martedì 1 febbraio 2011

Chi di FIMO ferisce... di FIMO perisce...

Dite la verità... pensavate che non ce l'avrei mai fatta vero?

Innanzitutto ho capito una cosa essenziale... MAI mettere delle creazioni in Fimo a cuocere con le resistenze del forno rosse... se no si brucia tutto.

Ma ora vi dico cosa ho fatto... in un tutorial ho letto che per accertarsi della giusta temperatura del forno, l'ideale è inserire un foglio di carta comune bianco, quando lo si estrae non deve essere più scuro del colore del burro. Quella è la temperatura giusta.
Primo tentativo, alla temperatura indicata nella confezione, il foglio è uscito marrone cioccolato. Allora ho messo la temperatura a 35° alzandola mano a mano, ho capito che le resistenze non devono essere incandescenti, perchè per quanto la temperatura sia bassa, il calore in quel caso è comunque intenso.
Quindi... ho messo le perline (questa volta più piccine, circa un 8 - 10 di diametro) nel forno ed ho alzato la temperatura fino a 120° circa senza che nemmeno la carta da forno si colorasse di nocciola.

Questo il risultato del secondo tentativo...


Queste sono le mie pallette cotte e forate, pronte per essere montate in non so quale modo, ma di sicuro ve lo farò vedere.
Il disegno (se lo vogliamo chiamare così) non è proprio spettacolare, ma il bianco e il nero hanno sempre un perchè e lo zebrato mi piaceva ecco.
Ah vi state chiedendo come ho fatto a farlo? Provando... per l'appunto.


Dr J giusto ora mi fa notare che il bianco è un po' ingiallito..... sto ragazzo non sa proprio capire l'arte... mi darà mai soddisfazione?
Un momento, vado a guardarle meglio.....
....ma vaaaaa.... sotto la luce il bianco non è candido, ma col nero mi sa che l'ho lievemente sporcato... scoprirò anche come far si che non accada.
Ok, posso dirmi abbastanza soddisfatta...

Oggi Luna mi ha incoraggiata dicendomi "Non mollare, sei più dura tu o il FIMO?" ho ironicamente risposto "Il FIMO, ed è FIMO soft, quindi pensa quanto dura io posso essere!" ahahahaha... ok Luna sta volta l'ho avuta vinta io!

LIBBY - FIMO 1 -1

Vs Libby

13 commenti:

  1. Queste cosine qui... palline ecco.. sono carine davvero...ma si utilizzano come soprammobili?

    RispondiElimina
  2. E vai!!! sapevo che ce l'avresti fatta! un bel paio di orecchini zebrati sarebbero proprio belli...aggressivi al punto giusto ;) ;) ;)

    RispondiElimina
  3. e con che cosa le hai bucate le perline? e le hai appoggiate per cucinarle o infilate da qualche parte??

    RispondiElimina
  4. Lo sapevo che ce l'avresti fatta!! La grinta di Libby viene sempre a galla.
    Mi piacciono queste pallotte. Dici che ci verrebbe una bella collana? Il bianco e nero effetto zebrato mi piace molto :-))

    RispondiElimina
  5. ottimo, sbagliando s'impara no?

    RispondiElimina
  6. Era da tempo che non ti sentivo così combattiva!! Bravissima! E' il tuo umore il tuo più grande successo!

    RispondiElimina
  7. Mi piace tanto sentirti così e sono davvero belle le perlone zebrate!!!! Se Dr. J non la smette fagliene color marrone e spacciale per polpette!!! ahahahahaha

    RispondiElimina
  8. @Funambola: no cara, hanno un diametro di 8/10 cm e le uso come perle per le collane....
    @Chiara: si ma posso decisamente migliorare, mi sa che le prime cose non saranno proprio bellissime, ma non importa, provo e imparo.
    @Chanel: ciao bella, le ho bucate con uno spiedino in legno, di quelli che trovi al supermercato. Per cuocerle le ho lasciate sul piatto del fornetto, cosa che non rifarò perchè nei punti dove toccavano il metallo, si sono un po' ingiallite. Stasera provo a lasciarle sullo spiedo e ad appoggiarle a ponte da qualche parte...
    @Luna: stasera devo verniciarle e renderle lucide, poi deciderò cosa farne, credo una collana lunga comunque...
    @Vate: assolutamente... e ogni volta imparo qualcosa di nuovo.
    @PRxT: diciamo che mi sono forzatamente presa del tempo per fare quello che piace a me, ho abbandonato i panni da piegare e il bagno da lavare e deciso di passare il tempo a pasticciare. I risultati migliori verranno col tempo. Ho capito anche che a voler seguire tutto, per me di tempo non ne rasta mai...
    @Mere: ahahahaha.... oddio che perfida. Ma tengo buono il suggerimento.

    RispondiElimina
  9. Libby per il supporto in una puntata di paint your life hanno usato delle mollete da bucato per sostenere lo spiedo ;)
    smack

    RispondiElimina
  10. MItica, ce l'hai fatta. Ma non avevo dubbi. Col fimo bisogna farci amicizia, i primi risultati non sono sempre soddisfacenti ma poi scoprirai di divertirti veramente tanto!!! A volte mi smebra tornare bimba e giocare col Didò!!!

    Bellissime, mi piacciono proprio tanto.

    RispondiElimina
  11. Grande Libby!!! Sei tutti noi!!!!!!!!! :-))

    RispondiElimina
  12. Ah, volevo solo dirti che... sto lavorando per te!

    RispondiElimina
  13. @Chiara: si ma non lo si può mettere in forno mi sa... le mollette sono di plastica. Vabbè prenderò uno di quei contenitori in alluminio da forno e lo sagomo come voglio io. Poi mi farò fare qualcosa da mio papà.
    @Cla: Verissimo, stasera sono mortissima, non ce la faccio a mettermi a pasticciare, magari mi guardo qualche video intanto. Ah grazie tesoro sei un ammmore!
    @Lisa: sono tanto grossa allora se sono tutti voi! :-D

    RispondiElimina

Le vostre perle...