giovedì 19 maggio 2011

In lacrime

Ultimamente piango molto. Piango spesso. Piango sempre. Piango per qualsiasi cosa.

Che sia colpa del ciclo, del lavoro, del tempo, dello stress, della stanchezza, dei pensieri... il fatto è che sono diventata un piagnisteo convulso.

E così ho pianto anche ieri sera, due volte.
Tra me e Dr J c'è una discreta maretta (dicesi maretta quel periodo tra il "Ti spaccherei la faccia a testate!" e il "Non posso vivere senza di te!"), se non è per la cena, è per le scarpe, se non è per le scarpe, è per il week end, insomma, ogni occasione è buona per prenderci a mazzate verbali... ok ok... io prendo a mazzate verbali, lui mi ignora, mi sopporta e quando mi va bene annuisce comprensivo.
Ho sempre avuto le fasi durante il ciclo, passo dall'isterismo, alla cattiveria, alla disperazione, alla tenerezza.... un'accozzaglia di cose tutte insieme che fanno di me una specie di mostro. Ma per par condicio, non è che lui sia Santo Subito e Beato per Eredità.

E poi i pensieri.
Da quando sono stata in Tribunale per il divorzio, sono passati oltre due mesi. Per un timbro e una firma, il Tribunale ci impiega un'era geologica intera e intanto io sborso quasi 700 euro al mese per pagare due mutui.
In quasi due mesi di disoccupazione, Dr J è riuscito a fare un solo colloquio, nonostante le centinaia di CV che ha inviato, non s'è fatto vivo nessuno. E prima che qualcuna di voi mi venga a dire che il lavoro si trova, che deve accontentarsi di fare lavori più umili ecc ecc.... sappiate che sono cose che già sta facendo. Per quel che riguarda il discorso che il lavoro si trova... provate a venire dalle mie parti e poi se ne parla!

E insomma piango e non dormo bene e ho sonno e odio tutto e tutti, specialmente le persone felici. Poverine, loro mica centrano no?
Ieri sera Dr J mi ha detto che sono invidiosa!
Faccio una premessa, in 37 anni di vita credo di non essere stata mai invidiosa di nessuno, quanto meno non di quella invidia cattiva, magari qualche frase del tipo "Oh beata lei, che fortuna!" l'ho anche detta, sono umana, perdincibacco! Però con cattiveria mai.
Ieri invece sono stata accusata (privo di cattiveria ovviamente) di essere invidiosa. Ho spiegato la mia posizione.

Mio marito si sposa.
Mio marito, dopo aver fatto cazzate ed essersi comportato di merda, si sposa. Abiterà nella casa lasciata in dono dai genitori, casa che ho arredato io, con i miei risparmi, casa dove ho scelto colori e pavimenti. Controsoffitti e illuminazione. Sposa una ragazza con un'eccellente posizione economica, una che definirei più che benestante (con tanta puzza sotto il naso e tanti soldi). Una a cui la mia ormai da tempo EX casa, fa schifo! La mia cucina non le piace, cucina che io ho amato e amo tutt'ora, anni di sacrifici e di lavoro per averla, pagata fino all'ultima lira solo ed esclusivamente da me.
Ok... quel che è capitato dopo lo sapete!

Io.
Io me la sono passata male per anni. Ho dovuto chiedere aiuto a mio padre per pagare l'assicurazione dell'auto qualche anno fa, perchè non avevo soldi nemmeno per mangiare.
Io ho 37 anni, abito in un appartamento in affitto, non ho un centesimo messo da parte, ho due mutui da pagare, una macchina di 10 e passa anni, un moroso disoccupato. Io non vedo un futuro, un obbiettivo... non so dove andare, in che direzione.

Voi dite che se sono incazzata è per invidia?
Tanto per capire se quello che provo ora è questo... così da sapere anche io che cosa si prova ad essere invidiosi!
Il fatto è che io non vorrei essere al posto di lei, e men che meno di lui. Vorrei solo che la fortuna fosse stata spartita al 50%, che qualche bella cosa fosse capitata anche a me. Ma alla fine... se questa è la situazione in cui vivo, non è colpa di lui o di lei, è solo colpa mia.

Vs Libby

18 commenti:

  1. beh...cucina o no...hai visto chi si sposa no? per te...si in effetti qualcosa è andato storto. Ma non è tardi per ricominciare a partire. Soprattutto se hai piena fiducia in chi ti sta accanto. Se manca questa...tra 10 anni sarai qui a dire le stesse cose.

    RispondiElimina
  2. Non sei invidiosa...sei umana!!!! E' normale anche che in questo periodo ci sia maretta tra te e Dr. J perchè inutile dire che le difficoltà uniscono....perchè quando se ne ha davvero le palle piene di certe situazioni e di non vedere sbocchi da nessuna parte le preoccupazioni rischiano anche di dividere perchè non ci si comprende. Ma la Mere positiva che abita in me non può assolutamente pensare che il bene non trionferà e che la ruota non girerà!!! Io ne sono convinta e te lo auguro con tutto tutto il cuore perchè te lo meriti. Ne hai passate tante e meriti un po' di tranquillità (che basterebbe poi per non farti più vedere l'erba del vicino troppo verde).
    Il tuo ex marito si sposa ebbene si, come dice il Blasco "e la vita continuaaaa anche senza di noi, che siamo lontani oramai....Perchè col tempo cambia tutto lo sai e cambiamo anche noi"....non credo che la Libby che ha sopportato anni di matrimonio con un tipo del genere ci sia ancora e soprattutto che sarebbe disposta a sopportare ancora e ad avere un cretino a fianco con o senza cucina mega super bella....lascialo a lei va' senza rimorsi!!!!
    Ritrovati con Dr. J piuttosto, fate qualcosa per voi, andate a fare quel giretto di cui parlavate, scioglierà un po' le tensioni e sono sicura che non appena lui troverà un lavoro si sistemeranno tante cose!!!!

    RispondiElimina
  3. Sei in fase negativa, purtropo quando si è in fase negativa si vede tutto nero e sembra che gli altri abbian tutte le fortune. Hai tutta la mia solidarietà perchè anch'io son in fase negativa e non penso proprio che tu sia una persona INVIDIOSA. Son dell'avviso che quando a NOI va tutto male sia normale guardare le altre persone e dire :Beate loro, a me non capita. o altro ma non sei una persona cattiva o invidiosa, sei in una fase no e capita.
    La cattiveria è ben altro e mi spiace che ti sia sentita dire ciò.
    Vedrai che prima o poi la ruota girerà anche per te, magari ciu vuole solo un po più di tempo ma deve girare. Non è giusto che le brave persone debbano sempre soffrire o vivere con certe paure.
    Conta poco ma sappi che ti sono vicina, un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Ciao Libby bella!
    Posso quotare sia Chanel che Mere?
    La vedo esattamente così anche io.
    Anche se non scrivo mai ti leggo sempre.
    Ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
  5. Non è invidia la tua, almeno non quella cattiva, è solo voglia di vedere andare qualcosa per il verso giusto.
    Ti capisco bene, ma abbattersi non aiuta a cambiare le cose.
    Del tuo ex che si sposa non me ne occuperei proprio...tu hai fatto l'affare non lei!
    Deve girare la ruota e al posto delle lacrime solo sorrisi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Lo so, Libby, hai ragione: sembra ingiusto vedere che una persona ha tutto e anche di più e un'altra deve farsi in quattro per avere il minimo, e probabilmente lo è.. anche perché noi siamo sempre quelle che si devono fare in quattro, non siamo mai dall'altra parte.. però c'è poco da fare, è così, non possiamo cambiarlo e concentrarci su quello non farà altro che farci del male.. ti abbraccio forte e spero con tutto il cuore che le cose comincino a girare per il verso giusto!! P.S. E poi considera che tu hai una cosa importantissima, l'amore vero, che gli altri magari ostentano, ma chissà se c'è veramente, e magari cambierebbero tutto quello che hanno per essere felici come sei tu con Dr J!

    RispondiElimina
  7. Dal di fuori è sempre troppo facile dare la pacca sulla spalla e dire "Dai, non fare così". Quello che io ti posso dire è invece, anche quando lo sgozzeresti, come farei oggi io con PapàKappa, che DEVI INVESTIRE SU DOTTOR J.
    Più di un uccellino mi ha detto che siete una bellissima coppia.
    E che tuo marito se la infilasse dove non batte il sole, la nuova moglie, e persino la cucina che hai pagato con tanti sacrifici. Non credo sia divertente.

    RispondiElimina
  8. @Chanel: grazie tesoro!
    @Mere: sei un'amica... grazie. Non pensare però che anche solo per un istante io abbia pensato che vorrei essere al posto di lei. Per la casa, quello si, ma per il resto, per carità, caro ragazzo buona famiglia ma lontano da me anni luce. Questo fine settimana niente giretto, vedremo di organizzare più avanti. Spero di vedere te e il Felino molto presto... eheheh ormai ci ho preso gusto!
    @Acchiappa: a onor del vero, non mi sono sempre comportata bene eh? Anche io ho fatto le mie cazzate e credo di aver meritato di averle pagate, ma adesso basta. Credo di aver già dato. Dr J non ha detto che sono invidiosa con cattiveria, assolutamente, ha solo voluto intendere che forse il mio star male mi porta a vedere il bene degli altri e ad invidiarlo... tutto qui.

    RispondiElimina
  9. sei semplicemente stanca e scoraggiata dal fatto che finora non te la stai passando tanto bene e magari invece chi meriterebbe meno sembra avere molto....no, non è invidia quella...io mi auguro che la situazione possa migliorare, per lo meno che DR J riesca a trovare uno straccio di lavoro da cui iniziare, magari anche uno provvisorio inizialmente....so quanto sia difficile, lo è x me che di anni ne ho 27 e che vivo nella capitale dove secondo tutti hai una marea di opportunità(bah!)Non fossilizzarti a guardare intorno a te, anche dietro cmq alla sicurezza economica del tuo ex magari si nascondo altri problemi x cui lui si lamenterà.....guarda piuttosto come poter fare x migliorare la tua situazione....una qualsiasi cosa....da dove partire.....ti abbraccio stretta sperando che le tue lacrime possano trasformarsi al piu presto in sorrisi.

    RispondiElimina
  10. non capisco come...dopo essersi amati si possa diventare così bastardi. cmq io ti abbraccio e vedrai che la ruota inizierà a girare. :)

    RispondiElimina
  11. @Libby: ma certo tesoro faremo quanto prima così ti faccio ridere un po' col mio doppio mento eheheheheh ^__^

    RispondiElimina
  12. guarda avanti Libby, te lo dice una che sta girata perenemmente indietro e che si è rovinata sempre la vita per fare così,e pare che ancora nn voglio imparare a farlo!!! nn fare il mio stesso errore!!! guarda avanti!!!

    RispondiElimina
  13. @Cipì: ciao cara grazie del passaggio... le cose andranno meglio. Almeno lo spero!
    @Luna: noi abbiamo parlato a lungo di questa cosa, quindi meglio delle altre sai quale sia il mio pensiero a riguardo. Augoro loro tutta la felicità che meritano (e questo la dice mooolto lunga) e non vorrei essere al posto di nessuno dei due, però, se le cose ogni tanto andassero bene anche a me, magari non vedrei solo le cose buone degli altri!
    @Lisa: beh ultimamente le cose sono difficili anche con Dr J, forse anche per quello sono un po' scoraggiata. Ho solo bisogno di qualcos di positivo, di qualcosa che vada bene, per poter tornare ad essere fiduciosa. Una cosa buona c'è... il tempo. Le giornate piene di sole. Pensa se fosse inverno, quanto peggio sarebbe il mio umore!
    @Nya: che carina che sei, le tue parole infondono coraggio e speranza. Io sono una piagnona di mio, figurati quando le cose mi vanno un pochino storte...
    @Poggy: beh, non lo so nemmeno io! Dicono che siano le donne a diventare cattive. Non è sempre vero, a volte anche gli uomini lo sono. Il mio ex marito non ha mai perso occasine per ricordarmi che pessima moglie io sia stata. Del resto lavoravo 12 ore al giorno, qualche lavoretto in casa lo tralasciavo. Vabbè...
    @Mere: e col le foto a bocca aperta per Face? Ahahah!

    RispondiElimina
  14. @Cene: hai ragione, lo farò!

    RispondiElimina
  15. Libby ti abbraccio forte e capisco i tuoi sentimenti. Anche a me Rosario ha detto che sono invidiosa.
    Il suo socio anno scorso s'è sposato, lei ora è incinta, sono felici e contenti e hanno comprato la casa (220000 euro in centro a Bologna). Lei è ricca di famiglia tanto che il suo babbo l'ha aiutata cn la casa, durante l'uni era mantenuta a studiare e laureata in una laurea inutile più della mia appena laureata ha trovato SUBITO lavoro per botta di culo .
    Noi: io ho studiato e mi sn laureata col massimo dei voti e lavoravo durante l'università perchè mia mamma non mi ha mai aiutato e mio padre poco avendo io millemila fratelli. Viviamo in affitto perchè io ancora non trovo lavoro, in 4 mesi ho fatto mille colloqui e uno è andato bene ma era a Jesolo(non so nemmeno perchè l'ho fatto) e l'altro ho fatto una selezione arrivata alla fine dopo aver superato tutte le prove hanno preso il solito raccomandato. Dovrei essere felice però per la famiglia del socio di rosario: MA PERCHE?? Io appena laureata, ok il momento è difficile,ma ho vinto il soggiorno in germania e trovato un lavoro a Jesolo, ancora sn in alto mare per qualcosa di più continuato.... Creo davvero che Seneca nel De Providentia avesse ragione a dire che le prove più difficili sono per i più forti...oppure mi piace tanto perchè lo trovo consolatorio. Non è invidia, è sana rabbia verso un mondo che va di merda...Ma vedrai che "anche all'uomo a lungo fortunato verrà la sua parte" e il contrario. In bocca al lupo a DrJ per il lavoro e a te tanti abbracci:D

    RispondiElimina
  16. non sei cattiva,questo sappilo.ti meriti il meglio e puoi ottenerlo...:-)

    RispondiElimina
  17. @Marta: grazie cara, le tue parole mi hanno fatto capire che la mia non è invidia, ma rabbia. Che poi tra l'una e l'altra ci sia solo una sottile differenza, questo è vero. Mi consola sapere che anche tu e il tuo tanto faticare, avete ottenuto meno di chi invece ha trovato tutto facile nella vita e ce ne sono. La ruota girerà anche... ma a me pare che giri bene sempre per gli altri. Mia nonna mi diceva sempre "I schei fa schei, i peoci fa peoci!" che tradotto significa " I soldi fanno soldi, i pidocchi fanno pidocchi!"...

    RispondiElimina
  18. Tempo fa ho profondamente invidiato un'amica per come il suo cammino fosse + scorrevole del mio. Storie molto simili, ma a lei tutto liscio, io come sai vivevo nell'attesa. Lei storia a distanza di 200 km, io di 450. Lei dopo 3 anni che stavano insieme, si licenzia e va a stare da lui, acquistano una porzione di villetta, 260.000 eurazzi, comprano tutto nuovo, e vanno a viverci.Lui pigla 2000 euro al mese, lei fa la mantenuta. Lei partirà da To, incinta! Ora ha un bimbo di un anno, non la sento più! Io bhè ce ne sono voluti 6 di anni per combinare qualcosa, noi andremo in affitto, casa arredata dai proprietari con dei vecchi mobili, lui paga l'affitto, io il mutuo di casa dei miei. Ti dico che prima la invidiavo, da un annetto non la invidio più... sai perchè? Perchè io ce la faccio con le mie gambe, perchè sono orgogliosa di aver fatto i miei passetti senza aiuti, contando sulle mie forze, sulle mie possibilità e se lei ci ha messo 3 anni chi se ne frega... lei ha sempre avuto la pappa pronta, il padre che le lavava l'auto, pagava l'assicurazione, prenotava gli esami e metteva benzina... io mi gestisco... io mi faccio le mie cose... io metto benzina da sola. Tu pensa che lei non era capace di andare al self service... Questo per dirti che anche quando vedi che il tuo EX ha fatto passi importanti, senza fatica, senza un ostacolo, in realtà dentro l'involucro, tu sai che persona è Ex... tu conosci il suo carattere, i suoi difetti, le sue manie, ed è a questo che devi pensare? Devi dire... "si sposa? povera lei"... pensa a lei che lo dovrà sopportare tutti i gg... non guardare solo l'apparenza, dietro questi luccichii, c'è il vuoto assoluto!!!

    RispondiElimina

Le vostre perle...