venerdì 19 novembre 2010

Spirito natalizio

Sotto il diluvio universale, che ormai è all'ordine del giorno, ieri sera sono stata obbligata a fare una deviazione prima di tornare a casa, il mio gatto diabetico aveva finito la pappa umida e se al mattino non ha la sua razione, miagola seguendomi per tutta la casa. Il miagolio non è una gentile richiesta ruffiana, no no, sono tutte parolacce, del tipo "Cretina, non avevi visto che stava per finire???".

Vicino al negozio di animali, raggiunto a fatica causa traffino da fine lavoro, c'è un delizioso negozietto di articoli vari per la casa. Biz Store, non so se lo conoscete o se è presente anche in altre città.
Pioveva talmente tanto che ho costeggiato le vetrine per raggiungere la macchina e mi sono fermata a curiosare. Il passo tra lo spiare in vetrina ed entrare, è stato brevissimo.
Mi sono aggirata tra gli scaffali ordinati e pieni zeppi di cose bellissime. E ancora più belle perchè davvero economiche (non tutte, ovvio). Porta candele colorate, porta foto in vetro tempestate di brillantini, oggettistica per la casa e per la tavola davvero carina, mini cuscini profuma biancheria, tazze natalizie e un'infinità di addobbi, palline e alberi di Natale. Ecco io impazzisco per questi negozi, per me sono una libidine e in questo ho sempre comperato qualcosa.
Non potevo smentirmi ieri sera ed ho comperato un porta-mestolo in silicone per la modica somma di € 2.40. Arancione e morbidoso.

Uscita dal negozio, lo spirito natalizio mi ha assalito a tal punto da farmi sorridere e da essere terapeutico, e da lì a casa non ho fatto altro che pensare cosa regalare a chi. Certo, il mio Natale sarà molto povero quest'anno, ma un pensierino non si nega a nessuno. E così i piccoli pensierini per le amiche e le cognate e mia suocera e la mia mamma e la mia zia.... sono tutti nella mia testa, con tanto di confezione fai da te (perchè quest'anno ho deciso così, ed ho già comperato delle cosette da Impronte per fare le confezioni).

Certo la terapia è durata il tempo che sono rimasta in negozio e che sono arrivata a casa, poi la stanchezza e la luna di Dr J non mi hanno aiutata a mantenere la beatitudine, ma almeno ho deciso che questo fine settimana comincio a prendere le prime cose..... si si si!!!

Un mini regalo per tuttiiiii!

Vs Libby (dai che oggi è venerdì)

14 commenti:

  1. Che meraviglia di tavola!!
    Devo cominciare anch'io a pensare ai pensierini per Natale, per nn ritrovarmi a correre all'ultimo minuto.
    I negozi come quello che hai descritto fanno impazzire anche me, comprerei tutto.
    Dr J.perchè aveva la luna?

    RispondiElimina
  2. Ci credi se ti dico che ti ho pensata cara Luna? c'era una marea di roba bellissima ed economica, le classiche cosette che regali per dire ad una persona "mi sono ricordata di te" e non dilapidare il conto. Ho deciso di cominciare perchè ogni anno mi prendo l'ultima settimana e mi pare da idioti...
    Dr J? Beh è stanco della pioggia, stanco del lavoro (c'era da aspettarselo, non trova un senso a quello che fa, visto che lo lasciano a casa) e poi perchè a volte è capriccioso e basta. :-D

    RispondiElimina
  3. Lisa l'ha letto questo post?
    sai che non gradirà molto, vero?
    :-)
    Non posso contribuire a questo post, non faccio regali di natale, tranne che a mia sorella e alla persona con cui sto,nella remota ipotesi che io stia con qualcuno

    RispondiElimina
  4. anche io l'ho visto quel negozio. Per ora solo da fuori ma mi riprometto di entrare e parcheggiarci dentro per almeno 2 ore!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. @Alice: no in effetti ci pensavo stamattina all'effetto che questo blog potrebbe avere su Lisa, ma confidavo sul fatto che visto che sono depressa da ormai molti mesi... potesse perdonarmi! Beh non pensare che io sia una dai tanti regali, solo che la fam. di Dr J ce li fa e noi dobbiamo ricambiare in qualche modo.
    @Chany: si si è bello vai e guarda quante belle cose!

    RispondiElimina
  6. Libby cara...sentirti così è davvero un piacere! E lo spirito natalizio è davvero terapeutico, sarà che pensare ai regalini ti deconcentra da tutto il resto...bello!!!
    buon week-end nataloso allora!
    smack

    RispondiElimina
  7. I regalini semplici secondo me sono i migliori, le candele ad esempio in casa non sono mai troppe...se poi pensi tu alle confezioni sarà un successo!

    RispondiElimina
  8. Io devo decidermi a cominciare seriamente a confezionare i miei regalini fai da me, che finora sto facendo quelli su commissione... ieri però ho cominciato con i bigliettini!

    RispondiElimina
  9. @Chiara: si, è durato poco lo spirito del Natale, ma più ci si avvicina più miglioro. O forse peggioro, chi lo sa!
    @Geng: ah si hai ragione, io cerco di fare più possibile da me ovviamente, ma in mancanza di tempo...
    @Cla: eh si che poi ci si ritrova sempre all'ultimo ad allestire 4 cose in croce, ci si stressa e non va bene! Dovrebbe essere un piacere, non uno stress!

    RispondiElimina
  10. il Natale piace un sacco anche a me e tutti i preparativi mi mettono il buon umore!! anche io quest'anno farò solo pensierini piccini,non so se da noi quel negozio esiste ma ce n'è uno simile e quando entro compro sempre qualcosina!

    RispondiElimina
  11. Cara Libby, entrando qui ho avuto un mancamento, come ha giustamente previsto Alice.. ma, come hai previsto altrettanto giustamente tu, ti perdono senz'altro, visto il momento storico.. ma non ti ci abituare!!! :-) In ogni caso osservo il silenzio stampa più assoluto su questo post e ti auguro un buonissimo we!!! :-)

    RispondiElimina
  12. L'aria natalizia regala serenità, sorrisi, dolcezza...
    Io adoro questo periodo! Dal giorno dopo Natale, poi, anche se il periodo è sempre quello, per me, è come se finisse tutto...

    RispondiElimina
  13. mi viene il mal di pancia a pensare ai regali di natale!! c'è tempo, c'è tempo...

    RispondiElimina

Le vostre perle...