giovedì 31 marzo 2011

Che la fine abbia inizio...

Oggi Dr J ha il suo ultimo giorno di lavoro, da domani andrà ad ingrossare le fila dei disoccupati italiani. Ovviamente la cosa, non solo non mi alletta per niente, ma mi lascia anche un po' preoccupata per vari motivi che non serve io stia qui ad elencarvi.
Ci attendono tempi duri e non solo economicamente parlando, visto che l'assenza di lavoro procura anche altre piccole scocciature che dovranno essere risolte mano a mano che si presentano.

Dr J da qualche settimana sta "lavorando" al suo nuovo sito, che sono sicurissima vi presenterà una volta che avrà deciso cosa farne e più che altro che deciderà di lasciarlo stare, invece di fare continue modifiche.
Ve lo dico col cuore... quel sito mi sta già sulle palle (scusa amore eh!).
Vi spiego subito perchè.
Pur essendo molto fiera di lui e dei suoi smanettamenti, dal momento che è molto bravo e perspicace, il problema sorge quando il sito è la sua unica (o quasi) priorità e che ogni secondo libero della sua esistenza, lo dedichi a questo.
Gli uomini sono fatti così, quasi tutti e lui poi lo è molto più del normale se si tratta di computer o novità teconologiche.
Così succede che prima di cena si piazzi davanti al computer, che dopo cena si piazzi davanti al computer e che io debba andarlo a prendere per le orecchie a mezzanotte passata perchè invece di venire a letto con me, lui è davanti al computer.
Il troppo storpia (o stroppia come preferite) sempre.

Sono quasi certa che sto post non gli piacerà molto, ma devo dire una cosa in proposito... devo essere libera di scrivere ciò che voglio no? Ecco allora mi lamento con voi e lascio che legga cose che comunque sa già!
A me fa piacere che abbia delle cose da fare che gli piacciono, ma credo anche che ci siano anche altre cose da fare.
A onor del vero io mi metto a guardarmi i telefilm americani in Streaming (grey's anatomy, private practice, visitors...) e di conseguenza lui sta davanti al suo computer a fare le sue cose, ma quando è ora di andare a dormire, io lo voglio con me.
La mia preoccupazione ora è... adesso che la mattina potrà dormire di più, trascorrerà la notte davanti al computer lasciandomi da sola sotto le coperte???

Vs Libby

Vi lascio QUI alcune foto da vedere se ne avete voglia. Ciauuu.

16 commenti:

  1. Mi sembri mon Amour. Nel nostro caso sono io a passare troppo tempo al pc per i suoi gusti! :P Dr J, dopo aver letto il post, farà il bravo e "lavorerà" al suo sito di giorno mentre tu non ci sei. ;)

    RispondiElimina
  2. CIAO CARA!!beh anche my-love ha le sue passioni..gioca con iol pc..la sera dopo cena va subito davanti al computer..io faccio le mie cose in cucina poi arriva a letto dopo un'oretta..

    RispondiElimina
  3. dicevo..scusa,arriva a letto circa dopo un'oretta e si addormenta subito èerche è cotto!!!

    RispondiElimina
  4. Disoccupazione? Ci scriverò un libro.
    Morosi davanti al computer vitanaturaldurante? Ci scriverò un'enciclopedia.

    RispondiElimina
  5. @Gnap: dici? Non so vedremo. Anche io passo del tempo al computer, il fatto è che a volte credo lui ritenga più importanti le cose che fa lui, che quello che faccio io al computer. Invece credo solo che entrambi facciamo cazzate e che ci piaccia. Io non gli dico di non passarci del tempo, ma visto che ci vediamo solo la sera, magari all'ora della tv-divano, potrebbe stare con me e venire a dormire con me, che tra l'altro ritengo la parte più bella della giornata.... chiacchiere e coccole!
    @Lali ciaoooo ti ho lasciato un messaggio su Libero, non so se lo hai letto... Ecco, non so se a me andrebbe bene come fa tuo moroso eh! Ci sta qualche sera, si curamente. Anche il mio a volte rimane davanti al computer dopo cena fino all'ora di andare a letto, è giusto, del resto ognuno di noi ha le proprie passioni. Ma il troppo no eh!

    RispondiElimina
  6. @Aus: ormai io e te siamo in simbiosi e sono certa che l'enciclopedia la potremmo scrivere a due mani e un solo cervello, condiviso! Che ragazze pazienti siamo noi due! :-D

    RispondiElimina
  7. ho letto e ti ho risposto ;)
    ah ma non ci sta tutte le sere..due volte la settimana :)

    RispondiElimina
  8. si sa che gli uomini sono monotasking...

    RispondiElimina
  9. Libby, dovresti saperlo che quello che fanno gli uomini è di vitale importanza e non possono essere distrurbati, quelli che fa la donna... è rimandabile.
    La risposta "sono impegnato" è quella che mi sento dare più di frequente... o la pù bella è "no, devo andare" e poi è sul divano a guardare la tv. Se glielo faccio notare, lui "sta andando". ??????

    RispondiElimina
  10. @lali: aaaah ok, avevo proprio capito fischi per fiaschi!
    @Vete: già, inutile tentare di cambiarli no?
    @Cla: ahahaha ecco io invece mi sento dire "Arrivo subito!" "Sto arrivando!" "Adesso arrivo!"... e passano le mezzore come ridere, ma ormai lo so e comincio a rompregli l'anima un'ora prima. ahahahah!

    RispondiElimina
  11. Uffa è sparito io mio commento. Ti consigliavo di girare per casa nuda, caso in cui il pc sarebbe stato sicuramente defenestrato!

    RispondiElimina
  12. io un pochino lo capisco sarà deformazione professionale, anche io quando ho un lavoro da fare specialmente un sito divento presa perchè voglio che venga quasi perfetto e mi dimentico del tempo....capisco però che possa innervosire il compagno questa cosa, prova magari a offrire un compromesso....una cosa del tipo che ci lavora fino a prima di cena o quando starà a casa da solo ora.....lo dico anche x lui altrimenti si fonde troppo il cervello e diventa una specie di ossessione [anche qui parlo x esperienza] Ha bisogno di uno stacco, di riposare la mente ma sopratutto di svagarsi non fissandosi troppo!

    RispondiElimina
  13. A casa mia il pc non si accende MAI, tranne rarissime eccezioni.
    Già ci vediamo poco, se accendiamo il pc è la fine...
    Tranne quando nel week-end lui deve lavorare.
    Però, senza una forma di autoregolamentazione, anche noi staremmo appiccicati al pc tutto il tempo, sia io che lui, per questo ci limitiamo. E andiamo sempre a letto insieme, tranne forse cinque o sei volte in sei anni.
    Ma non credo possa durare a lungo questa cosa, purtroppo.
    Noi ci proviamo, a voi suggerisco di 'ridurre' entrambi il tempo dedicato ad internet, anche se la voglia è tanta, perchè internet allontana.
    Specie se si fanno due cose diverse...
    Secondo me....

    RispondiElimina
  14. @Mamma: ahahahah prenderò spunto dal tuo suggerimento!
    @Nya: certo, è ovvio che si deve prendere il suo tempo, ma lui non ha mezze misure, mi sa che farò come ha detto Mammamatta... ahahaha!
    @PRxT: quel che dici è vero, internet è un mangiatempo per eccezione, non te ne accorgi e son passate due ore.

    RispondiElimina
  15. E beh! E' vero! I maschietti quando vedono computer non pensano ad altro ... come l'altra volta, quando ero da TheRooster e avevo bisogno di lui in cucina, ho atteso 10 minuti prima che arrivasse... beh ho pensato che il lavoro, e quindi il suo disegno, non poteva attendere perché poi una linea sbagliata, messa al posto sbagliato potrebbe combinare un casino... ma poi ho scoperto che stava giocando...e stava vincendo, per cui non poteva lasciare!!!! O.o

    RispondiElimina
  16. @Funambola: ahahahaha.... ecco e con questo abbiamo capito tutto!

    RispondiElimina

Le vostre perle...