.... e si che io il genere fantascienza non lo amo proprio ma twilight mi ha proprio preso!

    RispondiElimina
  3. @MM: è evidente che non sai di che parlo.... non è di fantascienza!!!!!!!!! Ahahahaahh! Prova a prendere il primo film, HP e la pietra filosofale, a Mati piacerà, garantito! Solo che poi mi sa che ti devi sorbire anche il resto!!! Ahahaha!
    @Babi: ....forse ho un'idea diversa di fantascienza!! Ma nemmeno Twilight lo è! Guerre stellari lo è, Alien, Terminator.... mah!!!

    RispondiElimina
  4. A me è piaciuta l'idea -chi non vorrebbe essere un maghetto? È facile identificarsi-, i film sono realizzati benissimo, ma i libri non ce l'ho proprio fatta a leggerli. È una prosa che non mi piace, neppure in inglese.
    Comunque la Rowling è un genio.

    RispondiElimina
  5. @Mafalda: davvero non ti sono piaciuti i libri? Io li ho letteralmente divorati, praticamente si leggono da soli. Beh ma questa è solo questione di gusti no? E comunque si, la J.K. è davvero geniale!

    RispondiElimina
  6. Come ti dicevo ieri, non è esattamente il mio genere preferito, quindi non ho letto nulla e ho visto forse uno o 2 film, ma molto distrattamente. Mi rendo conto però che per chi piace il genere è decisamente un gran successo!

    RispondiElimina
  7. A me il genere fantasy (e non fantascienza come ha scritto MammaMatta!!!) non fa impazzire, ma Harry Potter mi ha preso senza precedenti. Io sono una di quelle che ha prenotato gli ultimi tre libri prima ancora che arrivassero, ovviamente letti in inglese perchè non potevo aspettare la traduzione in italiano e mi sono piaciuti tutti quanti!!!! Infatti sono un po' dispiaciuta che sia finito, anche se la fine è stata degna di tutta la saga. Qualche piccolo appunto su come ha trattato alcuni personaggi, ma nella totalità sono molto contenta e tutti e 7 i libri sarnano presto in bella mostra sulla libreria (manca la libreria :( ). Ora anche io resto in attesa di twilight...

    RispondiElimina
  8. Non amo il fantasy ma mi affascina oltremodo la storia dell'autrice, della serie, da una crisi, si può solo uscirne più forti:D

    RispondiElimina
  9. brava claudia.... presa dalla velocità ho scritto fantascienza ma dentro la mia testolina intendevo fantasy!

    RispondiElimina
  10. io adoro HARRY POTTER :-)
    Ovviamente ieri sera sono andata a vederla e se non fosse stato per il caldo mi sarei vestita da streghetta

    RispondiElimina
  11. sai che nemmeno io ho mai visto ne letto Harry Potter??

    RispondiElimina
  12. @Luna: sai chi mi fa sorridere? La gente che non ha mai letto e visto un tubo e che mi risponde "Harry Potter? Che cagata!!!". Ma cazzo, se non l'hai manco visto! E' ovvio che il genere non piace a tutti, apprezzo di più chi ha provato a guardarlo come te e mi dice "Non mi piace!" La gente è folle a volte cara Luna!
    @Claudia: ooooh un'estimatrice con i fiocchi! No io i libri me li sono fatti prestare e a casa ho il primo e gli ultimi due credo. A me piace, ma non al punto di non poter aspettare i testi in italiano... ahahahahah!
    @Marta: assolutamente, sta donna è un esempio di come con le proprie risorse si possa uscire da una vita infernale!
    @Waiting: brava, io meglio di no che son messa male di mio, meglio evitare gli abiti da strega! Ahahahaha... però il film non me lo volevo assolutamente perdere!
    @Lali: male Lali, male!!! Ahahaahh!

    RispondiElimina
  13. io sono stata costretta dal Riccio a vedere i primi 5 (credo) film, a me non ispiravano per niente: risultato? Noia mortale!!!!!!! L'ho trovato davvero noioso e scontato... come trama, perchè poi le invenzioni sui personaggi, il mondo magico etc sono carine. So che vedrò anche l'ultimo capitolo ma fosse per me eviterei. Non ho letto i libri e non li leggerò, non amo il fantasy.

    RispondiElimina
  14. Vete se riesco ti scrivo su fb in pvt, ti leggo sempre :D un bacione!

    RispondiElimina
  15. ehmmm credo di essere tra i pochi a non aver mai letto nè visto un film del maghetto...che sciagurata eh?!:)bacio
    barbara

    RispondiElimina
  16. @ LIbby: sai cosa? Avevo letto i primi 4 tutti di fila, via una sotto l'altro... quindi quando doveva uscire il quinto mi era presa l'ansia da abbandono....!

    RispondiElimina
  17. Io non amo il fantasy, ma ho letto il primo libro. Scorrevole, scrittura carina ma... non mi ha lasciato nulla: l'ho presto perchè acquisto sempre -o quasi- i grandi successi di pubblico perchè sono curiosa di capire cosa piace così tanto alla gente... Ma secondo me non è niente di che. Ma ovviamente sono gusti, perciò non credo sia nemmeno il caso di discuterne! Buon per te che tu abbia poi trovato "corrispondenza" tra libro e film: molto spesso questi ultimi sono molto deludenti... Ciao :)

    RispondiElimina
  18. @Vete: beh ma qui si sta parlando per l'appunto di gusti. Quindi se già non ami il genere è molto difficile che ti piacciano libri e film. Ad ogni modo, se un genere non piace, essere costretti a vederlo è uno strazio....
    @Barbara: se leggi i miei commenti pare che nessuno lo abbia letto o visto... chissà chi avrà comperato i libri... ahahahahah!
    @Claudia: oddio siii, è vero, che se leggi tutto d'un fiato poi ti senti nuda senza il seguito... ahahaha ora capisco!
    @Gutta: ammetto di aver visto prima i film e poi ho letto i libri. Fare il contrario rovina un film che magari avresti trovato carino.... però i libri mi sono piaciuti moltissimo, bella fantasia ecc, si ma come hai detto tu, questione di gusti!

    RispondiElimina

Le vostre perle...