mercoledì 23 marzo 2011

Tanto per parlare...

Premettendo che la gente che ha un blog, notoriamente è gente che sa scrivere correttamente, tutto quel che scrivo qui sotto, ovviamente, non è rivolto a voi, che vi leggo e che mi commentate, sono solo delle riflessioni che mi vengono ogni qualvolta vedo scritte cose sconvolgenti in giro per il web.

Vivaio di ignoranti è Face Book, frequentato da tutto il pianeta (o quasi), dove si ritrovano degli esseri umani visibilmente dotati di neruroni marci.
Perchè se in un commento io trovo scritto Kon... invece di Con, allora siamo alla frutta!

Ma di esempi ce ne sono altri...

"ma ki se ne fregaaaaa di quelli 2 scemi,cn margherita nn mi fidanzerei nemmeno se mi paga,quanto vale rosa " (punteggiatura e tempi verbali non pervenuti!)

"lei a trovato un'altro uomo" (ma vogliamo parlarne?)

"io penso ke la vstra è tuta invidia" (si, tuta e scarpe da ginnastica)

"u uomo kosì ki no lo vorebbe. io spero ke si mettono insieme" (Signore perdonali perchè non sanno quello che fanno)

"spero ke marghe si lascia concuistare da Andrea ke è più meglio delli altri!" (No comment)

Non proseguo perchè mi vien mal di pancia.
Dicevo giusto ora con Luna, se io sapessi di NON saper scrivere, non mi permetterei nemmeno di farlo. Io mi chiedo se non si vergognano.

Per rigore di cronaca, questi sono alcuni commenti che si trovano su Face, nella pagina del GF11. Ovviamente non tutti quelli che scrivono sono dei decerebrati, e purtroppo di gente così la si può trovare in qualsiasi pagina di qualsiasi social network.
Ma se la grammatica è la prima cosa che insegnano alle elementarei, questi dove hanno studiato? In Etruria?
Se il social network per eccellenza, come il GF, è il microcosmo della nostra società, non è il caso che ci preoccupiamo davvero?

So che sono parole sprecate perchè mi è capitato, diverso tempo fa, di dire ad una ventenne di evitare di scrivermi con tutte quelle Kappa fastidiose e che una lettera in più, H, non le avrebbe fatto venire i calli alle mani. Mi ha risposto che "Si fa prima e si capisce lo stesso!".... ah beh allora!!
Sto cretino di Dante poteva fare la Divina Commedia in 20 pagine e s'è perso con le H e con le parole intere... che idiota!!!

Vs Libby

21 commenti:

  1. ahahah che forte!! anche a me danno fastidio ste k messe cosi..oppure anche chi scrive nn invece che non..etc...

    RispondiElimina
  2. beh, tra dà verbo che vedo scritto senza accento, do, verbo che vedo scritto con l'accento, e abomini del genere... a volte mi passa proprio la voglia di leggere....

    Ma l'italiano, oramai, è davvero un'opinione...

    Qual è scritto CON l'apostrofo da amministratori delegati con laurea e master...
    ma dico.... NON SI BOCCIA PIU' ALLE ELEMENTARI?

    Forse sarebbe il caso...
    MammaMatta

    RispondiElimina
  3. QUAL è è l'errore che fannpo in troppi....con i titoli necessari per sapere come minchia si scrive,olà.
    io cmq tra i miei blog amici ne ho alcune che dicono mio marito a fatto il bagnetto, di defalt scritto cosi:SE NON SAI L'INGLESE NON METTERLO NEL DISCORSO PER FAR LA FIGA!!,o litigato con il mio capo.
    e sai cosa?le k a me mi (detto apposta per enfattizzare) MI URTANO I NERVI DIO MIO.
    ti ricordi il principe?
    ecco..molto mi era sceso perchè,nonostante le 2lauree e il master scriveva con k.

    RispondiElimina
  4. Sarà che sono anziana, ma anch'io faccio abbastanza fatica a capire il perchè delle k usate a muzzo. Che se le posso TOLLERARE in un SMS particolarmente lungo davvero non comprendo quale sia il vantaggio di scrivere kon piuttosto di con. E, per rispondere a MammaMatta, no, non bocciano più, è tutto un fiorire di 9 e 10, che sembran diventati tutti dei piccoli Einstein. Che probabilmente quando faranno il loro debutto su FB avranno resettato tutto, perchè altrimenti c'è qualcosa che non quadra...

    RispondiElimina
  5. ai propio raggione. Io nn so' kome fano ha scrivere certe skifeze!

    RispondiElimina
  6. ahahahahaha!!!! Verissimo sto post.....ma soprattutto mi chiedo: se sostituire la CH con la K in quanto suono duro ha un senso ma sostituire la C di CON con la K che senso ha??? tanto vale scrivere una lettera sola....quella giusta!!!! Che poi diventa una cosa che si fa in automatico anche quando c'è da scrivere un documento importante. Ecco la cosa che odio di più è non mettere la H del verbo avere.....ma dico io....eppure si sente quando la pronunci.....in ogni caso il vecio scrive peggio ancora di come hai descritto tu....e prende un fracco di soldi all'anno....non è che noi che scriviamo correttamente qualcosa abbiamo sbagliato????

    RispondiElimina
  7. L'italiano, ormai, è davvero un'opinione.
    Ci sono alcuni scambi di mail tra capi plurilaureati, che mi fanno venire la nausea tanti sono gli errori....
    Ormai il "qual'è" mi sembra un eccesso di raffinatezze, son proprio le basi che mancano, il verbo essere e avere, il verbo dare, accenti su 'su' e 'qui' e 'qua'... E poi celò (ce l'ho), cè là (ce l'ha) e via dicendo...
    E questo solo per fermarsi alla forma.
    La sostanza, il 90% delle volte, non è da meno.
    Non so, a volte mi cruccio perchè saper scrivere in italiano non mi è mai servito a molto (se non a prendere buoni voti a scuola).

    RispondiElimina
  8. certi orrori xchè non sono linguaggi sono osceni....concordo perfettamente!!!Però ammetto di usare a volte anch'io delle abbreviazioni ad esempio il "xchè" o il "x" o il "xò" e a volte il "nn" nel mondo virtuale sia sul blog che sulle e-mails.....ovviamente non mi azzarderei mai in documenti ufficiali ci mancherebbe!!!!

    RispondiElimina
  9. Io purtroppo sono fissata (anche) con la grammatica, quindi mi disturba moltissimo chi scrive con le k, chi abbrevia (cmq, nn...), ecc., perché mi sembra un imbarbarimento della nostra cultura.. e direi che, a giudicare dalle perle che hai pubblicato, non può essere altro!!! :-))

    RispondiElimina
  10. Ciao! sono capitata qui per caso e ho letto il tuo post, ti devo dare ragione in pieno!
    Tra l'altro mi hai fatto sorridere perchè penso alla maggioranza della gioventù che scrive con queste maledette Kappa.
    Eh si, Dante ha perso tanto tempo, eheheheh
    ciao, buona serata.

    RispondiElimina
  11. @Lali: ci vuole tanto poco!
    @Mamma:Ma sai cosa ho saputo domenica? Alle scuole elementari danno i compiti a tempo. Esempio il dettato deve essere scritto in 10 minuti e se il bimbo non ce la fa, prende un'insufficienza. La pagina di storia va letta in 4 minuti, se è troppo lento prende un brutto voto. Adesso pare non sia importante la forma e il contenuto, ma la velocità. Io sono rimasta basita!
    @Carrie: quando il boss mi detta i preventivi, va via come un treno. Solitamente scrivo le parole strozzate (nel senso non intere, ma che mi evochino la parola per poi trascrivere) nemmeno in quel caso riesco ad usare le K... pensa te.
    @Poison: giuro, questa mi scriveva delle cose assurde tutte abbreviate e io alla fine non capivo una parola...
    @Princi: povera lingua italiana..
    @Gnap: si lo so ke o ragione... sono trpp furiosa qndo vedo ke scrivono in quel modo.... eheheheh!
    @Mere: il grave è proprio questo, che poi ste abitudini li portano a scrivere anche i temi in classe in quel modo... io fossi un insegnante a uno che mi presenta un compito così gli metto 2!!!

    RispondiElimina
  12. @PRxT: tesoro, ti è servito a poter commentare dignitosamente questo post.... e poi tu scrivi molto molto bene. E' una cosa splendida vedere che c'è ancora gente in grado di essere corretta.... credimi!
    @Nya: se sono in corsa e sto scrivendo in brutta copia i preventivi che mi vengono dettati alla velocità del suono, anche io uso X e solo quello onestamente, poi magari scrivo le parole a metà per non perdermi il resto, ma è brutta copia. A me in ufficio arrivano fax scritti in quel modo.... osceno.
    @Lisa: ma giuro che quando leggo ste cose mi scandalizzo eh!!!
    @Giglio: benvenuta cara, piacere di fare la tua conoscenza... Dante, Pirandello e tutti i nostri beneamati scrittori... dovevano fare i carpentieri, invece di perdere tempo ad inserire H e accenti no? :-D

    RispondiElimina
  13. a me è rimasta, saltuariamente in verità, la piccola abitudine di scrivere nn invece di non .. ma se devo essere sincera non so la motivazione..forse deriva dal fatto che negli sms lo scrivo cosi per risparmiare caratteri.E' l'unica abbreviazione che uso, le K e il famoso CMQ li detesto.E devo ammettere che in FB si leggono degli orrori..anzi ORRORI che maiuscolo rende di piu l'idea..

    RispondiElimina
  14. @Francy: ma per carità, gli sms con le abbreviazioni accettabili, possono anche passare, ma che io mi ritrovi a leggere un sms che sembra russo no... tipo "ke ki nn sa cm fare, cmq sono stnca di tt qste cose!" ...dai è da cerebrolesi!

    RispondiElimina
  15. Ne abbiamo parlato ieri ed io ogni volta inorridisco. La grammatica è la base di tutto, la impari (o meglio la dovresti imparare) sin dalle elementari eppure sembra una difficoltà estrema.
    Purtroppo questi ragazzi troppo spesso scrivono come parlano e siccome il linguaggio è veramente assurdo ecco il risultato!!!

    RispondiElimina
  16. tempo fa ho guardato il quaderno di storia del mio cuginetto: c'erano degli errori di grammatica (tipo h mancante) e gli ho detto di correggerli. La risposta è stata "ma la maestra me l'ha già corretto". Cioè la maestra di storia controlla il contenuto di storia ma non guarda la grammatica... secondo me è grave!

    RispondiElimina
  17. @Vete:anche mio figlio prende la sufficienza in temi a cui io darei un pessimo voto. Ecco perchè non imparano

    RispondiElimina
  18. alle superiori, quando prendevo gli appunti delle lezioni di filosofia, usavo un sacco di abbreviazioni (ma le capivo solo io !!^___^):dovevo fare di necessità virtù, in quanto il professore spiegava così in fretta che per stargli dietro non avevo altro modo... vederle scritte in ogni dove, o parole storpiate con k per "risparmiare tempo " O___O, o termini che sembrano codici fiscali, senza nemmeno una vocale, mi fa davvero venire l'orticaria !!!

    RispondiElimina
  19. @Luna: è un peccato, la nostra è una bella lingua, pare che parlare e scrivere correttamente non sia più importante. Fossi io un datore di lavoro, farei fare un tema durante i colloqui...
    @Vete: è vergognoso....
    @Busy: lo facevo anche io. Qui si sta parlando di gente che scrive e parla come il codice fiscale di un turco! Ovvio che le abbreviazioni si usano in casi specifici, nessuno dice di no, ma un commento su Face Book hai tutto il tempo per scriverlo correttamente.... beata ignoranza!

    RispondiElimina

Le vostre perle...