venerdì 18 febbraio 2011

C'era una volta un uomo....

Non vi ho più aggiornate sulla situazione Libby VS Exm, perchè non c'era veramente mai nulla da dire, ma ieri FINALMENTE, abbiamo firmato sto benedetto accordo divorzile (e che Dio ci abbia in gloria per secoli e secoli).
Alle 17 ero dal mio avvocato, incontrato la prima volte, i primi di novembre del 2009 e da allora centinaia di comunicazioni e di incontri sono intercorsi tra me e lui. 15 lunghissimi mesi, per un divorzio, che nemmeno Berlu e la moglie ci hanno impiegato tanto per mettersi d'accordo.

Quel che chiedevo era la cosa più semplice del mondo: la sua partecipazione al pagamento di un mutuo contratto per l'acquisto di un'attività NOSTRA, per la metà dell'importo rimanente (e sottolineo che i 3/4 del mutuo me lo sono pagata da sola) a cui però lui non voleva ASSOLUTAMENTE partecipare, nonostante fosse il garante del mutuo.
Ad un certo punto, a metà dello scorso anno, aveva addiruttura avanzato la pretesa di avere da me dei soldi, per un presunto prestito da parte sua a mio favore. Lasciando stare le imprecazioni mie e le risate del mio avvocato, la cosa è decaduta per mancanza di prove (anche perchè non potevano essercene, visto che non avevo mai ricevuto nessun prestito da lui!).

Dopo mesi di attesa, con tanti documenti presentati e tanti rimaneggiamenti agli accordi, ieri sera finalmente abbiamo concluso con tante belle firmette sull'atto di divorzio (che non so se si chiami così, ma va bene lo stesso) e sull'accordo divorzile, che stabilisce che Exm deve alla signora (tra pochissimo signorina) Libby poco più della metà di quel che resta da pagare del famoso mutuo. Insomma, alla fine si è arreso all'evidenza e io da ieri sera ho metà dei debiti che avevo ieri mattina!
Restiamo ora in attesa che il tutto venga depositato in Tribunale e che ci chiamino per la sentenza, dopodichè siete tutte invitate alla festa per il mio divorzio.... ahahahah!

Ieri sera, dopo più di un anno, ho rivisto mio marito.... l'impressione generale è stata questa: l'ho trovato molto dimagrito, con molti capelli bianchi (non me lo ricardavo così vecchio!) e vestito di tutto punto, evidentemente la principessa lo ha istruito a dovere.
Non mi ha salutata, ne quando è entrato, ne quando sono uscita io, dicendo ad alta voce "Ciao Exm!".
Durante tutto l'incontro è stato seduto alla mia sinistra rigido come un manico di scopa senza mai voltarsi, mi ha passato gli atti e la penna per la firma sempre con gli occhi bassi o guardando altrove (e l'ho fatto anche io ad essere onesta).
Solo una volta l'ho guardato ed ho visto l'involucro vuoto dell'uomo che avevo sposato. Due splendidi occhi verdi che sono rimasti sempre gli stessi, qualche ruga in più e nient'altro. L'uomo che ho sposato non c'è più.

Lungo il tragitto, dallo studio del mio avvocato, allo studio degli avvocati (ne ha addirittura 2!!!) di Exm, il mio legale mi ha chiesto se ero nervosa, agitata o altro, gli ho risposto di no, solo che avrei preferito non vedere mio marito. Non perchè ne avessi il timore o chissà che altro, solo perchè non avevo piacere di vederlo.
Tutto sommato però, quando una persona divorzia, vuol essere sicura di fare la cosa giusta... e vedendolo mi sono resa conto di aver sbagliato solo una cosa... ad averlo sposato. Lui rimane il bravo ragazzo che era, non posso avercela con lui (magari solo un pochino), ma non era la persona giusta per me, non lo è mai stato. E si, sono felice di aver concluso e lo sarò ancora di più quando avrò scritto sui documenti DIVORZIATA, anzichè CGT (coniugata) EXM!.

Vs Libby

24 commenti:

  1. Congratulazioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
    Comunque... non poco maleducato il signore, tra poco signorino...

    RispondiElimina
  2. @Princi: mah... non mi sono sorpresa a dire il vero. Spero sia felice così! Grazieeeee!

    RispondiElimina
  3. fanno sempre male questi incontri. ma per fortuna passano

    RispondiElimina
  4. Finalmente è finita l'odissea, questo è l'importante:-)

    RispondiElimina
  5. yeeeeeeeeeeee finalmente capitolo chiuso!! :))))
    devi festeggiare eh!!

    RispondiElimina
  6. @Chanel: ciao cara, magari male no, fastidio, quello si!
    @Geng: ancora finita finita non è, ma non manca molto.
    @Laly: non è ancora il momento, ma non manca tanto!

    RispondiElimina
  7. yeeeeeaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhh! festa! festa! festa!

    RispondiElimina
  8. Evvvaiiiiiii!!!! Bè già che tu ti sia svegliata stamattina con metà dei debiti è una gran cosa. E per quanto riguarda quello che provi per ExM (cioè niente) è comunque stato utile ribadirlo guardandolo in faccia, rendersi conto che davvero non era la persona per te e che non hai rimpianti non ha prezzo!!! Un abbraccione!!! PS. guai a te se non mi inviti alla festa divorziesca!!!!

    RispondiElimina
  9. Son contenta che finalmente questa lunga telenovelas si sia conclusa.
    Immagino molto bene che effetto possa fare rivedersi, soprattutto se i rapporti non sono idilliaci.
    Cmq ora puoi metterci una pietra sopra.

    RispondiElimina
  10. posso, essendo la solita romanticona inguaribile, sperare che presto tu sia anche la signora DrJ???

    RispondiElimina
  11. @Mere: certo che si, mia cognata l'ho già ingaggiata per farmi la torta!!! Ahahahah!
    @Luna: mmmm no, guarda, visti i trascorsi, la pietra ce la metto quando sono divorziata ed ho concluso con la banca... fino ad allora non canto vittoria, anche se questo è un bel punto a mio favore.
    @Mamma: non lo so... dovresti andare nel suo blog e chiedere a lui se mi chiederà in sposa... o se una volta libera, deciderà di scappare.... ahahahaha!!!

    RispondiElimina
  12. E vai! Ce l'hai (quasi) fatta...e sui documenti avrai un bello stato civile "libero"! ;)

    RispondiElimina
  13. @Gnap: speriamo che non ci sia scritto DIVORZIATA!!! aahahahah!!!

    RispondiElimina
  14. Anche di mio EXEMME è rimasto l'involucro, gli occhi verdi e nulla più...e anche io ho sbagliato a sposarlo, di questo ne sono ogni giorno più convinta, sapere di essere stata un ripiego è una roba tristissima...ma va bene così...Avanti ci sarà sicuramente di meglio...anche se al peggio non c'è mai fine. Tati.

    RispondiElimina
  15. @Tati: ciao cara, si hai ragione... ma alla fine la cosa importante è essersene accorte no?

    RispondiElimina
  16. dovrebbero istituire un giorno alla memoria per le separate.... per tutto il giorno CI SI RICORDA COME ERAVAMO.

    RispondiElimina
  17. @Chanel: non so se ci farebbe tanto bene :-)

    RispondiElimina
  18. Sono molto felice per il divorzio ormai alle porte, per i debiti dimezzati, e SOPRATTUTTO per il fatto che tu sia sempre più convinta della scelta fatta di divorziare... Immagina che tormento se uno dopo tanto tempo continuasse ancora a soffrire!!!
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  19. Altro tassellino messo :))) e ora AVANTI!!!!
    Un baciolo!Aly

    RispondiElimina
  20. @Chanel: facciamo che è meglio di no!!! :-D
    @Marta: grazie cara....
    @Luna: ecco per l'appunto, eravamo giovani e sode!!!
    @PRxT: infatti... anche se ste cose solitamente capitano più agli uomini che alle donne. Difficilmente una donna chiude una storia e poi ritorna sui suoi passi. Comunque tutto sommato siamo tutti felici di questa cosa, vuol dire che andava fatta!
    @Aly: merci cara!!!

    RispondiElimina
  21. ...ecco...non si può mai festeggiare....

    RispondiElimina
  22. @mamma: ho già chiesto a Libby di sposarmi, e abbiamo già fissato la data

    RispondiElimina
  23. @Dr J: avevamo fissato la data per il terzo sabato di maggio ma... 1° si pensava che sta cosa del divorzio si concludesse molto tempo fa, 2° al terzo sabato di maggio abbiamo un matrimonio, ma non in nostro....
    Mi sa amore che dovremo posticipare... :-\

    RispondiElimina

Le vostre perle...