martedì 28 dicembre 2010

Preparativi per Capodanno

No no no, non fatevi illusioni, non sto preparando vestitini pallettati e sconci e trucco sbarluccicoso e festaiolo.

No, mi sto ammalando. Tosse, un principio di mal di gola, testa pesante e ossa dolenti. Giusto per i tre giorni di ferie che mi sono stati concessi. E non vedevo l'ora.

Intanto sono qui in ufficio a fare NIENTE di NIENTE. I nostri fornitori e clienti sono chiusi, i miei colleghi lavorano ad orario ridotto (e siamo aperti perchè pareva che avessero un sacco da fare) e io passo il tempo ad evitare le urla del Messia (cazzo il Natale gli ha fatto parecchio ma parecchio male) e ad inventarmi qualcosa da fare per passare il tempo, mentre il mio bene amato Dr J è a casa che si annoia.



Donne, ditemi la verità, voi a casa vi annoiate mai? Io no, credo non mi sia mai successo in vita mia.

Io trovo sempre qualcosa da fare e quando non ho nulla da fare mi guardo un film o leggo un libro o smanetto col Mac. Lui si annoia. E si che di cose da fare ce ne sarebbero parecchie, ma se non ha un direttore dei lavori (cioè io) che gli dice cosa c'è da fare, lui sta lì come un vegetale o girovaga per casa senza meta.

Ma dico io, beato lui, la mia è invidia mi sa..... che se avessi da fare, ok, c'è da fare e si lavora. Ma venire in ufficio perchè il Messia a casa si rompe le palle, questo è il colmo. Pensate che ha avuto il coraggio di inviare un fax anche il giorno di Natale, ergo, è venuto in ufficio, poco prima di mezzogiorno.... che sfigato!



Ieri sera sono stata a bere l'aperitivo con "nientepopodimenoche" Regina! Ve la ricordate no? la mia isterica ex titolare. In realtà non c'eravamo mai del tutto perse di vista, ogni tanto passavo a salutare, ogni tanto messaggiava lei. A Natale le ho inviato gli auguri e mi ha chiesto se mi andava di uscire per un aperitivo. Perchè no, in fondo non ci siamo prese a sberle (anche se per pochissimo). No, ma io l'ho sempre detto, lei è una donna strana, ma molto alla mano e molto simpatica, presa fuori ufficio ovviamente.

Ora abbiamo in programma, con il nuovo anno, una pizza insieme, per gli aggiornamenti del caso....



Che strana la vita!



Vs Libby


16 commenti:

  1. Neanch'io mi sono mai annoiata a casa in vita mia!!! Non capisco quelli che dicono "no no per carità io torno al lavoro dopo 2 settimane sennò la terza mi annoio" mah!!! :O io resto con la bocca aperta. Se non ho lavori da fare, leggo, ricamo e sennò esco, vado a fare una passeggiata (tempo permettendo) estate o inverno che sia, vado a trovare qualcuno che non vedo da tempo, vado a farmi un giro a veder vetrine. Se ho soldi in tasca poi....lasciamo stare....

    RispondiElimina
  2. io faccio solo mattina sta settimana, per fortuna, e ho lavoro da fare, anche se meno del solito ovviamente..il mio Lui è a fare lavori nella nostra futura casa (oggi demolisce le piastrelle), quindi di certo non si annoia la mattina senza di me (lui è in ferie fino al 10...invidia!!!)...e sottoscrivo, io non mi annoio mai, cose da fare ne trovo sempre!! mi mandi dr.J a pulire casa? vedrai che si passa il tempo ;-)))))

    RispondiElimina
  3. Per la cronaca è da ieri sera che ho un leggero mal di gola e mi sto spruzzando un antifiammatorio regolarmente ogni ora sperando che passi. Che sfiga, ci manca solo di ammalarsi. Per quanto riguarda lo stare a casa, io ti assicuro che non mi annoio mai.
    Ho sempre mille cose da fare, ma anche quando mi rilasso sto così bene!!! A Dr.J. lascia al mattino un bel biglietto con le istruzioni su cosa fare durante la giornata, così non si annoia più:-)

    RispondiElimina
  4. @Mere: sei un po' come me, difficile però che io esca, ma non c'è pericolo di noia, mai. Non so come faccia lui!
    @Pauline: si valà cara, non fa nemmeno i lavori a casa nostra, figurati se viene da te!!!! Ahahahaah!
    @Luna:Si il solito culo insomma. Eh si io gli lascio da fare, ma lui si annoia lo stesso e fa metà di quel che gli dico. Poi ti dirò è in ferie, non pretendo nemmeno che faccia chissà che cosa!

    RispondiElimina
  5. no... nemmeno io mi sono mai annoiata a casa... l'unico problema è che stare chiusa dentro 4 mura mi fa andare in sclero totale... ho bisogno d'aria a un certo punto... e comuque... pure io sono in ufficio a fare niente... qui mi hanno fatta venire solo perchè non vogliono che rimanga chiuso... eppure nessuno suona alla porta... nessuno telefona... nessuno rompe le palle... nemmeno il boss viene in ufficio!!!

    RispondiElimina
  6. Io non mi annoio mai in ferie, ma se sono in casa per più di tre giorni sclero, mi manca l'aria! E soprattutto se sono da sola, ma anche in coppia, io ho bisogno fisico di stare all'aria aperta. La casa mia distrugge... Quindi W le ferie!! :-( Io sono in ferie tutta la prossima settimana, ma non sto tanto bene nemmeno io... :(

    RispondiElimina
  7. Annoiarsi a casa credo che sia praticamente impossibile...almeno per una donna! Alla peggio...c'è sempre il ferro da stiro che ti aspetta come un compagno fedele ;) Ma anche Roby non è uno che si annoia, ha la wii, la playstation, il pc... :D :D :D
    Invece il mio capo è come il tuo, lui si che a casa non ci sta volentieri, ieri pur di venire qui si è imbottito di tachipirina...se mi fa venire l'influenza lo maledico da qui al prossimo natale!!!!!

    RispondiElimina
  8. @Princi: quello che non capisco è perchè, visto che lui si rompe le palle a casa, devo restare qui a fargli compagnia... che il mio invece è sempre fra i piedi e sta sempre a urlare....
    @PRxT: ecco io invece sono una che a casa sta proprio bene. Sono capace di non uscire per giorni e non mi sento affatto male. Sarà che sono via tutti i giorni tutto il giorno e quando posso mi godo la mia casetta.
    @Chiara: che poi... si annoia e c'è la casa da sistemare, i panni da mettere nei cassetti. Si annoia perchè non si guarda intorno.... ecco!

    RispondiElimina
  9. Eh brava...troppo difficile!! hai notato gli impegni di Roby che ti ho elencato, no? ecco, sono prioritari nonosante la lavatrice da svuotare (riempire no perchè l'ultima volta ci ho rimesso un maglione), i pavimenti da pulire, ecc., ecc., ecc........ ;) ;) ;)

    RispondiElimina
  10. se ti consola anche a casa nostra collezione di malanni proprio in vacanza...

    RispondiElimina
  11. Ho capito che ci sono sempre le pulizie da fare e i panni da stirare, ma scusate, gentili donzelle, a voi fare queste cose diverte? Per me sono un lavoro noiosissimo. O forse è il termine "annoiarsi" che viene interpretato in maniera un po' diversa... e poi non parlo di stare in casa uno o due giorni... parlo di un tempo più lungo. Passare la mattinata a sistemare quello che un'altra persona mette in disordine non riesco a farla diventare la priorità della mia vita... Sono difettata.

    RispondiElimina
  12. Ah tu lo sai che io sono una pantofolaia e mai e poi mai mi sono annoiata a stare in casa, a prescindere dai lavori domestici. La noia per me è solo stare con gente che non apprezzo, se sono padrona della mia vita anche pulire casa mi dà soddisfazione!

    RispondiElimina
  13. Io ti faccio compagnia: mal di gola, tosse e dolori alle ossa...
    Bene, oggi mi sto annoiando!!!!!!

    RispondiElimina
  14. @Ausdauer: ciao, per me stare con gente che non apprezzo è un'ipotesi che nemmeno ho preso in considerazione. Infatti io sono quasi sempre sola nei miei giri. Io cerco sempre di essere padrone della mia vita, ma se lo sono "fuori casa" è un po' meglio!! ;)

    RispondiElimina
  15. io onestamente mi riposo MOLTO di più al lavoro che a casa... non scherzo!

    RispondiElimina

Le vostre perle...